Oggi è 19 ottobre 2019, 17:18

Curiosità... in Posta Militare

Forum di discussione sulla posta militare
Avatar utente
ancaria
Messaggi: 565
Iscritto il: 16 ottobre 2008, 9:35
Località: Villa Estense (Padova)

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da ancaria » 20 gennaio 2010, 9:40

Un sincero saluto a tutti
Ecco un esempio d'uso di cartolina militare in franchigia come Ricevuta di Ritorno di Raccomandata spedita da un privato il 29/07/1944, viaggiata da Bra a Fossano e ritorno, giustamente affrancata per 50 centesimi.
:abb: :abb: :abb: Agostino

http://img715.imageshack.us/img715/7964/rr1.jpg
rr1.jpg

http://img64.imageshack.us/img64/9052/rr2y.jpg
rr2y.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4767
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da somalafis » 20 gennaio 2010, 17:28

Amici,
complimenti :clap: :clap: a tutti per gli incredibili usi anomali o riutilizzi inaspettati di cartoline militari.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Paolob61
Messaggi: 85
Iscritto il: 30 luglio 2007, 21:42

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da Paolob61 » 20 gennaio 2010, 20:08

Complimentissimi!!! :oo: :oo:
Alla prossima,
Ciao: Ciao:

Avatar utente
ancaria
Messaggi: 565
Iscritto il: 16 ottobre 2008, 9:35
Località: Villa Estense (Padova)

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da ancaria » 22 gennaio 2010, 1:05

Continuo con la casistica di "usi anomali" di franchigie militari

Cartolina in franchigia militare spedita il 14/05/1944 da un Infermiere Volontario CRI, operante presso il Centro Mutilati Putti di Bologna, alla famiglia di Reggio Emilia.
La cartolina fu però utilizzata solo come supporto cartaceo e quindi affrancata, seppur in eccesso, per assolvere sia il porto normale che il porto espresso.
Evidentemente tale infermiere non poteva usufruire della franchigia militare sebbene il Centro dipendesse dall'Ospedale Militare dell'Abbadia di Bologna.

http://img59.imageshack.us/img59/1/franbo.jpg
franbo.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 22 febbraio 2010, 21:51

Bellissime le immagini degli amici intervenuti, per rilanciare l'argomento vi mostro un pochino i pensieri dei nostri soldati al fronte nei momenti di "relax", in questo caso pensieri spinti o di corna? con tanto di disegno scoperto casualmente all'interno di un biglietto di franchigia inviato dal Montenegro con annullo comune della P.M. n° 14.
PM14d.jpg

PM14dinterno.jpg


Ciao: alle prossime curiose franchigie Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine


andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 2 marzo 2010, 22:03

Riprendo nuovamente l'argomento di come se la passavano al fronte i nostri soldati con il post di due franchigie nettamente in contrasto l'una con l'altra.
Nella prima il nostro soldato si trovava per il momento nella tranquilla Italia, per la precisione ad Alessandria e tanto per passare il tempo provava a vincere qualcosa nei concorsi a premio utilizzando addirittura la franchigia per inviare la soluzione del quiz quesito (scusate eravamo in autarchia e la parola quiz era vietata) e dal numero di serie di arrivo 3431 i partecipanti dovevanoessere molti.
PM20a.jpg

PM20aretro.jpg


Qualcun'altro era invece piuttosto preoccupato dell'aria che tirava trovandosi sotto i bombardamenti degli inglesi in quel della Sicilia tra Caltanissetta ed Agrigento tanto da temere di non poter tornare più nella sua città di Varese da inviare al notaio direttamente su una franchigia il suo testamento per la paura che i suoi beni potessero finire in mani non adatte.
PM84c.jpg

PM84cretro.jpg


A presto con altre curiosità Ciao: Ciao: Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 14 novembre 2010, 19:52

Spulciando tra alcune franchigie che avevo messo da parte mi ha colpito lo scritto tra Ufficiali contenuta in una alquanto anonima.
PMraccomandato.jpg

Cosa c'è trascritto nell'altra faccia?
Il solito male atavico Italiano di cui non riusciamo a farne a meno :vampiro: "La Raccomandazione" ovvero la sistemazione di amici e parenti nei posti dove altri meriterebbero di stare, nel caso specifico si trattava di guerra e quindi di riportare a casa la pellaccia.
Da notare il modo alquanto delicato di raccomandare trovando i modi e le maniere del dire e far capire!!!
Alla fine della franchigia si legge un "Vincere!", mi viene da dire ... si con la pelle degli altri!!!!
PMraccomandato retro.jpg

Ciao: Ciao: Andrea

Revised by Lucky Boldrini - November 2011
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 11 aprile 2012, 22:56

Vorrei riavvivare l'argomento con la speranza che altri amici intervengano per mostrare i loro interessanti documenti di posta militare magari chiusi in un cassetto.
Questa volta mostro un polizzino vaglia.
PM3h.jpg

Non è altro che un vaglia postale con il quale il militare inviava denaro ai familiari a casa dall'ufficio di posta militare a cui apparteneva. Nel caso specifico il Maresciallo inviava ben 1.800 delle vecchie lire dall'ufficio della Posta Militare n° 3 che si trovava nel '42 a Tripoli in Libia, una bella cifra, ma in tutto questo cosa c'è di interessante?
Nulla di trascendentale, solamente che il maresciallo era addetto ad un servizio particolare, anche lui per certi versi si occupava di posta aerea, infatti era un responsabile delle colombaie mobili (lo si può capire dalla trascrizione del reparto di appartenenza).
Cosa c'era di meglio per comunicare tra il fronte ed i Comandi quando le distanze non permettevano l'uso del telegrafo se non i piccioni viaggiatori, ebbene durante il conflitto c'erano reparti destinati a tali scopi.
Sarebbe interessante poter visionare, anche perchè non sono proprio comuni, timbri appartenenti ai reparti delle colombaie mobili, la caccia è aperta.
Ciao: Ciao: Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

Avatar utente
Lucio
Messaggi: 992
Iscritto il: 30 dicembre 2007, 9:57

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da Lucio » 12 aprile 2012, 10:24

Ciao: :lugana: ... ciao tutti .. :clap: :clap: Andrea, continui a stupirmi .. lugana ... :lugana: :lugana:

Lucio

*ltrc9996*
... Lucio ... Ciao: cordiali saluti Ciao: :wine: Lugana per tutti :wine: ...

... malato d' interi .. varietà .. annulli .. moduli ed etichette postali .. erinnofili ...
... le mie infezioni .. cancelleria .. posacenere .. adesivi in foglio .. promocard ..
.. biglietti in genere .. bustine zucchero .. lotterie .. carte telefoniche .. spille ..
.. confezioni per alberghi prodotti igiene e pulizia .. stecchini .. tappi .. semenze ...

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 16 aprile 2012, 19:18

Grazie Lucio, mi incoraggi a mostrare documenti che in realtà sono comuni ma che hanno particolarità interessanti.
La prossima è una franchigia che ha una storia molto particolare.
Sapevo che i vigili del fuoco dovevano partecipare insieme ad altri reparti militari allo sbarco per l'occupazione dell'isola di Malta, il loro compito era quello di predisporre un sistema di scale per poter superare una zona molto impervia dell'isola dove gli inglesi non si aspettavano sicuramente un attacco. C'è un'ampia documentazione storica con tanto di opuscoli e libretti che narrano le varie fasi per l'organizzazione dell'operazione che per una serie di vicende non ebbe seguito, i vigili del fuoco incaricati della missione, a quei tempi militari a tutti gli effetti, erano inquadrati nel "Battaglione M" e si addestravano insieme agli incursori, ad oggi ci rimangono dei fregi metallici stampati per l'occasione che non furono mai utilizzati.
140[8].jpg

Ma non è di questo che vi voglio mostrare un documento postale, in quanto non ne furono mai emessi, ma di un'altro fronte dove erano impiegati i vigili del fuoco ma che fino ad oggi non avevo alcun riscontro documentale.
Sapevo, solo per scambio di informazioni con appassionati del settore che durante il conflitto sul fronte ucraino/russo erano stati impiegati i pompieri per spegnere gli incendi che gli stessi russi appiccavano durante la loro ritirata ai campi di grano, alle case ed ai beni che potevano essere utilizzati dal nemico. Sempre per sentito dire sapevo che erano stati inquadrati nel genio guastatori e provenivano tutti dai Comandi VV.F. del basso Piemonte, Asti e Alessandria e giù di li.
Ho cercato per trent'anni la prova finchè un giorno non è apparsa in vendita su un'asta la seguente franchigia:
$(KGrHqR,!hoE82zwnusKBPQqyeel)!~~60_12[1].jpg

ebbene sapete come è andata a finire, non sono riuscito ad aggiudicarmela e mi è stata soffiata sotto il naso, la soddisfazione almeno è stata quella di aver visto un documento postale che confermasse un frammento di storia di cui non ne era rimasta traccia se non per sentito dire.
Ciao: Ciao: Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

Avatar utente
remo
Messaggi: 3047
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da remo » 16 aprile 2012, 19:32

Andrea, non mi interesso di P.M., ma è un piacere leggere i tuoi post, per il me soprattutto dal punto di vista storico.
Remo Ciao:
remo Sostenitore del Forum dal 2011

Quanta Roma fuit, ipsa ruina docet

Avatar utente
ancaria
Messaggi: 565
Iscritto il: 16 ottobre 2008, 9:35
Località: Villa Estense (Padova)

Re: Curiosità...... in Posta Militare

Messaggio da ancaria » 2 maggio 2012, 16:01

..... Talvolta un'immagine può raccontare più di mille parole .........
questo deve aver pensato il Tenentino dei Bersaglieri inviando questa particolare e struggente franchigia alla sua bella a Palermo.
Franchigia 1.jpg

franchigia r.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Paolob61
Messaggi: 85
Iscritto il: 30 luglio 2007, 21:42

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da Paolob61 » 2 maggio 2012, 18:31

Complimenti,è bellissima!!!
:oo: :oo:

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 2 maggio 2012, 19:28

:clap: E' molto bella, fatta a mano libera, di questo tipo su franchigie della I^ Guerra Mondiale se ne trovano di meno rispetto a quelle della II G.M., a colori poi ancor di meno.
Ciao: Ciao: Andrea
Immagine

Avatar utente
Guido Morolli
Messaggi: 435
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:50
Località: prov. Vercelli

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da Guido Morolli » 13 maggio 2012, 20:12

Questo invece è un caso di richiesta ufficiale ad un comune, per la
nomina di una Madrina di Guerra, da parte di un Legionario di Spagna..
interessante la richiesta che viene fatta al Podestà e le notizie dal fronte spagnolo..
recto.jpg

verso.jpg

pag 1.jpg

pag 2.jpg

pag 3.jpg

Ciao:
Guido Morolli
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
remo
Messaggi: 3047
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da remo » 13 maggio 2012, 20:43

Molto bella la cartolina di Ancaria :clap: , come ha già notato Andrea è disegnata a mano libera, quindi il bersagliere era anche un poetico artista.
Remo Ciao:
remo Sostenitore del Forum dal 2011

Quanta Roma fuit, ipsa ruina docet

Avatar utente
ancaria
Messaggi: 565
Iscritto il: 16 ottobre 2008, 9:35
Località: Villa Estense (Padova)

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da ancaria » 10 gennaio 2013, 17:35

Ciao a tutti
Ripesco questo topic per inserire un documento anomalo rispetto al tema ma che a mio parere può ben allinearsi a quanto sin'ora postato.
Non si tratta infatti di Franchigia militare ma di semplice cartolina postale che però ha il pregio di descrivere, a 50 anni di distanza, i "ricordi di una furiosa battaglia" durata 70 giorni e svoltasi nella val Lagarina.
Ciò che mi ha più colpito è che lo scrivente, ormai certamente anziano, si ricorda ancora perfettamente i fatti ed i luoghi tanto da accompagnare la sua descrizione non solo in forma scritta ma anche con un sintetico schema grafico dei luoghi.
Ciao: Ciao: Ciao: Agostino
Malga Zugna verso.jpg

Malga Zugna recto.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

rafelin
Messaggi: 153
Iscritto il: 19 novembre 2012, 18:14

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da rafelin » 17 gennaio 2013, 19:15

Ciao a tutti
che ne dite di questa?
notare data e indirizzo
raffaele
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

andrea di lena
Messaggi: 447
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:52
Località: roma

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da andrea di lena » 17 gennaio 2013, 19:46

Agostino ha sempre qualcosa di interessante nel cassetto, bellissima quella di Raffaele quel giorno "Il piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio ........." primo giorno di guerra, veramente bella, cosa scriveva il nostro marinaio a Umberto di Savoia?
Ciao: Ciao: Andrea
Immagine

Avatar utente
prefil
Messaggi: 1950
Iscritto il: 13 luglio 2007, 14:39
Località: Peveragno (CN)

Re: Curiosità...in Posta Militare

Messaggio da prefil » 17 gennaio 2013, 19:51

rafelin ha scritto:Ciao a tutti
che ne dite di questa?
notare data e indirizzo
raffaele


Molto bella, Raffaele! :clap: :clap:

Ciao: Ciao:
Luca
Luca L.

Emilio Diena: «prima i libri poi i francobolli e dopo le lettere».

Presidente dell'Associazione Italiana di Storia Postale www.aisp1966.it, Consigliere FSFI con delega a manifestazioni e giurie.


Rispondi

Torna a “Posta Militare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Sostieni il forum: