Il Duca d'Aosta che fu Re...

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale di Spagna e Portogallo e di tutta la Penisola iberica in genere
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5541
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Il Duca d'Aosta che fu Re...

Messaggio da somalafis »

Amadeo I, rey de España cioe' Amedeo primo, re di Spagna. E si', era un Savoia ma sua permanenza sul trono di Madrid fu straordinariamente breve: dal 2-1-1871 all'11-2-1873! Al suo rientro in Italia, dopo l'abdicazione, divenne il Duca d'Aosta. Era il secondogenito di Vittorio Emanuele II e il fratello di Umberto I.
Un'avventura breve ma che ha lasciato la sua traccia nella filatelia della nazione sorella. I primi francobolli emessi durante il suo breve regno, sancito da un voto delle Cortes (il parlamento spagnolo), ripetevano disegni del periodo di Isabella II
a3.jpg
o simboli generici (tanto che furono copiati anche dalla prima Repubblica Spagnola
a2.jpg
Ma rapidamente comparve nel 1872-73 una serie di una dozzina di francobolli che resero noto il suo volto a tutti gli utenti postali; i valori andavano da 5 centimos a 10 pesetas. Eccone alcuni (le immagini le ho copiate dalla prossima asta della Soler y Llach che mi dato lo spunto)
a4.jpg
a5.jpg
a6.jpg
a7.jpg
a8.jpg
Le lettere affrancate con i suoi francobolli non sono pregiatissime e non compaiono di solito nelle aste di un certo livello. Comunque non e' difficile vederne su internet
a1.jpg
d1.jpg
d4.jpg
d5.jpg
d6.jpg
d8.jpg
e1.jpg
e2.jpg
Tra i servizi spiccano gli usi telegrafici, caratterizzati dal foro usato per annullare i normali francobolli
telegrafo.jpg
La Spagna aveva pero' ancora un impero coloniale: in America disponeva ancora di Porto Rico e Cuba per cui anche in quei territori furono impiegati valori di Amadeo I
ultramar 2.jpg
portorico sop.jpg
Anche le Filippine erano ancora spagnole e anche qui vennero emessi valori con l'effigie dell'effimero re Savoia
filippine.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4239
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Il Duca d'Aosta che fu Re...

Messaggio da Caelinus »

Grazie Riccardo.
Leggo sempre con piacere i tuoi post.
C'è sempre da imparare!
Ciao:
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
Valter Zama
Messaggi: 111
Iscritto il: 22 maggio 2013, 11:22
Località: Lystrup - Danimarca

Re: Il Duca d'Aosta che fu Re...

Messaggio da Valter Zama »

:oo: :clap: :oo: :clap: :oo: :clap: :oo: :clap:
Ciao: Valter Zama
Rispondi

Torna a “Penisola Iberica”

SOSTIENI IL FORUM