La posta dall'Egitto con affrancatura mista egizio/europea

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale di Francia, del Principato di Monaco e di Andorra francese
Rispondi
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

La posta dall'Egitto con affrancatura mista egizio/europea

Messaggio da Laurent »

Fino al 31 dicembre 1875, quando l'Egitto aderì all'Unione Generale delle Poste (che diventò poi Unione Postale Universale), non era possibile impostare una lettera per l'estero in un ufficio dell'amministrazione egiziana. Si doveva affidarla ad un ufficio postale europeo, cioè, per una destinazione d'Europa occidentale, l'ufficio austriaco, francese, inglese o italiano. La lettera era allora affrancata con un francobollo di questo paese, venduto allo sportello.

Quando non si poteva impostare direttamente in un ufficio europeo, si affidava la lettera ad un ufficio egiziano: si doveva allora affrancarla con un francobollo egiziano (1 piastre, lettera per l'interno) e con un francobollo del paese che spedirebbe la lettera, via di mare, da Alessandria.

Queste lettere sono spesso bellissime e si vendono a prezzi elevati. Ecco due esempi dalla Collezione Fenice :

Italia > Cairo via l'ufficio italiano di Alessandria (questa lettera illustra il tragitto Europa-Egitto, molto più raro con doppia affrancatura):
i.jpg
Cairo > Italia via l'ufficio francese di Alessandria:
f.jpg

Con molto fortuna mi sono comprato ad un prezzo modestissimo un frammento che testimonia di questo sistema di doppia affrancatura:
double affranchissement .jpg
Capture d’écran 2017-12-10 à 15.44.50.png

lettera per la Francia impostata a Cairo il 10 maggio 1875 presso l'ufficio postale egiziano che annullò il francobollo egiziano.

stesso giorno, il 10, arrivo ad Alessandria d'Egitto (timbro a tergo dell'ufficio egiziano)

l'indomani, 11 maggio, la lettera è affidata all'ufficio francese di Alesssandria che annulla il francobollo francese e appone il PD

partenza col vapore delle Messaggerie marittime (non sono più "imperiali" dalla caduta dell'Impero nel settembre 1870!) "Said" (fotografia sotto)

arrivo a Marsiglia il giorno 17 maggio (bollo a tergo + PAQUEBOTS DE LA MEDITERRANEE in cartello al recto).
Saïd.png

Piccolo frammento, ma grande interesse !
Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Laurent il 10 dicembre 2017, 17:25, modificato 4 volte in totale.
Avatar utente
debene
Messaggi: 4577
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da debene »

Ciao: Laurent,

le affrancature miste "nascondono" sempre una storia interssante!

Complimenti. :clap: :clap: :clap:

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

Grazie, Sergio.
Questo frammento, lo sistemerò nella mia cassetta di "curiosità"!
Ciao:
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1483
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da andy66 »

Ci delizi sempre con storie interessanti...
Domanda da ignorante, ma se il mittente affiancava solo per il porto interno al Cairo, chi pagava il porto estero ad Alessandria?

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

andy66 ha scritto: 10 dicembre 2017, 21:01 Ci delizi sempre con storie interessanti...
Domanda da ignorante, ma se il mittente affiancava solo per il porto interno al Cairo, chi pagava il porto estero ad Alessandria?

Ciao:
Ciao Andy,

la lettera era considerata come non affrancata.
Esempio : all'ufficio francese di Alessandria d'Egitto, la tariffa per la Francia era 80 centimes dal 1° luglio 1871. Non affrancata, la lettera era pagata 1 franc dal destinatario francese. Era già la stessa cosa con la tariffa precedente del 1866: 40 centimes in partenza... o 60 in arrivo.

Ciao:
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2168
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da maupoz »

Ciao: Ciao:

noto che sulle buste postate i francobolli egiziani da 1 piastra non hanno caratteri in arabo ma la scritta POSTE KHEDEUIE EGIZIANE

... ma non ne trovo il significato ..... Ciao: Ciao:
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
Avatar utente
pinco1
Messaggi: 796
Iscritto il: 11 luglio 2016, 17:45

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da pinco1 »

Ciao Maurizio,

al tempo l'Egitto era un Vice Reame dell'Impero Ottomano, retta,dal 1863, dal Vice-Re Ismail Pascià, che ,nel 1867, fu "insignito" del "Titolo" di " KHEDIVE ".

Le poste erano rette da un Italiano ..più il "titolo" ... ecco le : Poste Khedive Egiziane.

Ciao: Simone
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

Sul tema della posta in Egitto a questa epoca e sulla posta italiana ad Alessandria d'Egitto, consiglio la lettura dell'articolo di Francesco dal Negro pubblicato nei numeri 22, 23 e 24 di Vaccari Magazine. Un testo di referenze.
Ciao:
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1483
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da andy66 »

Laurent ha scritto: 11 dicembre 2017, 16:40
andy66 ha scritto: 10 dicembre 2017, 21:01 Ci delizi sempre con storie interessanti...
Domanda da ignorante, ma se il mittente affiancava solo per il porto interno al Cairo, chi pagava il porto estero ad Alessandria?

Ciao:
Ciao Andy,

la lettera era considerata come non affrancata.
Esempio : all'ufficio francese di Alessandria d'Egitto, la tariffa per la Francia era 80 centimes dal 1° luglio 1871. Non affrancata, la lettera era pagata 1 franc dal destinatario francese. Era già la stessa cosa con la tariffa precedente del 1866: 40 centimes in partenza... o 60 in arrivo.

Ciao:
...quindi quell'80 cent. è apposto con la funzione di segnatasse. Il destinatario pagherà 80 cent. alla consegna?

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »


...quindi quell'80 cent. è apposto con la funzione di segnatasse. Il destinatario pagherà 80 cent. alla consegna?

Ciao:
Forse non mi sono espresso correttamente : il francobollo è stato apposto dal mittente stesso, in Egitto. Alla consegna, niente da pagare. Senza il francobollo che testimoniava dell'anticipato pagamento del porto, il destinatario avrebbe pagato 1 franc.

Ciao:
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1483
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da andy66 »

Laurent ha scritto: 12 dicembre 2017, 18:28
...quindi quell'80 cent. è apposto con la funzione di segnatasse. Il destinatario pagherà 80 cent. alla consegna?

Ciao:
Forse non mi sono espresso correttamente : il francobollo è stato apposto dal mittente stesso, in Egitto. Alla consegna, niente da pagare. Senza il francobollo che testimoniava dell'anticipato pagamento del porto, il destinatario avrebbe pagato 1 franc.

Ciao:
Ah, quindi se la lettera è partita dal Cairo e l'ufficio postale francese era ad Alessandria, vuol dire che il mittente poteva procurarsi fb francesi al Cairo? Scusami ma è la prima volta che vedo un servizio del genere...

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

si trattava infatti frequentemente di ditte di commercio che acquistavano lotti di appositi francobolli, ad Alessandria alla posta francese, o forse direttamente in Francia da qualche corrispondente. Poi, essendo francesi, utilizzavano l'intermediario della posta francese per spedire la loro corrispondenze.

Sfogliando il libro della collezione Fenice, cui accenno sopra, troverai numerosissimi esempi con francobolli italiani (DLR) apposti con il francobollo egiziano per il tratto interno prima imbarco sul piroscafo italiano (P. 48 a 57)

Ciao:
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1483
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da andy66 »

Grazie Laurent, tutto chiaro ora. Quindi c'era chi si organizzava e si procurava in anticipo i francobolli del proprio stato per affrancare (penso soprattutto alle aziende) e chi invece non si trovava ad Alessandria...spediva semplicemente lettere non franche.

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

Ecco, comunicato da un amico socio dell'Accademia (francese) di filatelia, un pezzo dalla sua collezione che sarà esposta a Parigi durante Paris-Philex 2018, grande mostra filatelica in giugno.

Lettera di triple porto spedita da Zagasik nel 1866 : il mittente appose 3 francobolli egiziani per il tratto fino ad Alessandria d'egitto, e 3 francobolli francesi per il porto ufficio francese di Alessandria / Parigi !!
Capture d’écran 2017-12-20 à 17.21.57.png
Tutti francobolli apposti in partenza, ne testimonia la parte d'annullo egiziano sul francobollo francese di destra :
Capture d’écran 2017-12-20 à 17.22.21.png
:-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1483
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da andy66 »

Veramente carine queste affrancature, penso che sia l'unico caso in cui era lecito affrancare una busta con francobolli di stati diversi
Ti risulta che esistano anche spedite per l'Italia con fb italiani?

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1245
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da Laurent »

Ecco, Andy, dalla collezione Fenice

da Cairo verso Italia via l'ufficio italiano di Alessandria e la Rubattino :
§1.jpg
da Cairo verso germania via l'ufficio austriaco di Alessandria ed il Lloyd Austriaco :
§2.jpg
Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
fil.antropo
Messaggi: 61
Iscritto il: 8 gennaio 2018, 17:30

Re: Alessandria d'Egitto... piccolo frammento ma grande interesse!

Messaggio da fil.antropo »

Una storia affascinante...pezzi molto rari, un settore che non ho mai preso in considerazione! :clap: :clap: :clap:

Ciao: Ciao:

Rev LB Jul 2019
Rispondi

Torna a “Francia ed area francese”

SOSTIENI IL FORUM