Francobolli da Guinness: particolari, non di carta, ecc.

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Francobolli da Guinness: particolari, non di carta, ecc.

Messaggio da fabiov »

Ciao! Ciao: Ciao:
Riprendo alcuni argomenti curiosi, come quello su "quale è il più grande francobollo mai emesso al mondo", o "quale sia il più piccolo foglietto emesso a tutt'oggi"... e altri record... o i francobolli "NON DI CARTA... etc... etc...
Ne avevamo già parlato nel vecchio forum, ma è bene rinfrescarsi le idee... magari c'è qualcosa di nuovo.
La novità di oggi è che finalmente, anche se è un dentello non ufficiale delle isole Marshall, sono riuscito a procurarmi il famoso 75 c. della serie del 1979. Esattamente ce l'ho su busta FDC del 30-10-1979, giorno dell'insediamento del nuvo governo delle Marshall indipendenti. Vedi lo scan a pagina 101 al link:
http://www.fabiovstamps.com/forum101.html#marshallancora
Subito dopo cè l'immagine di un foglietto della Romania che a detta del vendor (che mi deve mandare le misure esatte) è il più piccolo sheetlet mai emesso.
Site d'accordo su quanto dice questo Vendor? :not: :not: e sul fatto che il bollo delle Marshall che misura 160 mmm x 110 mm è il bollo più grande mai messo sul mercato? :pin: :pin:
Quali altri bolli insidiamo questo record?
ciao fabiov Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
sechi
Messaggi: 328
Iscritto il: 25 luglio 2007, 17:44
Località: Sassari

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da sechi »

Ciao Fabiov!
Complimenti per questo ottimo topic! :clap: :clap:

Ti segnalo una recente emissione dei Territori Antartici Francesi:

http://img526.imageshack.us/img526/9540/oc16008zt6.jpg
oc16008zt6.jpg


la sua lunghezza è di 156 x 32mm

Saluti Luciano Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di sechi il 16 ottobre 2007, 18:38, modificato 1 volta in totale.
Antartico e spedizioni.

«L'avventura è soltanto cattiva pianificazione.»
Roald Amundsen
Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 889
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) »

In attesa di conoscere le misure del foglietto rumeno posto questo che misura 61x51mm
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA
Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 889
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) »

Non batte quello postato da Luciano ma è altrettanto rispettabile.... 110x50mm
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da fabiov »

UHMMM :-)) :-)) :-))
Mi sembra molto buono quello di Luciano TAAF almeno per la qualificazione al francobollo "più LUNGO". Che sarebbe "lungo e STRETTO..." :what: :what:
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da fabiov »

Ciao Paolo,
il foglietto della Romania è:
51 x 36 mm
e secondo me ce ne è uno ben più piccolo...
lo devo trovare perchè non è nel posto che pensavo... e lo devo misurare...
ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
Fagios
Messaggi: 1165
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:46
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Fagios »

Che ne dite del francobollo di seta nostrano?
Ad una prima occhiata sembrerebbe più un intero postale, però ha l'adesivo sul retro e quindi lo si potrebbe anche incollare su una busta. Il dubbio si insinua... :mmm: :mmm: :mmm: .. intanto ve lo posto. ;-)
http://img86.imageshack.us/img86/8849/setagj0.jpg
setagj0.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao, Ciao: Ciao:
Marco.

Le mie vendite su delcampe e su ebay
La mia pagina personale
______________________________________________________________________
Colleziono: Cecoslovacchia, Rep. Ceca, Slovacchia (nuovi e usati) e le tematiche:
"Arma dei Carabinieri", "Giovanni Paolo II e i giovani" e "Nostra Signora di Lourdes".
iscritto al vecchio forum dall' 11 giugno 2005
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da fabiov »

Fagios,
dacci le misure... please!
ciao fabiov
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
Fagios
Messaggi: 1165
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:46
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Fagios »

Presente!
misure: 140x90 mm (e non cm come erroneamente indicato prima). Ciao:
Ultima modifica di Fagios il 17 ottobre 2007, 20:04, modificato 1 volta in totale.
Ciao, Ciao: Ciao:
Marco.

Le mie vendite su delcampe e su ebay
La mia pagina personale
______________________________________________________________________
Colleziono: Cecoslovacchia, Rep. Ceca, Slovacchia (nuovi e usati) e le tematiche:
"Arma dei Carabinieri", "Giovanni Paolo II e i giovani" e "Nostra Signora di Lourdes".
iscritto al vecchio forum dall' 11 giugno 2005
Avatar utente
Plinio Richelmi
Messaggi: 681
Iscritto il: 17 luglio 2007, 11:46
Località: Pavia
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Plinio Richelmi »

Il mio SUPERSOS di Singapore è 295 x 210 mm

Singapore%2003.gif


Ciao: Ciao: Ciao:
Plinio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Plinio Richelmi
Università di Pavia - via Chiozzo, 48 - 27100 PAVIA

Immagine

COLLEZIONO STAMPS ON STAMPS
SOSIG (Stamps On Stamps Italian Group)
http://www.stampsonstamps.eu
AFFILIATA ALLA SOSCC (Stamps On Stamps Collector Club)
http://www.stampsonstamps.org/
Avatar utente
Giuseppe Ghetti
Messaggi: 423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:40
Località: Modena

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Giuseppe Ghetti »

Non c'entra, quindi mi scuso: sono rimasto quasi incredulo vedendo la busta con annullo commemorativo del test atomico di Bikini, nell'ambito delloperazione Crossroad, annullo impresso nel giorno esatto del celebre esperimento. Quel giorno fu fatto esplodere un ordigno da 20 kiloton posto alla distanza di un chilometro dalla corazzata tascabile tedesca Prinz Eugen, preda bellica. La nave non riportò alcun danno.
Da una voce di wikipedia:
Tra il 1946 e il 1958 su Bikini vennero sperimentate le bombe nucleari all'idrogeno. Nel giro di dodici anni l'atollo di Bikini e il vicino atollo di Eniwetok furono sottoposti a sessantasette esperimenti nucleari

Ciao: Ciao:
Giuseppe Ghetti - Via Sgarzeria 30 - 41121 Modena - Francobolli di Cecoslovacchia ed area.
Cerco sempre francobolli di Austria e Ungheria usati in Cecoslovacchia prima del 1918, nei quali la località d'uso sia chiaramente individuabile.
Immagine
Avatar utente
Giuseppe Cannata
Messaggi: 39
Iscritto il: 16 luglio 2007, 14:03
Località: Modica, RG.

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Giuseppe Cannata »

Fagios ha scritto:Presente!
misure: 140x90 cm. Ciao:


cos'è un tavolo da cucina?
scherzo dovrebbe essere 140x90 mm.
Mi interesso di area italiana o almeno ci provo.
Fb usati da tutto il mondo raffiguranti Giovanni Paolo II.
Iscritto al vecchio forum 30/08/2005 msg 462
Avatar utente
Fiore
Messaggi: 1234
Iscritto il: 24 settembre 2007, 18:22
Località: Molinella (BO)

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Fiore »

Fagios ha scritto:Che ne dite del francobollo di seta nostrano?
Ad una prima occhiata sembrerebbe più un intero postale, però ha l'adesivo sul retro e quindi lo si potrebbe anche incollare su una busta. Il dubbio si insinua...


La "Francobusta" (denominazione ufficiale...) può essere usata sia come busta già affrancata che come francobollo. Io ne ho un esemplare che ha viaggiato come francobollo, applicato su di un pacco.

Voto quindi per l'opzione "francobollo".
:-)) :-)) :-))

Ciao: Ciao:
Alberto Fiorentini
Repubblica usata: mancano una decina di "servizi" ed il "mostro rosa"!
Regno: tra usati e linguellati, una ventina è ancora assente... più 5-6 "servizi" e quasi tutti i "pubblicitari"...
Germania 1872-1945: abbastanza avanzata, soprattutto per il periodo "3° Reich", ma... ce n'é ancora, da fare.

ASFE: Contatore ad oggi: 3.009. La rincorsa prosegue!

Tematiche:
- sto ancora cercando di organizzare in modo logico il materiale (in costante aumento) che ho sui "portieri di calcio"
- rapaci notturni (per la moglie) e cardellini (che erano la passione di mio padre)
- un'idea nascente su geografia e bandiere tramite i francobolli...
- socio n. 6 del SOSIG (e quindi... SOS!)(anche se un po' in stand-by)
Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 889
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) »

Giuseppe Cannata ha scritto:cos'è un tavolo da cucina?


no.. è una tovaglia... :-)) :-)) :-))
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA
Avatar utente
giandri
Messaggi: 1082
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da giandri »

Fiore ha scritto:
Fagios ha scritto:Che ne dite del francobollo di seta nostrano?
Ad una prima occhiata sembrerebbe più un intero postale, però ha l'adesivo sul retro e quindi lo si potrebbe anche incollare su una busta. Il dubbio si insinua...


La "Francobusta" (denominazione ufficiale...) può essere usata sia come busta già affrancata che come francobollo. Io ne ho un esemplare che ha viaggiato come francobollo, applicato su di un pacco.

Voto quindi per l'opzione "francobollo".
:-)) :-)) :-))

Ciao: Ciao:
Secondo me (ma ovviamente posso sbagliarmi) si tratta di un intero postale.
Si tratta infatti un oggetto di corrispondenza preaffrancato con l'impronta del valore utilizzabile direttamente dall'utente.
Il fatto che sia consentito di poterlo incollare su un bustone o su un pacco, non toglie questa caratteristica.
Infatti contiene anche lo spazio necessario per indicare il destinatario.
Sarebbe come prendessimo una cartolina postale e la incollassimo su una busta, solo che in questo caso non so se l'operazione sia postalmente legittima (sicuramente non lo è con i ritagli di cartoline postali).
Ciao
Ciao:
Andrea Bizio Gradenigo
Iscritto dal 7 luglio 2004
http://www.giandri.altervista.org/
La filatelia è divertimento, studio, approfondimento e cultura, non è un libretto di banca.
Colleziona per il piacere che ti dà il collezionare.
Avatar utente
Fiore
Messaggi: 1234
Iscritto il: 24 settembre 2007, 18:22
Località: Molinella (BO)

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Fiore »

Io posso solo inchinarmi davanti ai pareri di giandri , ma questa volta insisto :-)) : come dice fagios, sul retro c'è l'adesivo che ne prevede/permette/facilita l'utilizzo come francobollo. Una cartolina postale o suo frammento non ha tale possibilità...
Ciao: Ciao: Ciao:
Alberto Fiorentini
Repubblica usata: mancano una decina di "servizi" ed il "mostro rosa"!
Regno: tra usati e linguellati, una ventina è ancora assente... più 5-6 "servizi" e quasi tutti i "pubblicitari"...
Germania 1872-1945: abbastanza avanzata, soprattutto per il periodo "3° Reich", ma... ce n'é ancora, da fare.

ASFE: Contatore ad oggi: 3.009. La rincorsa prosegue!

Tematiche:
- sto ancora cercando di organizzare in modo logico il materiale (in costante aumento) che ho sui "portieri di calcio"
- rapaci notturni (per la moglie) e cardellini (che erano la passione di mio padre)
- un'idea nascente su geografia e bandiere tramite i francobolli...
- socio n. 6 del SOSIG (e quindi... SOS!)(anche se un po' in stand-by)
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2427
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Lucky Boldrini »

Fiore ha scritto:Io posso solo inchinarmi davanti ai pareri di giandri , ma questa volta insisto :-)) : come dice fagios, sul retro c'è l'adesivo che ne prevede/permette/facilita l'utilizzo come francobollo. Una cartolina postale o suo frammento non ha tale possibilità...
Ciao: Ciao: Ciao:


Mi ergo a giudice di questa "disputa" ;-) e sentenzio un salomonico pareggio.

Secondo i cataloghi, infatti, avete tutti ragione.

Il Sassone ha aperto un capitolo a parte, e questa è la francobusta n. 1.

Sui fogli Marini (che riprendono la catalogazione Yvert), viene inserito come francobollo n. 2541.

Ciao:

Luca
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
Giuseppe Ghetti
Messaggi: 423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:40
Località: Modena

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Giuseppe Ghetti »

giandri :
Sarebbe come prendessimo una cartolina postale e la incollassimo su una busta, solo che in questo caso non so se l'operazione sia postalmente legittima (sicuramente non lo è con i ritagli di cartoline postali)

Senza nome.JPG

Il mittente di questa busta (che ho già mostrato) ha appiccicato sulla busta una cartolina (intera), e sulla cartolina sono finiti anche i francobolli adesivi. Credo che abbia agito così per "rinforzare" l'involucro.
Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Giuseppe Ghetti - Via Sgarzeria 30 - 41121 Modena - Francobolli di Cecoslovacchia ed area.
Cerco sempre francobolli di Austria e Ungheria usati in Cecoslovacchia prima del 1918, nei quali la località d'uso sia chiaramente individuabile.
Immagine
Avatar utente
Giuseppe Cannata
Messaggi: 39
Iscritto il: 16 luglio 2007, 14:03
Località: Modica, RG.

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da Giuseppe Cannata »

Ciao: ora che ricordo, vorrei solo segnalarlo perchè non è più in mio possesso un fb di circa 120x70 mm, vado a memoria, degli emirati arabi, non ricordo precisamente quale stato, forse Ajman, raffigurante un giocatore di calcio, forse qualcuno potrebbe averne notizia, su freestamp non lo trovo, preciso che non era un foglietto, ma un francobollo. Ciao:
Mi interesso di area italiana o almeno ci provo.
Fb usati da tutto il mondo raffiguranti Giovanni Paolo II.
Iscritto al vecchio forum 30/08/2005 msg 462
Avatar utente
giandri
Messaggi: 1082
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: IL FRANCOBOLLO PIU' GRANDE e altre curiosità...

Messaggio da giandri »

Il merito (o il dannato difetto) che abbiamo noi collezionisti è quello di voler catalogare, incasellare, etichettare tutto secondo certi parametri grosso modo consolidati.
E quando ci troviamo di fronte ad un qualcosa che non rientra in queste categorie logiche entriamo in crisi (vedi ad esempio la discussione su foglietti/minifogli/fogli o foglioni).
E dobbiamo ricorrere a delle forzature.
Senza volermi fare suggestionare dai cataloghi, c'è chi lo ha classificato come "francobusta", salvo poi che si dovrebbe dare la definizione di una "francobusta".
Per me, ripeto, questo è solo un intero postale.
Poi immaginiamo...
Forse non è stato ancora inventato ( :mmm: in realtà forse sì qualcosa di simile forse nell'800, dovrei verificare), ma poniamo che uscisse una bella emissione di "francobolli" (magari autoadesivi) con l'impronta del valore e lo spazio per indicare il destinatario: cosa sarebbero? "Francobolli", "Interi postali"? "Francoetichette"?
Il mondo è bello perché è così vario :P
(per ilsergente: ho usato quel esempio proprio perché ricordavo la tua cartolina)
Ciao
Ciao:
Andrea Bizio Gradenigo
Iscritto dal 7 luglio 2004
http://www.giandri.altervista.org/
La filatelia è divertimento, studio, approfondimento e cultura, non è un libretto di banca.
Colleziona per il piacere che ti dà il collezionare.
Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

SOSTIENI IL FORUM