"Legge di Murphy" e posta marittima!

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1279
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

"Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da Laurent »

Buona sera a tutti,

presentavo nella mia ultima cronaca pubblicata sul POSTALISTA il percorso di una lettera che voleva fare il giro del mondo... in modo sbagliato.

Ecco il link : https://www.ilpostalista.it/lv/lv84.htm
Capture d’écran 2021-02-25 à 17.35.35.png

Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2077
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da Vacallo »

Interessante...!
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2021
Avatar utente
remo
Messaggi: 3054
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da remo »

Bella storia e bella narrazione e nonostante la “Legge di Murphy” la lettera è giunta a destinazione.
remo Ciao:
remo Sostenitore del Forum dal 2011

“Preferisco vivere da ottimista e sbagliarmi, che da pessimista ed avere sempre ragione” (anonimo) da “Il club degli incorreggibili ottimisti” di J. M. Guenassia
Avatar utente
scintilla
Messaggi: 150
Iscritto il: 26 marzo 2016, 21:40
Località: Piemonte

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da scintilla »

Laurent ha scritto: 25 febbraio 2021, 20:50 Buona sera a tutti,

presentavo nella mia ultima cronaca pubblicata sul POSTALISTA il percorso di una lettera che voleva fare il giro del mondo... in modo sbagliato.

Ecco il link : https://www.ilpostalista.it/lv/lv84.htm

Capture d’écran 2021-02-25 à 17.35.35.png


Ciao:
Sei bravissimo :clap: :clap: :clap:
Bella storia e bellissima spiegazione.

Ciao:
Igor
Colleziono :
Vaticano compreso interi postali.
F.D.C. Vaticano
Lettere Stato Pontificio.
Repubblica Italiana compreso interi postali.
F.D.C. Repubblica Italiana

AMICO CONVINTO DEL GRONCHI ROSA :-))
Avatar utente
Valter Zama
Messaggi: 120
Iscritto il: 22 maggio 2013, 11:22
Località: Lystrup - Danimarca

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da Valter Zama »

:clap: :clap: :clap: :clap:
Ciao: Ciao: Valter Zama
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1279
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da Laurent »

Grazie per i vostri apprezzamenti :-)

Ho, nella mia collezione, una busta dello stesso carteggio :

Sydney Thisbé avec rabat.jpg

è arrivata a Sydney il giorno 13 ottobre 1858 a bordo del piroscafo EMEU, cioè lo steamer che ricuperò a Ceylon, il 12 settembre, i passeggeri e la posta che aspettavano qua da un mese per causa delle avarie dell'AUSTRALASIAN!

Si noterà, anche per questa, il timbro "dopo la partenza"... ma l'indicazione d'instradamento non sbagliata stavolta (o quasi... infatti qualcuno, forse all'ufficio postale, ha aggiunto "via Marseille", cioè via Suez) :fiu:

Senza vantarmi, non sono documenti comuni!

Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
remo
Messaggi: 3054
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da remo »

:clap: :clap: :clap:
molto bella
remo Ciao:
remo Sostenitore del Forum dal 2011

“Preferisco vivere da ottimista e sbagliarmi, che da pessimista ed avere sempre ragione” (anonimo) da “Il club degli incorreggibili ottimisti” di J. M. Guenassia
Avatar utente
Laurent
Messaggi: 1279
Iscritto il: 20 dicembre 2011, 18:09
Località: FRANCIA

Re: "Legge di Murphy" e posta marittima!

Messaggio da Laurent »

Grazie, Remo.
Buona domenica Ciao:
Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

SOSTIENI IL FORUM