Oggi è 11 dicembre 2017, 22:06

Guyana

Forum di discussione su argomenti generici che non siano riconducibili ad uno Stato in particolare.

Moderatore: rodi

Avatar utente
Francesca Andreotti
Messaggi: 172
Iscritto il: 31 gennaio 2009, 21:16
Località: varese
Contatta:

Guyana

Messaggio da Francesca Andreotti » 1 agosto 2016, 11:00

Ciao, visto che voi siete più bravi di me alla caccia di informazioni: aiutatemi con questi due francobolli che non trovo nel catalogo Scott 2008
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Francesca Kikka Andreotti

SOSTENITRICE 2012
------------------------
Il mio blog è http://postcardsofkikka.blogspot.it/ (In fase di aggiornamento)

Nemica convinta del Gronchi rosa...

Colleziono la Repubblica Italiana (sono ferma da due anni)
Colleziono tutto il Mondo in particolare l'Australia e America...ben vengano anche gli altri paesi
Tematiche:
Fari
Disney -
ALTRI HOBBY: Bustine da zucchero
Se volete contattarmi via mail è questa: francesca.andreotti@virgilio.it


Avatar utente
colforsal
Messaggi: 113
Iscritto il: 25 novembre 2013, 13:42
Località: Sondrio

Re: Guyana

Messaggio da colforsal » 1 agosto 2016, 22:46

cinderella?
Ciao:

Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2325
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Re: Guyana

Messaggio da Vacallo » 2 agosto 2016, 8:15

Neanche il Michel li cataloga, o almeno non li ho trovati.
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2017

Avatar utente
giancaos
Messaggi: 141
Iscritto il: 29 maggio 2016, 15:50

Re: Guyana

Messaggio da giancaos » 2 agosto 2016, 8:49

io ieri tra un cliente e l'altro avevo approntato una ricerca, niente da fare. Pero' su ebay c'e' uno che vende il primo francobollo in foglietto... e' stata l'unica traccia.

Avatar utente
Francesca Andreotti
Messaggi: 172
Iscritto il: 31 gennaio 2009, 21:16
Località: varese
Contatta:

Re: Guyana

Messaggio da Francesca Andreotti » 2 agosto 2016, 9:58

:mmm: :mmm: :mmm: :mmm:
Francesca Kikka Andreotti

SOSTENITRICE 2012
------------------------
Il mio blog è http://postcardsofkikka.blogspot.it/ (In fase di aggiornamento)

Nemica convinta del Gronchi rosa...

Colleziono la Repubblica Italiana (sono ferma da due anni)
Colleziono tutto il Mondo in particolare l'Australia e America...ben vengano anche gli altri paesi
Tematiche:
Fari
Disney -
ALTRI HOBBY: Bustine da zucchero
Se volete contattarmi via mail è questa: francesca.andreotti@virgilio.it


Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 766
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Guyana

Messaggio da stiraeammira » 2 agosto 2016, 11:47

Sono riportati su Colnect...
Senza titolo 1.jpg
http://colnect.com/en/stamps/list/count ... me/Olympic
Senza titolo 4.jpg
http://colnect.com/en/stamps/stamp/4612 ... mes-Guyana

Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giancaos
Messaggi: 141
Iscritto il: 29 maggio 2016, 15:50

Re: Guyana

Messaggio da giancaos » 2 agosto 2016, 12:14

Allora son proprio accecato... avevo guardato pure su colnect :-))

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2589
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Guyana

Messaggio da Luciano61 » 2 agosto 2016, 15:10

Son stato zitto...perché non volevo che somalafis mi ridicesse che i cataloghi non li leggo :uah: :uah: :uah: :uah:
Ed in effetti...ha ragione stiraeammira!!

Adesso, che lui li ha evidenziati, li ho trovati sul Michel :OOO: :OOO:

Mi consola che non sono l'unico che non li ha trovati...ma il quinto!! :uah: :uah: :uah: :uah:

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com

n.freschi3
Messaggi: 299
Iscritto il: 13 febbraio 2016, 16:35

Re: Guyana

Messaggio da n.freschi3 » 2 agosto 2016, 16:45

Ciao a Luciano e agli intervenuti del thread Ciao:

Vedo su quella pagina di Michel quotazioni "importanti", o comunque decisamente superiori ai classici €/$ 0,15-0,25.

E' chiaro che ognuno colleziona ciò che preferisce, ma la realtà dei fatti è che comunque stiamo parlando di nazioni che hanno emesso vagonate di CTO e dunque risultano piuttosto inflazionate (tanto che tu stesso, Luciano, avesti a dire "con 5 euro ne porto a casa una scatola di scarpe piena"). :mmm:

Volevo capire: quelle quotazioni sono realistiche? Oppure si riferiscono ad autentici MNH ed autentici usati viaggiati, quindi non CTO? In tal caso, visto la difficilissima reperibilità di materiale non-CTO, quelle quotazioni potrebbero anche avere un loro perchè. :pea:

Che ne pensate?


N.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2589
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Guyana

Messaggio da Luciano61 » 3 agosto 2016, 0:01

Caro Nicola, non saprei cosa risponderti :-)
n.freschi3 ha scritto:Volevo capire: quelle quotazioni sono realistiche? Oppure si riferiscono ad autentici MNH ed autentici usati viaggiati, quindi non CTO? In tal caso, visto la difficilissima reperibilità di materiale non-CTO, quelle quotazioni potrebbero anche avere un loro perchè.
Una idea ce l'ho, ma sono lontano dal pensare sia condivisibile :-))

Una piccola premessa.
Vedrai una immagine allegata, estrapolata dal Michel.
Le prime tre sappiamo quali siano, mentre l'ultima per cosa è?
I...CTO!

:-)) :-))

E già!
Qualcosolina...è quotato anche CTO.
E' quel simbolino che vedi, come da pdf della Michel a pagina 11 che ho postato qui: viewtopic.php?f=68&t=51500.

Siamo alle solite.
Ma allora valgono centesimi, niente, o qualcosa?
Sono attendibili i valori di catalogo, indifferentemente per i nuovi od usati?
Eccezionalmente CTO?
Mah!

Direi di no... :-)) :-))

Il mercato...lo fa il mercato.
Guyana chi vuoi che la compri?
Non lo so...magari qualcuno la colleziona.
Del resto anche i Trucial States (Stati della Tregua: Ajman, Manama ecc. ecc.) chi vuoi che li collezioni (io :-)) :uah: ) ??
Eppure ne ho visto un...catalogo d'asta (e non di un quiquoqua qualsiasi) pieno!
Segno che qualcuno li aveva comprati, se erano...lì :-))
E poi, per la paga, sono stati venduti tutti.
Quindi...almeno un altro (o più) esisteva/no :-))

...e non è che siano andati venduti per...centesimi, ma per cifre per alcuni anche solo...in decine di Euro.
Ma quanti qui nel Forum acquisterebbero ad € 15,00 un foglietto Ajman??
Un collezionista?
Due?
Mah!

Del resto guarda le FDC.
Quante ce ne sono quotate € 30,00 invendute ad € 3,00?
Eppure io le compro... :-)

La morale, secondo me, è che il valore lo fa chi ha interesse per quella cosa.
La differenza semmai la fa il fatto che Italia Repubblica la vogliono tutti.
Francia tanti.
Portogallo qualcuno
Romania...un po' meno :-))
Benin...nessuno :-))

Poi comunque qualcuno che vorrà i francobolli del Benin certamente ci sarà!
Con rispetto per i francobolli del Benin, che ho citato tanto per fare un esempio :-)

Comunque stampo i fogli d'album.
Questo lo sanno anche i paracarri.
Un'oca di commerciante filatelica, quando gli ho detto che ho i fogli di certe nazioni, mi ha risposto con sarcasmo "ma chi pensa che voglia collezionare xxxx?"
Ma com'è che di queste nazioni xxxx della baiona (secondo l'oca) ne stampo a migliaia, per decine di collezionisti?

Delle due l'una:
o lei è esattamente questa

Immagine

o le decine che mi chiedono i fogli sono questo

Immagine

io non lo so :-)) ditemelo voi.

Probabilmente lei ha parlato per il riferimento del proprio orto (ops, volevo scrivere mercato) e magari i collezionisti di quelle nazioni "strane" semplicemente...hanno già tutte le altre nazioni complete tre o quattro volte.
E passano a qualcosa che...prima non avevano guardato nemmeno col binocolo :oo: :shock: :? :mrgreen:

Intanto io continuo a stampare migliaia di fogli... :-))

Concludo raccontandoti che una volta, sempre con il Michel, ho trovato un francobollo che CTO valeva una iperbole in più rispetto all'analogo regolarmente usato :shock:
Un errore di catalogazione?
Sarà probabilmente così... :-))

Intanto continuo a vedere file di collezionisti alle bancarelle che comprano i foglietti Italia dal facciale da 60 centesimi usati di qualche anno fa, pagandoli circa € 1,00/€ 1,50.
E non dimentico mai che il bancarellaro li aveva comprati in Posta davanti a me, ed aveva chiesto all'addetto allo sportello di annullarli.
E guardandomi, ridendo, mi aveva detto che avrebbe passato il pomeriggio a metterli a mollo nelle bacinelle... :uah: :uah:
Pensare che di quei foglietti gli uffici postali sono strapieni, ed ovviamente li vendono al facciale...

Quindi, caro Nicola, dov'è il senso di tutto ciò?
Secondo me non c'è nessun senso.

A chi gli piace la marmellata...compra la marmellata.
A chi gli piace qualcosa d'altro...compra qualcosa d'altro.

Ciao: Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
giancaos
Messaggi: 141
Iscritto il: 29 maggio 2016, 15:50

Re: Guyana

Messaggio da giancaos » 3 agosto 2016, 8:08

Luciano61 ha scritto: La morale, secondo me, è che il valore lo fa chi ha interesse per quella cosa.
Bell'intervento e divertente, ti ho quotato la morale che e' sempre quella che alla fine regge.
Certamente se a dimostrare interesse e' la massa allora il valore e' confermato.

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4012
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Guyana

Messaggio da somalafis » 3 agosto 2016, 8:36

L'amico Luciano (che non mi ha ancora perdonato un'osservazione sfuggitami qualche tempo fa) ha perfettamente ragione... Le vie del collezionismo sono infinite.
Prima di internet e siti di vendita, c'erano appositi giornali di annunci per i collezionisti. Si offriva e si cercava veramente di tutto. All'epoca, come giornalista, la cosa mi aveva colpito e non avevo resistito alla tentazione di trarne un articolo. L'ho ripescato nei capaci archivi elettronici dell'Agenzia ANSA e, sperando nella vostra pazienza, ve lo infliggo qui sotto. Risale a 20-25 anni fa:

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Vecchi trattori, pompe di benzina
anni '40, tonnellate di carte di ogni genere, elettrodomestici
fuori uso, lattine vuote, flipper d' epoca, vecchie auto: il
collezionismo - da anni in forte sviluppo - rappresenta ormai un
inconsueto ma attivo canale di recupero di materiali che
altrimenti finirebbero persi nelle discariche. Al di la' del
tradizionale antiquariato, anche ''minore'', cresce
continuamente la schiera di coloro che raccolgono i piu'
disparati oggetti del passato, ma un passato che comincia gia'
dagli anni Sessanta.
Alcuni settori collezionistici sono ben noti: e' conosciuto,
ad esempio, l' attivismo dei collezionisti di auto d' epoca, ma
dietro il gruppo di coloro che curano le vetture veterane o le
costosissime ''Ferrari'', ci sono anche coloro che si
accontentano di automobili meno prestigiose (dalle vecchie '500
alle Fiat 124). E hanno un mercato, ovviamente, i pezzi di
ricambio recuperati nelle demolizioni, i copertoni, i manuali di
manutenzione. Discorso analogo per le moto (e per i vecchi
scooter).
Meno nota, ma riscontrabile consultando le riviste
collezionistiche, e' l' esistenza di raccoglitori di grandi
veicoli in disuso. ''Vendo trattori e trebbiatrici anni '40'', si legge per esempio
in un annuncio e in un altro:''vendo pompa benzina anni '40 perfettamente
restaurata; telefonare ore pasti''
.
E non finisce qui: ci sono offerte di vendita o di acquisto
per vecchi telefoni, ''carriola con botte in rame e pompa per
irrorare'', caschi da pompiere, ''giacenze di negozi di
casalinghi'', vecchie macchine distributrici di palline di
chewing gum, vaporizzatori per aerosol, campanelli in bachelite,
targhe e scatole in latta, vecchie gabbie per canarini,
ventilatori, bilance antiche in metallo.
''Vendo prezzo modico vecchi frigoriferi Fiat'', ''vendo una
delle prime fotocopiatrici americane funzionanti ad acido'',
''vendesi sculture erotiche in terracotta'', ''acquisto e
scambio tappi corona'', ''cerco matite italiane e straniere con
pubblicita' '', ''cerco radio rotte disastrate'': dicono alcuni
annunci recenti. E vengono offerti inconsueti baratti, tipo
''scambio addizionatrice Remington anni '50 e paracadute lancio
rifornimenti 1944 con cartoline di Viareggio ante anni '50''
.
L' appetito dei raccoglitori spazia
anche in altri inattesi settori: vendite di vecchi juke box,
ricerche di vecchie valvole per radio, proposte di acquisto per
insegne ''Shell'' o ''Caltex'', cartelloni pubblicitari in
latta, campioncini di profumo, saponette d' albergo,
''santini'', microscopi anni '50, vecchi apparati telegrafici,
macchine da scrivere d' epoca, vecchi grammofoni. ''Cedo e
compro forzieri e casseforti antiche'', dice un annuncio e un
altro: ''cerco lattina di bibite vuote'' oppure ''vendesi
flipper elettromeccanici fino agli anni '60''.
Alcuni settori sono ormai ampiamente consolidati ma gia' la
loro elencazione fa intuire le cataste di oggetti che possono
sfuggire alla distruzione pura e semplice. Ci sono, infatti,
collezionisti di vecchi biglietti, tessere di partiti, articoli
da fumo, documenti, bambole, banconote, bandiere, bastoni,
bicchieri, bottiglie, buste intestate, calendari, carte da
gioco, cartoline, ceramiche, chiavi, cinema, Coca Cola
(bottiglie, lattine, ghiacciaie portatili, vassoi, cartelli,
insegne, timbri, distributori automatici ecc.), dischi,
vignette, adesivi, figurine, fotografie, giocattoli, giornali,
fumetti, bustine, lamette, macchine da cucire, manifesti,
marionette, medaglie, mignonnettes, occhiali, pennini,
soldatini, targhe antincendio, carte telefoniche, utensili,
ventagli, e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Ultima modifica di somalafis il 3 agosto 2016, 13:42, modificato 1 volta in totale.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2589
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Guyana

Messaggio da Luciano61 » 3 agosto 2016, 12:26

somalafis ha scritto:L'amico Luciano (che non mi ha ancora perdonato un'osservazione sfuggitami qualche tempo fa) ha perfettamente ragione... Le vie del collezionismo sono infinite.
Come...non ti ho perdonato una osservazione??
Ma scherzi? :-)

Non c'era proprio nulla da perdonare :-) ed avevo - e soprattutto ho ancora ora - preso la tua osservazione come giusta e costruttiva.

Tranquillo Riccardo, e quando mi devi riprendere/sgridare/bacchettare e soprattutto informare su certi aspetti & dettagli, sappi che qui hai occhi che...hanno ammirazione della conoscenza e stima di chi la può condividere :-)

...però non coltivare troppe attese su di me... :-)) :-)) perché come dicevo ieri telefonicamente ad Antonello (Cerruti) purtroppo molte volte non so riconoscere un francobollo originale da una fotocopia :uah: :uah: :uah: :uah:

Battute a parte, ti leggo sempre volentieri :-)

Con stima.

Luciano

Ciao: Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
debene
Messaggi: 5503
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Guyana

Messaggio da debene » 3 agosto 2016, 12:39

non so riconoscere un francobollo originale da una fotocopia
E' molto semplice fai come me :

quello che io considero un francobollo è sicuramente una fotocopia ! :-))

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
xare
Messaggi: 942
Iscritto il: 19 aprile 2015, 0:21

Re: Guyana

Messaggio da xare » 3 agosto 2016, 17:17

debene ha scritto:
non so riconoscere un francobollo originale da una fotocopia
E' molto semplice fai come me :

quello che io considero un francobollo è sicuramente una fotocopia ! :-))

:abb:

sergio
Tranquillo , io ti supero, non riconosco neanche le fotocopie. :abb:

Ciao:

Marcello

Avatar utente
Alessandro Guerani
Messaggi: 35
Iscritto il: 11 febbraio 2016, 16:31

Re: Guyana

Messaggio da Alessandro Guerani » 3 agosto 2016, 22:38

A mio modesto avviso c'è un fraintendimento sulle quotazioni dei cataloghi. Una volta era la norma che la quotazione era il prezzo al quale l'azienda che stampava il catalogo era disponibile a vendere (NON comprare) il francobollo.

Io non so se la Michel vende anche francobolli oltre che cataloghi, ma, ad esempio, la Stanley Gibbons ancora lo fa e per lei vale ancora di sicuro la logica di cui sopra.

Adesso se tu vuoi quel francobollo della Guyana la Michel ti dice che deve o ordinarlo presso le poste di quel paese o dal loro rivenditore autorizzato o se è fuori corso da qualcun altro, metterlo in stock e aggiungerci il suo guadagno per lo "sbattimento". Quindi quel prezzo non riflette il suo valore collezionistico, probabilmente zero meno, ma il costo di tutto questo.

Questo il motivo per cui nuovi ed usati costano uguale, per loro è indifferente farli annullare o meno CTO.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2589
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Guyana

Messaggio da Luciano61 » 3 agosto 2016, 23:02

Non ho certezze, ma secondo me la Prophila è una azienda che in qualche modo ha a che fare con la Michel.
Proprio per dirla come la penso, credo sia una azienda della Michel :mmm:

Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Ecco qui le mie liste di scambio in COLNECT :-) Ciao:

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!

La mia mail (levate l'asterisco *):

20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
Antonio Bove
Messaggi: 1629
Iscritto il: 4 dicembre 2013, 13:29
Località: Portico di Caserta (CE) Italia

Re: Guyana

Messaggio da Antonio Bove » 4 agosto 2016, 9:06

Francesca, il catalogo Scott li classifica con i numeri 2018 e 2019.
Non ci sono le immagini, come per molti altri francobolli sul catalogo, ma c'è la descrizione:
2018 - City skyline, Olimpic rings
2019 - 1992 Olimpic mascots

Certo un po' difficile da riconoscere, la descrizione non è il massimo, ma quello che più trae in inganno è l'uso di caratteri diversi per la scritta GUYANA.
Bastava comunque cercare nelle emissioni tra il 1997 ed il 1999 quelle dedicate alle olimpiadi.
Antonio
Raccolgo tutti i francobolli che reperisco ma le mia preferenza va a quelli della IV emissione di Sardegna e quelli del Regno d'Italia.
Ero già iscritto al vecchio forum ma non ricordo in che data.
Ho deciso di iniziare una raccolta a tema... GATTI

Avatar utente
Francesca Andreotti
Messaggi: 172
Iscritto il: 31 gennaio 2009, 21:16
Località: varese
Contatta:

Re: Guyana

Messaggio da Francesca Andreotti » 4 agosto 2016, 13:58

Antonio Bove ha scritto:Francesca, il catalogo Scott li classifica con i numeri 2018 e 2019.
Non ci sono le immagini, come per molti altri francobolli sul catalogo, ma c'è la descrizione:
2018 - City skyline, Olimpic rings
2019 - 1992 Olimpic mascots

Certo un po' difficile da riconoscere, la descrizione non è il massimo, ma quello che più trae in inganno è l'uso di caratteri diversi per la scritta GUYANA.
Bastava comunque cercare nelle emissioni tra il 1997 ed il 1999 quelle dedicate alle olimpiadi.
Antonio

Grazie mille...anch'io guardavo li...ma non mi dava sicurezza visto che su Stamp's World non si vedevano.

GRAZIE ancora
Francesca Kikka Andreotti

SOSTENITRICE 2012
------------------------
Il mio blog è http://postcardsofkikka.blogspot.it/ (In fase di aggiornamento)

Nemica convinta del Gronchi rosa...

Colleziono la Repubblica Italiana (sono ferma da due anni)
Colleziono tutto il Mondo in particolare l'Australia e America...ben vengano anche gli altri paesi
Tematiche:
Fari
Disney -
ALTRI HOBBY: Bustine da zucchero
Se volete contattarmi via mail è questa: francesca.andreotti@virgilio.it

Avatar utente
paolo celani
Messaggi: 997
Iscritto il: 13 luglio 2007, 16:57

Re: Guyana

Messaggio da paolo celani » 10 agosto 2016, 16:12

trattandosi di emissioni speculative ad uso e consumo dei collezionisti i facciali sono quasi sempre alti, di conseguenza le quotazioni devono adeguarsi.
paolo c
STAFF

il miei canali youtube https://www.youtube.com/channel/UC24pFI ... gb-ktYWeYA
i concerti di Swingfluence


NON sei venuto a FILATELICA? NON SAI COSA HAI PERSO!


Rispondi

Torna a “Resto del Mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: