Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Forum di discussione sulle aste on-line, il loro utilizzo, le modalità di pagamento e quant'altro collegato....
Vi consigliamo di leggerei punti f) ed f BIS) del Regolamento del Forum per un corretto utilizzo della sezione
viewtopic.php?f=5&t=8379&p=129383#p129383
Non è consentito agli operatori commerciali di autopubblicizzarsi

Moderatore: robymi

Rispondi
Franco Peli
Messaggi: 138
Iscritto il: 29 luglio 2007, 21:30

Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Messaggio da Franco Peli »

Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Cari amici, per Vs. info, è disponibile in rete il catalogo della nuova asta che la "Harmers of London” batterà il 24 settembre in Londra, dopo diversi anni di inattività in questo settore.

Questa importante casa d’asta inglese, fu fondata nel 1884 da Mr. Henry Revel Harmer e la prima asta fu tenuta nel 1918 in Bond Street a Londra, da allora il nome Harmers è sinonimo di tutto ciò che c’è di meglio nelle aste filateliche.

Come già saprete, la proprietà e l’attività di questa società, è stata nel 2018, acquisita dalla Bolaffi di Torino diventando così parte della “Bolaffi Auction Group” importante società italiana specializzata nella vendita di francobolli, monete e beni da collezione.

In asta diverso materiale con molti buoni pezzi della filatelia prettamente inglese e del "British Commonwealth".

I migliori auguri per questa nuova impresa di una società italiana in terra straniera.

Il catalogo d’asta è visionabile sul sito:

https://www.harmerslondon.com/en/auction/2001
https://harmers.com/


Cordialità !

Franco
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2172
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Messaggio da maupoz »

Ciao: Ciao:

grazie Franco per la segnalazione, molto interessante

2 "presenze" italiane a pagina 122 , i lotti 431 e 432, 1933 "volo di ritorno" New York-Roma
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
raffaele1961
Messaggi: 165
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 18:47

Re: Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Messaggio da raffaele1961 »

Aggiungo il lotto 225 Toscana che è veramente singolare oltreché molto raro.
Noto anche che qualche lotto ha la nota To be inspected ... tipica Bolaffi. Ciao: Ciao:
Avatar utente
Matraire1855
Messaggi: 1315
Iscritto il: 13 aprile 2010, 13:34
Località: Castellanza
Contatta:

Re: Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Messaggio da Matraire1855 »

raffaele1961 ha scritto: 4 settembre 2020, 12:45 Noto anche che qualche lotto ha la nota To be inspected ... tipica Bolaffi. Ciao: Ciao:
Il lupo perde il pelo ma non il vizio...
Cerchi un volume di filatelia? Prova a cercarlo qui:
https://www.comprovendolibri.it/?uid=vignatidanilo
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Bolaffi alla conquista della terra di Albione …

Messaggio da somalafis »

L'asta merita di essere sfogliata soprattutto per la profusione di pezzi classici britannici a cominciare dal top lot a livello di prezzo: un penny black e 2 p blue, nuovi, entrambi della prima tavola con margine di foglio, che partono da 50 mila sterline
tav1.jpg
tav1 50.000 st.jpg
C'e' anche un saggio Chalmers presentato al concorso del Tesoro
james chalmers 25000.jpg
E un ''VR'' ex Burrus
exburrus 10000.jpg
Se posso aprire una parentesi personale, ci sono parecchie buste Mulready tra le quali un esemplare pazientemente colorato a mano
colorata.jpg
E non mancano neanche le fascinosissime ''caricature''
car1.jpg
car2.jpg
car3.jpg
car4.jpg
Secono me si voleva ispirare alle Mulready anche questa buffa busta neozelandese
car nz.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Rispondi

Torna a “Aste, vendite e pagamenti”

SOSTIENI IL FORUM