Oggi è 27 giugno 2019, 6:49

Aste ebay

Segnalazione di aste e/o problemi sia on line che su catalogo
Vi consigliamo di leggerei punti f) ed f BIS) del Regolamento del Forum per un corretto utilizzo della sezione
viewtopic.php?f=5&t=8379&p=129383#p129383
Rispondi
Avatar utente
Pasquale Mereu
Messaggi: 116
Iscritto il: 15 luglio 2007, 22:51

Aste ebay

Messaggio da Pasquale Mereu » 12 settembre 2018, 18:54

Buonasera, vorrei che qualcuno cortesemente mi aiutasse a capire come funzionano le aste su ebay in quanto ultimamente mi è capitato quanto segue per almeno due volte: offerta massima mia a 75 euro, la seconda offerta, fino all'ultimo secondo, è ferma a 41 euro. Sto tranquillo perché l'offerta di 41 euro sembra inchiodata e ebay non mi comunica niente. Solo allo scadere del tempo l'offerta passa a 76 euro e quindi non me l'aggiudico. Il pezzo mi interessava e avrei potuto rilanciare se ebay mi avesse fatto vedere dei rilanci da parte di terzi. Così non è stato e ancora non riesco a capire il funzionamento. Su Delcampe o su Katawiki non ho mai avuto sorprese del genere. Qualcuno riesce a spiegarmelo? Grazie, Pasquale


Avatar utente
Mac13
Messaggi: 148
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Aste ebay

Messaggio da Mac13 » 12 settembre 2018, 19:06

E' capitato anche a me che il refresh dell'offerta, soprattutto negli ultimi secondi, fosse lento e ad asta conclusa scoprire di aver perso il pezzo. La causa principale è sicuramente la massiccia dose di offerte che arriva nello stesso momento (sia da umani che non) e che non permette più il refresh da parte del server perchè materialmente non riesce a seguire in tempo reale l'andamento delle offerte. La differenza con Catawiki, che uso abbastanza spesso, è che molto difficilmente si registrano lo stesso numero di offerte negli ultimi secondi come nelle aste Ebay perchè esiste un sistema di protezione che, nel caso di offerte nell'ultimo minuto, porta il contatore a +2 minuti dal momento dell'offerta

Alessandro

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 698
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Aste ebay

Messaggio da stiraeammira » 12 settembre 2018, 19:36

Se un pezzo mi interessa rilancio, con un offerta che ritengo congrua, a meno di 3 secondi dalla fine, ovvio che incide molto anche la velocità di connessione...a mio parere.

Andrea

Avatar utente
Pasquale Mereu
Messaggi: 116
Iscritto il: 15 luglio 2007, 22:51

Re: Aste ebay

Messaggio da Pasquale Mereu » 12 settembre 2018, 19:55

Grazie ad Alessandro e ad Andrea per i loro pareri. Alessandro potrebbe aver ragione per quanto afferma se gli offerenti fossero stati in tanti ma in tutte e due le occasioni eravamo solo in due. Come faceva il concorrente a sapere della mia offerta massima senza fare qualche rilancio per capire la consistenza della mia offerta senza che io ne venissi informato? Pasquale

Avatar utente
johnmilano83
Messaggi: 874
Iscritto il: 22 ottobre 2012, 8:58
Località: Milano

Re: Aste ebay

Messaggio da johnmilano83 » 12 settembre 2018, 19:59

Pasquale Mereu ha scritto:
12 settembre 2018, 18:54
Buonasera, vorrei che qualcuno cortesemente mi aiutasse a capire come funzionano le aste su ebay in quanto ultimamente mi è capitato quanto segue per almeno due volte: offerta massima mia a 75 euro, la seconda offerta, fino all'ultimo secondo, è ferma a 41 euro. Sto tranquillo perché l'offerta di 41 euro sembra inchiodata e ebay non mi comunica niente. Solo allo scadere del tempo l'offerta passa a 76 euro e quindi non me l'aggiudico. Il pezzo mi interessava e avrei potuto rilanciare se ebay mi avesse fatto vedere dei rilanci da parte di terzi. Così non è stato e ancora non riesco a capire il funzionamento. Su Delcampe o su Katawiki non ho mai avuto sorprese del genere. Qualcuno riesce a spiegarmelo? Grazie, Pasquale
Credo che centri poco la velocità della connessione o la quantità di offerte giunte contemporaneamente, i server di ebay sono abbastanza grandi da sopportare qualunque mole di traffico. Evidentemente non hai visto l'ultimo rilancio perché qualcuno ha aspettato l'ultimo secondo per effettuare la sua offerta, per evitare che altri eventuali offerenti (in questo caso tu) avessero il tempo di controrilanciare ulteriormente.

Questa "strategia" si chiama sniping (termine inglese che significa cecchinaggio) e viene tipicamente utilizzata proprio su ebay, dove gli inserzionisti non possono impostare le aste in modo che, in caso di offerte dell'ultimo minuto, la scadenza per le offerte venga prorogata di uno o più minuti (opzione che invece viene offerta ad esempio su delcampe).

Addirittura esistono dei software, definiti auction sniper (letteralmente cecchini d'asta) che permettono di impostare dei rilanci automatici proprio alla scadenza delle aste di ebay. Io stesso sono uno sniper (e so per certo che anche molti altri amici del forum lo sono), su ebay mi sembra la miglior strategia da adottare, ma non ho mai usato questi software che, da quel che ho sentito, non sempre funzionano a dovere.
Pasquale Mereu ha scritto:
12 settembre 2018, 19:55
Come faceva il concorrente a sapere della mia offerta massima senza fare qualche rilancio per capire la consistenza della mia offerta senza che io ne venissi informato? Pasquale
Il doppio rischio dello sniping è proprio insito nel dover rilanciare al buio:
- da un lato si può essere portati ad esagerare con la propria offerta perché magari si vuole andare sul sicuro, ma se un altro offerente ha la stessa idea uno dei due finirà con il pagare il lotto molto più di quanto non valga effettivamente;
- dall'altro, se si preferisce stare cauti e la propria offerta non risulta essere quella migliore, non si ha il tempo per provare un nuovo rilancio.

Ciao: Ciao:

John
"Nowadays people know the price of everything and the value of nothing."

O. Wilde

---

Colleziono Lombardo-Veneto (periodo filatelico), in particolare:
- bolli, annulli e storia postale di Milano;
- la navigazione postale da Venezia col Lloyd Austriaco.


Avatar utente
Pasquale Mereu
Messaggi: 116
Iscritto il: 15 luglio 2007, 22:51

Re: Aste ebay

Messaggio da Pasquale Mereu » 12 settembre 2018, 20:41

Grazie John della tua risposta molto esaustiva che mi ha anche reso edotto dell'esistenza di software preparati per le aste di ebay. Preferisco giocare ad armi pari e quindi ritengo più adatti alle mie esigenze i meccanismi di Delcampe e Katawiki che mi danno la possibilità di rilanciare o meno a carte viste. Pasquale

Avatar utente
andy66
Messaggi: 1363
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Aste ebay

Messaggio da andy66 » 12 settembre 2018, 20:47

Pasquale Mereu ha scritto:
12 settembre 2018, 19:55
Grazie ad Alessandro e ad Andrea per i loro pareri. Alessandro potrebbe aver ragione per quanto afferma se gli offerenti fossero stati in tanti ma in tutte e due le occasioni eravamo solo in due. Come faceva il concorrente a sapere della mia offerta massima senza fare qualche rilancio per capire la consistenza della mia offerta senza che io ne venissi informato? Pasquale

Semplicemente l'altro offerente è andato sul sicuro, offrendo una cifra anche di molto superiore alla tua. Qualsiasi cifra abbia immesso, eBay mette l'aggiudicazione di un euro superiore rispetto all'offerta più alta, in questo caso la tua.

Ciao:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato

Avatar utente
Mac13
Messaggi: 148
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Aste ebay

Messaggio da Mac13 » 12 settembre 2018, 21:35

johnmilano83 ha scritto:
12 settembre 2018, 19:59
Pasquale Mereu ha scritto:
12 settembre 2018, 18:54
Buonasera, vorrei che qualcuno cortesemente mi aiutasse a capire come funzionano le aste su ebay in quanto ultimamente mi è capitato quanto segue per almeno due volte: offerta massima mia a 75 euro, la seconda offerta, fino all'ultimo secondo, è ferma a 41 euro. Sto tranquillo perché l'offerta di 41 euro sembra inchiodata e ebay non mi comunica niente. Solo allo scadere del tempo l'offerta passa a 76 euro e quindi non me l'aggiudico. Il pezzo mi interessava e avrei potuto rilanciare se ebay mi avesse fatto vedere dei rilanci da parte di terzi. Così non è stato e ancora non riesco a capire il funzionamento. Su Delcampe o su Katawiki non ho mai avuto sorprese del genere. Qualcuno riesce a spiegarmelo? Grazie, Pasquale
Credo che centri poco la velocità della connessione o la quantità di offerte giunte contemporaneamente, i server di ebay sono abbastanza grandi da sopportare qualunque mole di traffico. Evidentemente non hai visto l'ultimo rilancio perché qualcuno ha aspettato l'ultimo secondo per effettuare la sua offerta, per evitare che altri eventuali offerenti (in questo caso tu) avessero il tempo di controrilanciare ulteriormente.

Questa "strategia" si chiama sniping (termine inglese che significa cecchinaggio) e viene tipicamente utilizzata proprio su ebay, dove gli inserzionisti non possono impostare le aste in modo che, in caso di offerte dell'ultimo minuto, la scadenza per le offerte venga prorogata di uno o più minuti (opzione che invece viene offerta ad esempio su delcampe).

Addirittura esistono dei software, definiti auction sniper (letteralmente cecchini d'asta) che permettono di impostare dei rilanci automatici proprio alla scadenza delle aste di ebay. Io stesso sono uno sniper (e so per certo che anche molti altri amici del forum lo sono), su ebay mi sembra la miglior strategia da adottare, ma non ho mai usato questi software che, da quel che ho sentito, non sempre funzionano a dovere.
Pasquale Mereu ha scritto:
12 settembre 2018, 19:55
Come faceva il concorrente a sapere della mia offerta massima senza fare qualche rilancio per capire la consistenza della mia offerta senza che io ne venissi informato? Pasquale
Il doppio rischio dello sniping è proprio insito nel dover rilanciare al buio:
- da un lato si può essere portati ad esagerare con la propria offerta perché magari si vuole andare sul sicuro, ma se un altro offerente ha la stessa idea uno dei due finirà con il pagare il lotto molto più di quanto non valga effettivamente;
- dall'altro, se si preferisce stare cauti e la propria offerta non risulta essere quella migliore, non si ha il tempo per provare un nuovo rilancio.

Ciao: Ciao:

John
Conosco lo sniping e conosco anche i programmi che vengono usati per farlo in maniera automatica, io stesso sono uno di quelli che piazza l'offerta in questa maniera. Ti assicuro che mi sono capitate aste dove risultavo il miglior offerente in tempo reale quando mancavano 00:00:00 e appena dopo il refresh della pagina avevo perso il lotto per un'offerta che secondo il sistema è arrivata 2/3 secondi prima della conclusione mentre in tempo reale non è stato visualizzato nulla :mmm:

Alessandro

Avatar utente
chilandro
Messaggi: 497
Iscritto il: 27 marzo 2008, 1:00

Re: Aste ebay

Messaggio da chilandro » 12 settembre 2018, 23:03

Salve Ciao:
anche io sono un utiizzatore di quei programmi automatici che ti piazzano l'offerta all'ultimo...il criterio che seguo è abbastanza semplice: se quanto in vendita mi interessa per davvero metto l'importo al quale lo avrei acquistato in una normale transazione diretta (asta tradizionale, altro collezionista, ecc.), altrimenti mi pongo su un livello più basso; in questo modo, se lo prendo non l'ho pagato tanto, mentre se lo perdo non ho motivo di dolermene!
Per farla breve, se poniamo che il prezzo corretto per una repubblica romana usata è 25 euro, è quello che inserisco nello sniper; se poi l'asta non ha avuto seguito è possibile che me la aggiudico anche a 10 euro mentre, per converso, se un altro collezionista la voleva a tutti i costi, e si è prenotato uno sniper da 100 euro, se la prende lui a 26.
sergio


Rispondi

Torna a “La stanza dei problemi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Sostieni il forum: