Oggi è 26 aprile 2018, 7:16

Ma che Forum è ormai questo ?

Regole e consigli per il corretto uso del forum. Domande e risposte.
Modalità per la pubblicazione di immagini e documenti.
Avatar utente
debene
Messaggi: 5842
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da debene » 24 aprile 2016, 10:06

Con il fatto che era domenica e che anche domani è festa e quindi non devo inglobare
il da farsi filatelico tutto nella giornata di oggi, mi sono preso la briga di andarmi, a caso,
a rileggere thread e post di anni addietro.

E' mi è venuta nostalgia di un forum che purtroppo, devo amaramente dire, non c'è più.

Pacate e interessanti discussioni filateliche hanno lasciato il posto a commenti al vetriolo
lasciati un pò qui e un pò là senza che un argomento sia più interessato di un altro ma un
pò a caso come capita o dove forse la polemica è più facile per mancanza di argomentazioni.

Spesso ho sentito dire : " Ma se un argomento non ti è congeniale puoi sempre escluderlo "
" Ma se quel forumista ti sta antipatico o lo trovi sgradevole puoi sempre metterlo nella lista nera"

Mi spiace ma io non voglio fare questo. Non voglio mettere la testa sotto la sabbia. Non voglio
nascondere la sporcizia sotto il tappeto.

Io voglio un forum che parli di filatelia, perchè voglio bene al forum e a lui devo il riavvicinamento
alla vecchia passione.

Come sempre mi chiedo : " A chi giova tutto questo ? "

Qui abbiamo giornalmente membri che sbattono la porta e se ne vanno.
Membri che dicono pubblicamente che non hanno più interesse ad intervenire o addirittura
hanno "timore" ad intervenire perchè c'è il solito pirla di turno che interviene sgarbatamente e a
sproposito.

Spero che queste mie parole facciano ragionare ma sopratutto facciano intervenire lo Staff.

Un forum è quanto di più libero possa esserci ma la libertà bisogna meritarsela.

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.


Luca Dermidoff
Messaggi: 326
Iscritto il: 27 novembre 2014, 23:04
Località: Sasso Marconi (BO)
Contatta:

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Luca Dermidoff » 24 aprile 2016, 10:11

Standing ovation :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Ciao: Luca
Sostenitore dal 2 aprile 2015
:pea:

Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4824
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Caelinus » 24 aprile 2016, 10:20

Bravo Sergio!!
Condivido pienamente il tuo pensiero
:clap: :clap: :clap:
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

Avatar utente
Maurizio Rocca
Messaggi: 100
Iscritto il: 1 maggio 2013, 17:59
Località: Bologna

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Maurizio Rocca » 24 aprile 2016, 11:34

Quanto detto da Sergio non fa una piega. Io stesso, che iniziai ad interessarmi di filatelia da bambino per poi tralasciarla in seguito, mi ci sono riavvicinato da non troppi anni proprio a seguito della (coinvolgente) passione che quotidianamente animava questo bellissimo Forum, popolato di tante persone che amavano confrontarsi tra loro e mettere a disposizione dei meno esperti la loro competenza, esperienza e, cosa più importante, la loro ferrea volontà di fare in modo che la Filatelia potesse continuare a suscitare interesse in quante più persone possibile, meglio ancora se tra le giovani leve.
Personalmente, ho sempre amato i francobolli degli Antichi Stati, e tra le righe del Forum ho sempre trovato splendidi interlocutori, disponibilissimi ed entusiasti di poter condividere con altri le proprie conoscenze, maturate nel corso di tanti anni, e il loro preziosissimo tempo, magari sottraendolo a persone e a cose molto più importanti. E' grazie a queste persone se poi ho scelto di interessarmi ad un settore molto più specialistico, quello dei colori della IV di Sardegna e del Regno di Sicilia, per cui mi permetto di ringraziare tra i tanti Paolo Cardillo, Valerio, Marco Castelli, Danilo, Josè, Antonello Cerruti e tanti altri intervenuti a più riprese.
Poi qualcosa è cambiato, credo non a caso in coincidenza con il minor tempo dedicato dal nostro Giovanni al suo Forum per sopraggiunti nuovi impegni di lavoro: le maggiori conoscenze acquisite da qualcuno, pare abbiano conferito ad alcune persone una sorta di presunta aurea di infallibilità che nel corso del tempo ha consentito (?) loro di mettere in dubbio ogni argomentazione addotta da altri forumisti: le faccine verdi delle emoticon in procinto di vomitare, anziché essere (giustamente) destinate a sciocchi sprovveduti (....) che mettevano in vendita improbabili cimeli storici, sono state utilizzate per ribattere ad interventi di altri forumers, alimentando tensioni di cui nessuno avvertiva la necessità. Solo un paio di giorni addietro, qualcuno si è persino permesso di mettere sullo stesso piano gli interventi di uno di noi con le pisciatine che fa un cane qua e là: direi che siamo alla deriva.
Bisogna ripartire da dove si era iniziato: anche per non fare un torto all'età media delle persone che partecipano a questo Forum, ricominciamo a confrontarci tra di noi non per vedere chi lo ha più lungo (perdonate l'eufemismo...), ma per mettere a disposizione di tutte le persone interessate degli argomenti su cui si possa dibattere e possibilmente crescere tutti insieme.

;-) Ciao: Ciao:
Maurizio Rocca

Colleziono principalmente francobolli degli Antichi Stati Italiani...
...e da qualche tempo i colori della IV emissione di Sardegna.
Osservo con interesse Regno e Repubblica.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2779
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Luciano61 » 24 aprile 2016, 11:54

Soprattutto nel Web si generano occasioni varie in cui si può essere infastiditi.
Da una mail spam ovviamente non richiesta, che scoccia chiedendoci di comprare una pillola blu, ad un link che addirittura può contenere un malware che trasformerà in soprammobili molti, moltissimi computer.
Per non parlare dei furti di identità, nonché svuotamenti di conti correnti o carte di credito.
C'è un vero catalogo di cose che possono dar fastidio, e lascio all'immaginazione di chi sta leggendo pensare a quali siano.

Come agire in questi casi?
Segnalare ai server antispam le...spam, metterà al riparo non solo noi, ma tutti gli altri utenti.
Segnalare ai servizi antiphishing ed antimalware i link dannosi, metterà al riparo non solo noi, ma tutti gli altri utenti.

I virus hanno delle dinamiche tutto sommato simili tra loro, ed il più delle volte, con l'eliminazione di uno, vengono eliminati degli altri.
Le scocciature e gli scocciatori, raramente hanno dinamiche diverse una volta dall'altra...e per lo più son sempre gli stessi che si ripropongono.
Quando li elimini la prima volta, hai risolto il problema.
Anche per tutti i proseliti a venire, che comprenderanno di avere presenza assai breve su una piattaforma.

A me sembra che i moderatori siano particolarmente attivi, no?

Credo sia sufficiente, quando vediamo qualcosa che da fastidio, fare come si fa con link e virus: segnalarlo.
Lo si può fare pubblicamente, ma soprattutto privatamente.
Sono certo che un Moderatore non si scocci per una nostra segnalazione su un comportamento altrui scorretto.

Nel post che ritenete non vada bene, in basso a destra c'è una icona con un punto esclamativo.
Serve per segnalare che quel post ha contenuti che vanno censurati, o comunque moderati.
Impariamo ad usarlo con la giusta frequenza :-)

Così qualcuno certamente risolverà alla radice le problematiche segnalate.

Ciao: Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com


Avatar utente
robymi
Messaggi: 2381
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da robymi » 24 aprile 2016, 12:05

Scusate, al di là di belle frasi generiche che si possono adattare ad ogni contesto e circostanza e di faccine plaudenti che - sarò antiquato, ma non mi dicono nulla - non portano alcun contributo pratico, qualcuno potrebbe nel concreto suggerire cosa dovrebbe fare lo Staff per riportare il Forum all'età dell'oro?
Se ci sono utenti maleducati o comunque incapaci di mantenere il dialogo entro confini accettabili, oppure utenti estremamente suscettibili, è naturale che almeno uno dei due abbandoni la discussione. Gli ultimi interventi di Giovanni hanno allontanato parecchie persone proprio perché molto duri; se non fosse intervenuto, si sarebbe giunti di sicuro all'abbandono di qualcuno e magari qualcun altro sarebbe rimasto lo stesso, avendo sgombrato il campo dai "nemici". Non mi è difficile prevedere che a breve ci sarà un altro ban (e sarebbe almeno il terzo per quell'utente)... e poi avremo risolto i problemi? Non credo proprio. In quanto membro dello Staff, sono ben lieto di farmi da parte se non sono capace di assolvere al mio compito, ma vorrei capire quali sono le azioni che non ho intrapreso e che invece avrebbero dovuto essere compiute per salvaguardare l'atmosfera idilliaca tanto rimpianta.
Francamente ritengo che negli oltre dieci anni nei quali sono stato utente del Forum, a parte il primissimo periodo in cui eravamo pochi, problemi di compatibilità caratteriale ci siano sempre stati. Arroganti e maleducati esistono ovunque ed è noto che dietro una tastiera ed uno schermo di computer tutti siano indotti a tirar fuori la parte peggiore di sé stessi. Non è con ammonizioni o liste di proscrizione che si possono risolvere questi problemi, ma in realtà non esiste una soluzione definitiva fino a quando ci saranno utenti non in grado di controllarsi nel corso di una discussione che riguarda francobolli (non c'è nulla di più neutrale al mondo) e soprattutto di lasciar fuori gli interessi economici e commerciali dai propri interventi.
Roberto
S T A F F

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1906
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Giovanni Piccione » 24 aprile 2016, 12:20

Leggo con interesse e vi incollo la mia risposta ad un iscritto che mi ha contattato privatamente
Ciao xxxxx,
la mia prolungata assenza, per organizzarmi un lavoro visto che di Forum non sono stato in grado di potere vivere, ha fatto si che si ingenerasse sul Forum un clima di anarchia che l'ha fatto degenerare. Alcuni personaggi hanno prevaricato altro e inquinato l'ambiente.
Ora ho ripreso un po' in mano le redini e qualcosa a poco a poco cambierà.
Il punto a) di cui parli è fondamentale per l'eccessiva "petulanza" di alcune persone che hanno fatto si che esso venisse implementato.
E' però ovvio che se esistiamo da 16 anni e siamo una realtà così forte la condivisione esiste, certo potrebbe essere migliore ma non si può umanamente pretendere che tutto vada bene per tutti.
Tutta la nostra esistenza è governata da equilibri e compromessi. Quello che ce la renderà più o meno soddisfacente sarà la nostra capacità di fare le scelte migliori per mantenere l'equilibrio a noi più consono, ma non sarà mai perfetta, sarà sempre il miglio compromesso.
Capisco il tuo sbandamento, è capitato anche a me. Magari per un po' ci si allontana anche, ma quando c'è la passione poi si ritorna e il passato rimane solo passato.
Buona domenica
Giovanni
Il punto a) del regolamento è quello relativo al "pretendere" le risposte.
Vi incollo anche parte di un mio intervento nell'area riservata allo Staff del Forum
Per quanto riguarda le dispute sul Forum, quelle ahimè fanno parte dell'uomo.
Ho ripreso, dopo le vicende della RSI, a seguire il Forum giornalmente. Sto monitorando la RSI ma anche la Quarta di Sardegna e cerco di dare anche un'occhiata generale.
Non mi piace fare il despota ma devo prendere atto che confidare sull'equilibrio ed il buon senso delle masse è utopistico, per tale ragione torno ad essere giudice ed arbitro severo, mio malgrado.
Pazienza, si perde qualche utente ma ne guadagna il clima del Forum.
Giusto stamattina sono dovuto intervenire con durezza in una sezione.
Comunque guardiamo avanti, io sono tornato e ci sono. Non ho tutto il tempo di anni fa perchè il lavoro che faccio mi impegna molto ma ora che l'ho stabilizzato qualche ora al giorno per il Forum la trovo.
Grazie a tutti per la collaborazione
Un membro dello Staff ha scritto in una citazione
"l'anarchia è peggio della dittatura"
Considerato che queste voci mi arrivano da più parti si è resa necessaria una mia considerazione/riflessione.
Nel mio tentativo (fallito) degli anni scorsi di potere "vivere di forum" ho cercato la "popolarità" ad ogni costo, sperando in (inesistenti) introiti pubblicitari o una maggiore partecipazione degli iscritti come sostenitori
Sull'altare della "popolarità" ho sacrificato molta della "rigidità" che ho avuto quando ho fondato il Forum, che lavoravo e non dovevo certo vivere di Forum.
La perdita del lavoro mi fece valutare il Forum come una possibile realtà lavorativa, ho sbagliato.
Ma dagli errori del passato si apprende e quindi ora possiamo tornare a ragionare con maggiore consapevolezza.
Vi elenco i punti salienti delle mie riflessioni affinchè sia maggiormente comprensibile la determinazione finale.

1) Di Forum non posso vivere, la pubblicità di Google non basta nemmeno a pagare il noleggio del server. I contributi dei sostenitori coprono pienamente il totale dei costi e l'assistenza tecnica che adesso pago e che prima era curata dal caro Amico fraterno Maurizio :rosa: , ma non mi potrei permettere di dedicarmi a tempo pieno al Forum;
2) Il Forum è diventato troppo grande e seguirlo è difficile anche per lo Staff che comunque dedica il suo tempo volontariamente;
3) La ricerca della popolarità, con la conseguente tolleranza, è stata fallimentare. I sostenitori che inviano spontaneamente il loro contributo sono nel 90% dei casi le persone più equilibrate che amano il Forum e rimpiangono il "bel clima dei tempi andati";
4) Non ho più bisogno di accettare alcun compromesso.
5) Ho pensato, in momenti di sconforto a causa dei troppi problemi causati dalla litigiosità di alcuni elementi del Forum di chiuderlo, ma è prevalso il buon senso ed il rispetto verso la maggior parte degli iscritti che non avrebbero meritato questo.

Alla luce di quanto sopra detto oggi vi posso dire che non mi interessano più 2000 iscritti che fanno del nostro Forum il primo Forum di Filatelia in Italia, ci basta essere il primo perchè siamo stati il primo da un punto di vista temporale.
Dico questo perchè a questo punto, voi che amate il Forum e l'aria che si respirava, dovete, e lo sottolineo dovete diventare i miei occhi.
Sarete le "sentinelle" della bella aria che si respirava negli anni scorsi e vi dico come fare.
In ogni messaggio in basso a destra compare un quadratino con un punto esclamativo rosso, serve a segnalare il messaggio, USATELO!!!
Ogni volta che entro nel Forum, ora di nuovo giornalmente, ricevo le notifiche delle segnalazioni. Aggiungete qualche vostra nota o considerazione, la segnalazione viene notificata solo a noi amministratori quindi è pubblicamente anonima. Analizzerò tutte le segnalazioni ed agirò come riterrò giusto fare. Se la segnalazione sarà accolta lo vedrete pubblicamente dal mio intervento, se penserò di non dovere procedere vi scriverò in privato per farmi meglio spiegare quello che potrei non avere capito.
Vediamo se ce la facciamo INSIEME a fare tornare il Forum un ambiente tranquillo e rilassante.
Non vorrei più leggere "lamentele" di chi non si sia prodigato a segnalarmi eventuali "disagi".
Dobbiamo fare squadra ed essere costruttivi, il lamentarsi senza agire per migliorare le cose, è un'attività sterile che porta solo a sentimenti negativi.
Mi aspetto la partecipazione di tutti, io ci sto mettendo la mia volontà (abbondante) ed il mio tempo libero (e ne ho poco) per arginare una deriva che farebbe male a tutti.
Buona domenica
Giovanni
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)
Prima di trarre conclusioni chiamami 327 9739187

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1906
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Giovanni Piccione » 24 aprile 2016, 12:24

Mentre scrivevo sono stati scritti i due interventi prima del mio, che condivido.
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)
Prima di trarre conclusioni chiamami 327 9739187

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1906
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Giovanni Piccione » 24 aprile 2016, 15:08

robymi ha scritto:... Non mi è difficile prevedere che a breve ci sarà un altro ban (e sarebbe almeno il terzo per quell'utente)...
Hai un futuro nell'arte della divinazione... è successo.
Ciao:
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)
Prima di trarre conclusioni chiamami 327 9739187

Avatar utente
debene
Messaggi: 5842
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da debene » 24 aprile 2016, 15:41

Ciao: a tutti,
ho agito stamane d'istinto come spesso faccio e ho aperto questa discussione.

Se è stata interpretata come un intervento contro il forum e il suo Staff me ne dispiace
perchè lo scopo era solo quello di portare alla luce un "malessere" diffuso che ormai serpeggiava
da qualche giorno su queste pagine e avendo a cuore le sorti del forum volevo segnarlarlo.

Non so quali siano le possibilità tecniche di un moderatore ma stoppare un argomento che sta
degenerando sul nascere penso che debba farlo, anche se capisco che non si possa stare H24
online.

Personalmente mi ritengo soddisfatto dell'intervento di Giovanni che forse l'ha solo anticipato
ma era nell'aria. Sono anche contento del fatto di essere venuto a conoscenza ( ma spesso noi usiamo solo
il 10% delle possibilità che un mezzo informatico ci offre ) del tasto di segnalazione.

Così come l'ho aperta per me la discussione può esser chiusa qui, salvo monitorare in futuro.

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1906
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Giovanni Piccione » 24 aprile 2016, 15:46

Da parte mia non è stata assolutamente interpretata come una discussione "contro" il Forum, anzi l'ho molto apprezzata perchè ha dato la possibilità, e spero la dia ancora, a chi lo desidera di aprire un tavolo di discussione utile al Forum stesso.
Era da tanto che pensavo di farlo e mi hai dato l'input.
Grazie :abb:
Ciao:
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)
Prima di trarre conclusioni chiamami 327 9739187

Avatar utente
debene
Messaggi: 5842
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da debene » 24 aprile 2016, 15:53

Ciao: Giovanni,
ti ringrazio per la precisazione.
Era solo per rispondere a Roberto che considero un esperto filatelista ma sopratutto un grande amico.
Mi sbagliavo forse nel ritenere lo Staff poco attento nell'ultimo periodo.

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2779
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Luciano61 » 24 aprile 2016, 15:56

Ciao caro Sergio Ciao:
Ovviamente parlo per mie sensazioni, poiché certamente non posso parlare per nome e conto di terze persone.
Secondo me nessun ha interpretato male il tuo intervento :-)

Solo che tanti, tantissimi, quando vedono qualcosa che non va, pensano "inconcepibile!" o "cose dell'altro mondo!".
Però poi molti non si espongono...non si pronunciano...e così, mi spiace, ma sono commenti più o meno privati completamente inutili.

Del resto non è necessario che uno o più Moderatori passino la notte in bianco in piedi in una garitta.
Basta che tu...io...qualcun altro dei 2.000 e passa Forumisti pigi un certo tastino ;-) ;-)

Ed il bello del tastino ! è proprio che non si espone nessuno.
Segnali, senza proseguire in contraddittori che secondo me hanno ragione di esistere, ma solo se in una linea di condotta civile.

Altrimenti, mi spiace, ma anche io sono per le soluzioni drastiche.

Ciao: Ciao: Ciao: Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
giampi
Messaggi: 1063
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da giampi » 24 aprile 2016, 18:21

Ciao a tutti, il problema sollevato da Sergio e’ ormai annoso e altre volte sono intervenuto a proposito.
Credo che la correttezza e il self-control siano indispensabili perche’ il Forum possa vivere, ma credo che altre cose vadano considerate.
Credo che nessuno possa pensare che il solo uso di un pulsantino con la ! possa essere la soluzione definitiva.
Molti si sono allontanati altri Forumisti sono purtroppo scomparsi ed in tutto questo e’ venuta a mancare un po’ la spinta la voglia di proporre cose e partecipare. E cio’ non e’ dovuto solo alla aggressività e malevolenza di alcuni cattivi.
Gioverebbe ricominciare a proporre cose, problemi, francobolli propri senza la paura di essere attesi al varco.La paura di proporre un pezzo, per noi interessante forse per una particolarita,’ ma che verra’ bocciato perche difettoso e per intravisto chissa’come una riparazione od altro, come se la sola cosa fondamentale fosse l'aspetto commerciale .
Trovo importante riscoprire uno spirito dilettantesco (non lo consideri dispregiativo, anzi..) su quello professionale per cui tanti di noi non mostrando mai alcunche’ pero’ si ergono a super esperti al disopra degli altri , disquisendo sul fatto che le cose importanti sono la super-qualita’ , la conoscenza, magari personale, di quel famoso perito da contrapporre a tal altro …. Il fatto che quando si innesca una polemica la partecipazione sia massiccia, ma quando si tratta di discutere di filatelia vera, quella tecnica, le risposte latitano significhera’ pur qualcosa ! Trovo che questi sono gli atteggiamenti che si sono imposti piu’ recentemente ed hanno depresso il Forum. Ad esporsi ormai sono quelli piu’ esperti e riconosciuti nel Forum che in virtu della stima’ e conoscenza reciproca non hanno timore, oppure i pivellini che niente hanno da perdere ed candidamente propongono pezzi qualche volte inguardabili ma che hanno voglia di sapere subito che materiale hanno in mano.
Mi piacerebbe che tutti, esperti o meno ricominciassimo a far vedere quello che abbiamo senza timore e come spunto di discussione, chiedendo chiarimenti, suggerendo cose, facendo ipotesi senza la paure di venire criticati per incompetenza od ingenuita’, secondo la spinta di diletto personale. Questa e’ la sola strada, secondo me, che puo’ salvare il Forum.
:-) :-)
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.

Avatar utente
Guido Morolli
Messaggi: 476
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:50
Località: prov. Vercelli

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Guido Morolli » 24 aprile 2016, 19:53

Così ci " siamo liberati della pisciatina del cane " mentre i demagoghi di tanti topic ( vedi quello sulla morte di Prince )
continueranno imperterriti a spac.........
Ragazzi vi saluto.
Guido Morolli

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2381
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da robymi » 24 aprile 2016, 19:55

Vorrei rassicurare Sergio sul fatto che ho risposto al suo intervento non per censurarlo o smentire le sue affermazioni, ma per circostanziarle. Gli interventi dello Staff in modifica e cancellazione dei messaggi sono rari perché in genere provocano reazioni scomposte da parte degli utenti interessati. E' invece molto frequente che si discuta all'interno dello Staff sui potenziali topic "caldi" e magari si contattino privatamente gli utenti per chiedere loro di mitigare le proprie posizioni, se possibile.
Roberto
S T A F F

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8729
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da fildoc » 24 aprile 2016, 20:46

Io devo dire ( e forse mi illudo....) che mi sembra che la sezione del LombardoVeneto sia tra le piu' tranquille e piu' attive...

Il mio intento da sempre è stato quello di creare una squadra di competenti con cui condividere conoscenze e opinioni...

Ho sempre cercato (anche se qualche volta ho sbagliato mio malgrado) di creare armonia e di evitare scontri

Peraltro come moderatore penso di aver preso posizioni dure 2 o 3 volte in dieci anni!

Sono spesso stupito come la Toscana (e i toscani non sono esenti da colpe) sia teatro di scontri accesi...

Poi la quarta di Sardegna..... Sono riusciti a baruffare sulle sfumature dei colori!! E' incredibile!

Per la repubblica sociale invece il terreno è sempre stato minato.... ricordo ancora Gigio (!)
Credo che in parte dipenda dal carattere di chi colleziona un periodo ceertamente interessantissimo per i suoi repentini mutamenti, ma pericoloso per chi lo vede con toni nostalgici e mescola un minestrone di difficile amalgama....

Certo è che il malumore serpeggia assai negli ultimi tempi e si percepisce...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
johnmilano83
Messaggi: 666
Iscritto il: 22 ottobre 2012, 8:58
Località: Milano

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da johnmilano83 » 24 aprile 2016, 21:37

Caro Sergio,

sono membro di questo forum da poco più di 3 anni e non so come fosse prima, ma io sinceramente mi ci trovo davvero bene (sarà che come dice fildoc la sezione del Lombardo-Veneto è particolarmente tranquilla e collaborativa) quindi faccio un pò fatica a comprendere il tuo risentimento e la tua nostalgia del passato. Presumo che col passare del tempo siano aumentati notevolmente gli iscritti e quindi i membri attivi, e mi sembra normale che proporzionalmente aumentino anche le teste calde e di conseguena le discussioni accese o i veri e propri litigi! Ma ciò in fin dei conti può anche essere visto come un successo del forum stesso, che evidentemente ha attirato (e mi auguro attiri ancora) molte persone. Inoltre non conosco un solo forum di qualunque tipo (che si parli di musica, sport, politica e quant'altro) dove queste cose non si verifichino (e spesso con toni molto ma molto più accesi ed offensivi rispetto a quanto non avvenga qui... anche se a differenza di quanto accade qui, in quei forum non si parla di oggetti che si possiedono e che possono valere anche centinaia o migliaia di euro...).

Una comunità dove tutti vadano d'amore e d'accordo mi sembra sinceramente un'utopia, a quel punto tanto varrebbe farsi una propria comunità chiusa dove si selezionano con cura i membri che entrano a farne parte, ma questo mi sembrerebbe totalmente contrario allo spirito di un forum su internet, che per definizione è il regno della libertà. Sinceramente preferisco un posto dove chiunque abbia libertà di parola piuttosto che uno in cui si arriva a censurare ciò che viene detto da chi lo frequenta. Se qualcuno poi di libertà se ne prende troppa, andando a minare quella altrui, i moderatori hanno sempre il potere di bannarlo, nei limiti umani delle loro possibilità di star dietro a tutte le discussioni. Mi sembra triste comunque che questi episodi arrivino a far pensare di chiudere una sezione del forum, o altre conseguenze simili per le quali a rimetterci sarebbe tutta la comunità. E per come la vedo io non sono certo questi episodi che possono far passare in secondo piano i tanti aspetti positivi che il forum mantiene e non può perdere in nessun caso (nuove conoscenze virtuali o a volte anche reali, diffusione della cultura filatelica e storico-postale ecc ecc).

Ciao: Ciao:

John
"Nowadays people know the price of everything and the value of nothing."

O. Wilde

---

Colleziono Lombardo-Veneto (solo periodo filatelico), in particolare:
- Milano, annulli e storia postale (con particolare interesse per gli annulli riquadrati);
- navigazione, annulli e storia postale (con particolare interesse per gli annulli "Da Venezia Col Vapore");
- marcofilia generale.
Da marzo 2018 mi sto avvicinando a piccoli passi anche agli altri Antichi Stati.

Avatar utente
debene
Messaggi: 5842
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da debene » 25 aprile 2016, 7:43

Ciao: John,
anch'io mi trovo benissimo in questo forum e fondamentalmente non era un mio risentimento
ma un dar voce come ho detto a un "malessere" diffuso che serpeggiava da un pò.
Se poi c'è stato un intervento di Giovanni evidentemente qualche problemino c'è.

Credo che la discussione sia servita a chiarire molte cose.

L'avevo detto anch'io che non c'è niente di più libero di un forum pubblico ma
quando poi vieni a sapere che ci sono utenti che non intervengono più a causa
di chi poi interviene a sproposito, utenti che si parlano solo in MP e allora a che serve
il forum, utenti che si se vanno sbattendo la porta, allora forse è bene rendere
nota questa situazione.

Mi sembra che le cose si siano chiarite ma mi dispiace che il risultato sia stato
anche l'estromissione di qualcuno.

Probabilmente sono un idealista e così come voglio che le cose vadano bene
nella società civile così lo vorrei anche qui nel forum.

Io poi sai la Filatelia l'ho vissuta da picccolino con mio padre nel circolo e in giro per l'Italia
e 50 anni fa le cose erano molto diverse.

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1906
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Ma che Forum è ormai questo ?

Messaggio da Giovanni Piccione » 25 aprile 2016, 9:27

Guido Morolli ha scritto:Così ci " siamo liberati della pisciatina del cane " mentre i demagoghi di tanti topic ( vedi quello sulla morte di Prince )
continueranno imperterriti a spac.........
Ragazzi vi saluto.
Guido Morolli
Non ho ne il tempo ne la voglia di cercare il topic di Prince.
Qualcuno ha offeso qualcun altro o ha soltanto espresso un pensiero diverso dal tuo e questo ti ha creato agitazione?
Hai segnalato la cosa o l'hai tenuta conservata per venirtene fuori con questa sparata?
Se il vi saluto era il tuo congedo sappi che la cosa non mi turba per niente, visto questo tuo messaggio.
Tante "pisciatine di cani" (come le definisci tu) saranno eliminate e tante altre si autoelimineranno, come sta già accadendo.
Questo dovrebbe essere un Forum di gente sana e equilibrata, i cani andassero a pisciare da un'altra parte.
Ti saluto anche io.
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)
Prima di trarre conclusioni chiamami 327 9739187


Rispondi

Torna a “Regolamento, consigli e FAQ”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: