La posta via tram

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Avatar utente
maurizio
Messaggi: 584
Iscritto il: 24 luglio 2007, 19:32
Località: Bolzano
Contatta:

La posta via tram

Messaggio da maurizio »

Nelle ricerche per la tauschbootpost ho trovato questo interessante sito sulla Schaumburger Postegeschichte
che contiene una pagina sulla servizio postale sui tram di Hamburg (Amburgo) in Germania.
Sarebbe un peccato non visionarlo:
http://www.schaumburgerpostgeschichte.de/tram-post-of-hamburg.html

Ciao: maurizio
Maurizio Misinato - S T A F F
Bolzano e Alto Adige (dalle prefilateliche a oggi) - Feldpost austriache 1WW (fronte tirolese) - World Scout Jamboree e tematica scout in genere

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

hAMBURG

Messaggio da fabiov »

Ho visto che il 23 febbraio prossimo a Prato, durante la riunione
"il V colloquio nazionale di storia postale", che si terrà presso l'Isituto di Studi Storici Postali, a palazzo Datini, ci sarà il nostro Paolo Guglielminetti (untorinesearoma), che parlerà
su: "Posta tranviaria in Italia e nel mondo".
Sarebbe interessante avere da lui un flash sulle città che usarono questo tipo di
"impostamento." :pray: :pray:
Fra l'altro io ho scoperto che attualmente c'è una posta privata tedesca che
accetta posta da trasportare, solo se imbucata in apposite cassette che ha sistemato su vari tram della città di Brema.
Appena avrò una cover viaggiata (ma bisognerà aspettare un paio di mesi) a meno che qualcuno non vada là prima, ve la posto qui.
ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:

Avatar utente
torinesearoma
Messaggi: 355
Iscritto il: 15 luglio 2007, 23:37
Località: Roma

Re: Dove si può impostare???

Messaggio da torinesearoma »

Le citta' furono moltissime, anche se Amburgo e' il caso piu' noto, citato e studiato. Ma anche in Italia ci sono stati vari casi.
Paolo
__________________________________________________________________
Colleziono
Annulli speciali manuali e meccanici del Regno
Tematica ferrovie e storia postale ferroviaria (specialmente dell'Africa)
Posta tramviaria
Perfin

Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2454
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

La posta via tram

Messaggio da Lucky Boldrini »

Ciao a tutti,

questa lettera è un esempio di posta trasportata via tram, anche se non è immediatamente evidente:
Avviamento Celere Fronte.jpg


Il 5 giugno 1953 a Milano furono installate alcune cassette postali all'esterno dei tram diretti alla stazione ed il pubblico poteva imbucare le proprie lettere durante le varie fermate. Quando questi giungevano al capolinea un addetto provvedeva alla svuotatura e la posta veniva poi lavorata con l'apposizione del bollo "Milano Ferrovia / Avviamento Celere" che indirettamente ne confermava l'arrivo via tram. L'avviamento, poi, era veramente celere perché si era ancora nell'epoca degli ambulanti postali e quindi, specialmente sulle direttrici principali, si aveva in pratica una partenza ogni due tre ore.
Avviamento Celere Particolare.jpg


La lettera di cui parliamo partì da Milano alle ore 12 del 4 agosto 1954 e giunse a Parigi alle ore 9 del 6 seguente.
Ulteriore motivo di interesse è dato dal francobollo francese applicato al retro come diritto di fermo posta.
Avviamento Celere Retro.jpg


Ecco anche una bella busta con l'evidenza del servizio postale a bordo dei tram svolto nella città di Mantova:
CassettePostaliSuiTram.jpg


Infine una bella cartolina di inizio '900 viaggiata a Roma a mezzo tram prima dell'inoltro alla destinazione finale di Biella:
Roma Tramways 1.jpg

Roma Tramways 2.jpg


Ciao:

Luca

P.S.
Dal vecchio Forum di F&F - Dicembre 2004
Contributi di Erik e fabiov.


Revised by Lucky Boldrini - January 2010
Revised by Lucky Boldrini - January 2012
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da eugenioterzo »

Vi sottopongo due documenti postali uno è un intero da cent. 10 mill.1903, partito da Roma 29 agosto 1904 e arrivato a Zurigo il 31 agosto 1904, l'altro documento è una cartolina di Tivoli destinazione Francia, partita da Roma il 19 sett.1900 e giunta in Francia il 21 settembre 1900.
I due documenti sono annullati con il timbro ROMA TRANWAIS, gli annulli sono due diversi.
Questi documenti venivano inbucati nella cassetta dei Tranwais, chiedo esistevano altre città che avevano questo servizio ?
Sono documenti rari ?
Eugenio Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andrea61
Messaggi: 1356
Iscritto il: 14 luglio 2007, 15:42
Località: Torino

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da Andrea61 »

La dicitura esatta è TRAMWAYS, con la M.

La cartolina diretta a Grenoble non può essere stata spedita nel settembre 1900, perché la serie Floreale è stata emessa nel 1905.

Le cassette d'impostazione erano su tram che facevano capolinea a Termini dove venivano svuotate e la posta inoltrata all'ufficio della Ferrovia. Quindi di fatto i ROMA / TRAMWAYS sono timbri di Roma Ferrovia e sono in qualche senso analoghi a timbri di provenienza.

Questa idea di mettere cassette d'impostazione ("buche") sui tram è stata ripresa più volte, anche se in modo non sistematico. Ricordo ad esempio la TRAMVIA SALSO-BORGO praticamente coeva, la cui posta veniva annullata con un apposito tondo-riquadrato.
Andrea

=====================
Sono interessato alla Storia Postale e ai Classici di tutto il mondo.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da eugenioterzo »

Scusa Andrea l'errore della (m) è giusto, ho letto male, poi mi sono lasciato andare dal mio dialetto genovese, noi lo chiamiamo TRANVAI, questo mi ha fregato.
Per l'emissione floreale, sul Sassone il francobollo da 5 cent. è del 1 luglio 1901, per tanto non capisco a cosa ti riferisci.
Eugenio Ciao: Ciao: Ciao:

Avatar utente
torinesearoma
Messaggi: 355
Iscritto il: 15 luglio 2007, 23:37
Località: Roma

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da torinesearoma »

eugenioterzo ha scritto:Per l'emissione floreale, sul Sassone il francobollo da 5 cent. è del 1 luglio 1901, per tanto non capisco a cosa ti riferisci.

Quindi in ogni caso non può essere 1900.
Stasera ti indicherò gli anni estremi d'uso noti dei due annulli sulla base di molte decine di pezzi che ho acquistato o visto (la posta tramviaria è una delle mie raccolte preferite).
Paolo
__________________________________________________________________
Colleziono
Annulli speciali manuali e meccanici del Regno
Tematica ferrovie e storia postale ferroviaria (specialmente dell'Africa)
Posta tramviaria
Perfin

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da eugenioterzo »

Caro Paolo sul 1901 hai ragione, cosa pensi che sulla cartolina sia stato messo un timbro falso, questo timbro (visto che questa tematica la segui) con le sbarre interne lo conosci, che senso avrebbe fare un falso da pochi euro.
Ne posto un'altra sempre in partenza da Roma il 29 maggio 1904 per Milano.
Eugenio Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
torinesearoma
Messaggi: 355
Iscritto il: 15 luglio 2007, 23:37
Località: Roma

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da torinesearoma »

Non è falso, penso che il bollo francese in arrivo sia 1906
Paolo
__________________________________________________________________
Colleziono
Annulli speciali manuali e meccanici del Regno
Tematica ferrovie e storia postale ferroviaria (specialmente dell'Africa)
Posta tramviaria
Perfin

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da eugenioterzo »

Caro Paolo,è proprio il 1906, guardando il timbo francese si vede il 06, e nel timbro che annulla il FB cè la traccia del 6 finale.
Grazie ancora per la tua precisione.
Eugenio Ciao: Ciao: Ciao:

Avatar utente
torinesearoma
Messaggi: 355
Iscritto il: 15 luglio 2007, 23:37
Località: Roma

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da torinesearoma »

Ecco quanto ho verificato dal mio archivio:
- il tipo a doppio cerchio mi è noto in uso dal 1904 al 1907
- il tipo con lunette rigate mi è noto dal 1906 al 1907; è in generale meno comune
Paolo
__________________________________________________________________
Colleziono
Annulli speciali manuali e meccanici del Regno
Tematica ferrovie e storia postale ferroviaria (specialmente dell'Africa)
Posta tramviaria
Perfin

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: ANNULLO ROMA TRANWAIS

Messaggio da eugenioterzo »

Grazie delle informazioni.
Eugenio Ciao: Ciao: Ciao:

Revised by Lucky Boldrini - June 2012

giurom65
Messaggi: 66
Iscritto il: 6 aprile 2010, 12:53

Cassette postali sui tram

Messaggio da giurom65 »

Posto per opportuna conoscenza questa busta con timbro cassette postali sui tram.
Interessante il timbro di spedizione del 1919 e la città di spedizione di Mantova.
Allega questo link: http://www.cremafil.it/images/linguella ... a%2046.pdf
Linguella 46.pdf

Qualche altra delucidazione sull'argomento?
Ciao a tutti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
remo
Messaggi: 2730
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da remo »

giurom65 ha scritto:Posto per opportuna conoscenza questa busta con timbro cassette postali sui tram.
Interessante il timbro di spedizione del 1919 e la città di spedizione di Mantova.
Allega questo link: http://www.cremafil.it/images/linguella ... a%2046.pdf
Qualche altra delucidazione sull'argomento?
Ciao a tutti

Bella la busta con l'annullo citato e l'articolo :clap:
remo Ciao:
remo Sostenitore del Forum dal 2011

Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio (Samuel Beckett)

giurom65
Messaggi: 66
Iscritto il: 6 aprile 2010, 12:53

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da giurom65 »

Ringrazio tutti..

Avatar utente
ETR234
Messaggi: 263
Iscritto il: 4 aprile 2008, 23:58
Località: Milano

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da ETR234 »

Sicuramente un servizio di questo tipo è stato svolto a Milano, attrezzando con le cassette quantomeno alcune vetture della serie 1500, le cosiddette 'Carrelli' che, ancora oggi, alla veneranda età di 85 anni, scorrazzano allegramente per la città (anche se senza cassetta...), ma anche della serie 5300.
Dal testo che ho sottomano risulta che il servizio sarebbe stato attivato nel giugno del 1953 e tra l'altro si trova una foto di una vettura in livrea arancione e attrezzata con con cassetta postale. Questo significa che il servizio venne svolto almeno fino al 1970, anno in cui i tram milanesi cominciarono a passare dalla vecchia livree in due toni di verde alla livrea arancione che abbiamo conosciuti fino ad un paio di anni fa.
Sicuramente il servizio veniva svolto sulle linee 25/26, le cosiddette interstazionali, le due circolari con capolinea in stazione centrale che toccavano anche le stazioni di Porta Genova FS e Cadorna FNM.

Nei prossimi giorni proverò ad approfondire l'argomento, magari salta fuori qualche altro dettaglio...
Ciao!!!
Paolo

Sostenitore dal 2009
Cosa colleziono? Per ora Repubblica, qualcosa del Regno, ma non disdegno tutto il resto.
Sta cominciando ad intrigarmi il Lombardo Veneto....
E poi tanti francobolli ferroviari!

rjkard
Messaggi: 828
Iscritto il: 21 maggio 2009, 16:36

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da rjkard »

ETR234 ha scritto:Dal testo che ho sottomano risulta che il servizio sarebbe stato attivato nel giugno del 1953
ETR234 ha scritto:Sicuramente un servizio di questo tipo è stato svolto a Milano



Quanto affermi è valido solo nella città di MILANO. Il Primo di Agosto 1953 è stata introdotta la seconda TLM italiana con la dicitura nel datario Milano Ferrovia Avviamento celere + targhetta "Arruolamento volontario specializzazione esercito un mestiere per la vita" insieme a Torino.
Negli anni 50/60 la prima città che riadottò le cassette postali sui tram è stata Napoli nel 1952, con annulli manuali ed una TLM dal 31 Maggio al 8 Giugno 1952, quindi un anno prima delle altre città, ovvero Milano, Torino, Napoli, Reggio Calabria, Catania, Trento.
Anche a Bari e Palermo ebbe luogo il servizio, ma non sono note impronte Marcofile dedicate.

Avatar utente
ETR234
Messaggi: 263
Iscritto il: 4 aprile 2008, 23:58
Località: Milano

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da ETR234 »

rjkard ha scritto:
ETR234 ha scritto:Dal testo che ho sottomano risulta che il servizio sarebbe stato attivato nel giugno del 1953
ETR234 ha scritto:Sicuramente un servizio di questo tipo è stato svolto a Milano



Quanto affermi è valido solo nella città di MILANO.


Infatti, le mie note erano riferite esclusivamente a Milano. Ciao: Ciao:
Ciao!!!
Paolo

Sostenitore dal 2009
Cosa colleziono? Per ora Repubblica, qualcosa del Regno, ma non disdegno tutto il resto.
Sta cominciando ad intrigarmi il Lombardo Veneto....
E poi tanti francobolli ferroviari!

Avatar utente
ETR234
Messaggi: 263
Iscritto il: 4 aprile 2008, 23:58
Località: Milano

Re: Cassette postali sui tram

Messaggio da ETR234 »

Qualche ulteriore dettaglio sui servizi milanese dal forum.milanotrasporti.org:
risulta che il servizio interstazionale sia proseguito fino al 1981. La fine del servizio fu decretata dal fatto che l'ufficio postale era in piazza IV novembre e proprio nel 1981, per permettere i lavori di costruzione della M3, la piazza fu chiusa in parte per i lavori e, tra l'altro, sarebbe stato chiuso anche l'ufficio postale che si trovava nell'ala settentrionale della galleria delle carrozze.
Pare che le linee interessate fossero in definitiva 2: la linea 1 e la 25, mentre l'altra interstazionale, la 26, non risulta svolgesse questo servizio in quanto in stazione centrale pare avesse il capolinea troppo lontano dall'ufficio postale.
Per la cronaca la linea 1 andava da piazza console Marcello in Cadorna, percorrendo Sempione, poi Cadorna, Cordusio, Manzoni, Repubblica e Centrale dove faceva caolinea nel 1959. Nel 1966 risulta invece prolungata in viale Lunigiana.

Saluti tranviari!

Revised by Lucky Boldrini - February 2016
Ciao!!!
Paolo

Sostenitore dal 2009
Cosa colleziono? Per ora Repubblica, qualcosa del Regno, ma non disdegno tutto il resto.
Sta cominciando ad intrigarmi il Lombardo Veneto....
E poi tanti francobolli ferroviari!

Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

SOSTIENI IL FORUM