Oggi è 21 agosto 2018, 2:18

www.stampsitaly.com

Avete conosciuto un venditore che vi ha trattato BENISSIMO o vi hanno risolto brillantemente un problema su un sito di filatelia.... DITELO è giusto che chi merita venga ricompensato. Inoltre potrete segnalare qui il vostro sito personale, o i siti filatelici che ritenete utile fare conoscere agli altri. Non è consentito agli operatori commerciali di autopubblicizzarsi
Rispondi
Giuliano59
Messaggi: 23
Iscritto il: 5 settembre 2017, 18:01

www.stampsitaly.com

Messaggio da Giuliano59 » 8 novembre 2017, 10:31

Buongiorno.
Qualcuno conosce il sito WWW.STAMPSITALY.COM ?
E' affidabile?
Vorrei acquistare qualche pezzo mancante per la mia collezione Regno.

Saluti
Giuliano


Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 4913
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da cirneco giuseppe » 8 novembre 2017, 13:02

Non ci sono indicazioni di chi sia il commerciante o riferimenti a cui rivolgersi in caso di problemi.
Lo trovo strano.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
johnmilano83
Messaggi: 613
Iscritto il: 22 ottobre 2012, 8:58
Località: Milano

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da johnmilano83 » 8 novembre 2017, 15:03

Mai fare acquisti online da chi non indica i dati societari (ragione sociale, partita IVA, indirizzo ecc.). Tra l'altro è un sito che (apparentemente) offre solo francobolli italiani, quindi la stragrande maggioranza degli eventuali clienti sarà ugualmente italiana. Però "casualmente" viene offerta la possibilità di pagare con paypal (quindi con un metodo che offre il rimborso forzato in caso di truffa) solo ai clienti extra UE, se si acquista dall'Italia invece bisogna pagare via bonifico. Non mi sembra ci siano molti dubbi sulla reale natura di questo tipo di offerte...

Ciao: Ciao:

John
"Nowadays people know the price of everything and the value of nothing."

O. Wilde

---

Colleziono Lombardo-Veneto (solo periodo filatelico), in particolare:
- Milano, annulli e storia postale (con particolare interesse per gli annulli riquadrati);
- navigazione, annulli e storia postale (con particolare interesse per gli annulli "Da Venezia Col Vapore");
- marcofilia generale.
Da marzo 2018 mi sto avvicinando a piccoli passi anche agli altri Antichi Stati.

Avatar utente
ingegné
Messaggi: 451
Iscritto il: 18 novembre 2013, 19:24
Località: Roma

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da ingegné » 9 novembre 2017, 1:26

Credo che le modalità di pagamento vadano lette come segue:
> Paypal (clienti mondiali) - ovvero tutti, compresi europei ed italiani;
> Bonifico Bancario (clienti Europei). - immagino si intenda limitato all'area sepa

Per quanto riguarda il settore il cui materiale viene offerto, esistono altri 5 siti, dedicati rispetivamente all'Austria, al Belgio, alla Francia, al Portogallo ed alla Svizzera.

Ciò non toglie comunque che in effetti non ci sia alcun riferimento al luogo in cui si trova il negozio ed al suo gestore.
Colleziono e cerco sempre materiale di Somalia Italiana: Francobolli, Storia postale, Annullamenti, Posta Militare, Navi

Avatar utente
dogri
Messaggi: 1324
Iscritto il: 29 maggio 2011, 9:18
Località: Sanremo
Contatta:

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da dogri » 9 novembre 2017, 8:53

ingegné ha scritto:
9 novembre 2017, 1:26
Ciò non toglie comunque che in effetti non ci sia alcun riferimento al luogo in cui si trova il negozio ed al suo gestore.
Non dovrebbe essere obbligatorio indicarlo? Sono quasi certo di si, ma una simile mancanza mi fa sorgere qualche dubbio: costruire un sito così ben strutturato per poi non rispettare le normative mi pare strano.
Colleziono collezioni incomplete: per ogni francobollo che aggiungo ne escono altri 4.
Negozio Delcampe


Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8559
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da Antonello Cerruti » 9 novembre 2017, 8:56

Non solo non è dato sapere chi siano.
Avete osservato le offerte degli A.S.I.?
Mostrano solo le immagini di francobolli nuovi (che sono molto più pregevoli degli usati che dovrebbero essere quelli in vendita) oppure di falsi puerili (Romagne).
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Giuliano59
Messaggi: 23
Iscritto il: 5 settembre 2017, 18:01

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da Giuliano59 » 9 novembre 2017, 9:23

Grazie per le utili osservazioni.
Mi poteva essere comodo in quanto vende i pezzi singolarmente senza dover acquistare tutta la serie per poi avere doppioni corrispondente alla mia esigenza di completare le serie della collezione dove appunto mancano uno o due pezzi.
Conoscete qualche venditore online, magari più sicuro, dove si possono acquistare pezzi singoli?
Un saluto a tutti
Giuliano

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8559
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da Antonello Cerruti » 9 novembre 2017, 10:12

Hai provato a controllare tra le offerte presenti sul Forum?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2384
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da robymi » 9 novembre 2017, 10:34

Va bene che a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca, come diceva il Divo Giulio...
però mi sembra che sul sito ci siano contatti email, skype e telefonici (Lisbona) ai quali chiedere informazioni.
Inoltre, l'esclusione di paypal per clienti italiani credo sia dovuta al tentativo di risparmiare le commissioni che gravano sul venditore (pratica discutibile finché volete, ma abbastanza diffusa).
Sulle immagini pubblicate sono d'accordo con Antonello, ma mi par di capire che abbiano pubblicato immagini "di riferimento" pescate chissà dove; il francobollo/i francobolli in vendita non sono quelli dell'immagine...certo non è un bel biglietto da visita.
Se fossi interessato a uno o più pezzi in offerta, chiederei via mail le immagini reali dei francobolli proposti e sulla base di quelle farei un acquisto "modesto" per testare il sito.
Ultimo commento, non mi pare abbiano prezzi così bassi da invogliare ad acquistare da loro.
Roberto
S T A F F

Avatar utente
enrico54
Messaggi: 428
Iscritto il: 28 aprile 2008, 12:21
Località: Napoli

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da enrico54 » 9 novembre 2017, 10:55

Dal sito https://www.whois.com si ricavano almeno i dati di registrazione del sito, che pare essere di proprietà di un soggetto che tratta francobolli con sede in Portogallo.

Ciao:

Enrico
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

BrunettoParis
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 luglio 2018, 21:20

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da BrunettoParis » 18 luglio 2018, 11:01

Giuliano59 ha scritto:
9 novembre 2017, 9:23
Grazie per le utili osservazioni.
Mi poteva essere comodo in quanto vende i pezzi singolarmente senza dover acquistare tutta la serie per poi avere doppioni corrispondente alla mia esigenza di completare le serie della collezione dove appunto mancano uno o due pezzi.
Conoscete qualche venditore online, magari più sicuro, dove si possono acquistare pezzi singoli?
Un saluto a tutti
Giuliano
Buongiorno Giuliano,
Per informazione io ho usato il sito stampsitaly.com a giugno e non ho avuto nessun problema,
Ho fatto un ordine di 15 francobolli per un totale di 14€ via paypal (vivo in Francia),
Unico punto da rilevare: probabilmente non avevano uno dei francobolli che avevo ordinato (usato) e mi hanno mandato lo stesso nuovo con gomma integra (cmq con valore di catalogo triplo),

Sono d’accordo con te che è molto difficile trovare un’unica soluzione che permetta di comprare francobolli al dettaglio, che sia una filatelia o un sito ecommerce,

Saluti

Avatar utente
niccosan
Messaggi: 460
Iscritto il: 28 aprile 2016, 18:55
Località: Pescara
Contatta:

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da niccosan » 18 luglio 2018, 11:45

Ora i dati del registrante del sito sono stati oscurati grazie al GDPR (in questo caso favorisce chi potrebbe compiere alcune cose rispetto a chi deve essere tutelato)
quindi

l'ip è in USA
il registrante è Portoghese (sicuri? forse è solo una copertura pratica diffusa dai venditori di domini)

i dati sul sito sono così così
però questo non induce fiducia ( a me nessuna)

a parte questo nessun acquisto fatto
e sicuramente chiederei sempre prima foto del materiale

saluti
N.A. Cosanni
Sostenitore 2016-2017

Ampiamente dilettante

Colleziono : Repubblica (Nuovi e Usati) iniziato il Regno con molte difficoltà (sono un novellino)
Interesse: Castelli D'Italia / Giappone / Svizzera
Agg. 16-07-2017
_________________________________________________________________________

Avatar utente
Pri
Messaggi: 3015
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Re: www.stampsitaly.com

Messaggio da Pri » 18 luglio 2018, 14:19

Ho fatto qualche piccolo acquisto e non ho mai avuto problemi. Ho scambiato delle email che avevano dominio .es, dunque spagnolo, dove mi hanno inviato immagini di pezzi che avevo richiesto, e posso dirvi che il contenuto scritto era in perfetto italiano. :dub:
Pri Ciao: JU29RO
Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su delcampe, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su ebay, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Ho quasi venduto tutto il mio Regno... :leggo:
...per colpa del virus della IV :-))
Varietà trovata! :fest: Clicca qui per vederla, ne vale la pena. ;)

Così scrisse il 25 febbraio 1862, un contadino al nobile... :-))
Immagine
PS Quando mi scrivete, metteteci il Franco Bollo come vi faccio io!


Rispondi

Torna a “Le vostre segnalazioni: buoni venditori e siti interessanti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: