Oggi è 15 settembre 2019, 12:36

Filsam acquista Filagrano

Forum di discussione sulle aste on-line, il loro utilizzo, le modalità di pagamento e quant'altro collegato....
Vi consigliamo di leggerei punti f) ed f BIS) del Regolamento del Forum per un corretto utilizzo della sezione
viewtopic.php?f=5&t=8379&p=129383#p129383
Non è consentito agli operatori commerciali di autopubblicizzarsi

Moderatore: robymi

Rispondi
Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2254
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Filsam acquista Filagrano

Messaggio da Vacallo » 7 maggio 2019, 15:35

Ho appena ricevuto questa comunicazione a mezzo-email:

Dear Customers, Dear Collectors,

it is with great pleasure and pride that we inform you that the company Filatelia Sammarinese Srl has become the owner of the title "FILAGRANO INTERI POSTALI".
the prestigious catalog, a valuable reference and cataloging tool for all Interofili, was founded in 1978 by Sirio and Vidmer Sintoni of Forlì and was edited by the family until the 2018 edition, the last printed.
Since the first edition, the catalog has been increasingly enriched by including all the chapters of postal stationery collectors and has accompanied many collectors since the beginning.
Filatelia Sammarinese Srl has always had and has a great attention towards this collecting (the first sales catalog was exclusively of postal stationery), and it undoubtedly places itself as an important commercial contact for the sector.
Today being able to take care of and edit the "FILAGRANO INTERI POSTALI" catalog is, on the one hand, the achievement of a wish, and on the other a challenge for the future.
Filatelia Sammarinese Srl, with the invaluable competition of all collectors, intends, from time to time, to review the various chapters that make up the catalog while maintaining the agile and simple structure and the numbering so far adopted.

Trusting to have in each of you a sure collaborator and a faithful reader of the catalog, we thank you for the time and the attention dedicated to us.

Dogana of San Marino, 7 may 2019

FILATELIA SAMMARINESE SRL

https://mailchi.mp/filsam/acquisizione- ... 403f0393e8
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2019


Avatar utente
atg
Messaggi: 1404
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Filsam acquista Filagrano

Messaggio da atg » 7 maggio 2019, 16:04

questa in italiano è quella che ho ricevuto io


Gentilissimi Clienti, Gentilissimi Collezionisti,

è con grande piacere ed orgoglio che Vi comunichiamo che la società Filatelia Sammarinese Srl è diventata proprietaria della testata “FILAGRANO INTERI POSTALI”.
il prestigioso catalogo, prezioso strumento di consultazione e catalogazione per tutti gli Interofili, fu fondato nell’ormai lontano 1978 da Sirio e Vidmer Sintoni di Forlì ed è stato curato dalla famiglia sino all’edizione del 2018, ultima stampata.
Dalla prima edizione il catalogo si è arricchito sempre più comprendendo tutti i capitoli del collezionismo degli interi postali ed ha accompagnato fin dall’inizio molti collezionisti.
Filatelia Sammarinese Srl ha sempre avuto ed ha una grande attenzione verso questo collezionismo (il primo catalogo di vendita era esclusivamente di interi postali), e si pone, senza dubbio, come importante referente commerciale del settore.
Poter oggi curare ed editare il catalogo “FILAGRANO INTERI POSTALI” è, da una parte il raggiungimento di un desiderio, e dall’altra una sfida per il futuro.
Filatelia Sammarinese Srl, con il prezioso concorso di tutti i collezionisti, intende, di volta in volta, rivedere i vari capitoli che compongono il catalogo mantenendo inalterata la struttura agile e semplice e la numerazione fino ad ora adottata.

Confidando di avere in ciascuno di Voi un sicuro collaboratore ed un fedele lettore del catalogo Vi ringraziamo per il tempo e l’attenzione dedicataci.

Dogana di San Marino li 7 maggio 2019

FILATELIA SAMMARINESE SRL
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 264
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Filsam acquista Filagrano

Messaggio da Ivano Abbatantuono » 8 maggio 2019, 8:49

Anch'io l'ho ricevuta, in italiano (fortunatamente ........... :-)) ) e vorrei al riguardo sottoporvi una riflessione.
E' almeno dai tempi dell'avvento del noto politico / imprenditore italiano che mi pongo il problema del "conflitto di interessi", e nella fattispecie intendo ogni possibile conseguenza sui cataloghi e sul mercato indotta dall'accentramento di entrambi gli interessi nell'unica mano di un "importante referente commerciale del settore" come la stessa Filsam tiene a ricordare e sottolineare.
Certo, possiamo considerare che l'esperienza segue a molte altre analoghe, la prima che mi viene in mente è la Bolaffi, la più grande casa d'aste (credo) e il più grande commerciante filatelico nazionale (di sicuro), che pubblica anche il suo catalogo; che non a caso, e visto che la Bolaffi commercializza essenzialmente il nuovo **, porta prezzi assurdi e in genere del 7-800% superiori a quelli reali di mercato, e solo sul nuovo, chissà perché....
Né possiamo sottacere che anche i Sintoni, sinora titolari del catalogo, sono commercianti filatelici.
Nè, ancora, voglio trascurare che la concentrazione in un'unica mano di due settori "strategici" potrebbe anche indurre, in un'ottica di "filiera", qualche indiretto beneficio al settore, che ne abbisogna, e possibilità di un suo rilancio.
Tuttavia continuo a pormi il problema, essendo convinto che il conflitto di interessi, in generale, non è mai cosa buona, e temendo -nello specifico- ulteriori future distorsioni commerciali di cui non mi pare ci sia bisogno.
Voi che ne pensate?
Ciao:
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 243
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Filsam acquista Filagrano

Messaggio da virgilio.terrachini » 8 maggio 2019, 13:39

Penso che non se ne esca.

A quanto mi risulta qualsiasi testata di cataloghi a livello mondiale ha dietro un commerciante o un team di commercianti o una associazione di commercianti.

Ho sempre saputo che il Michel sia apparentemente l'unico grosso nome indipendente.

Ma non ne sono per niente sicuro e se qualcuno di voi mi smentisse sul Michel non mi meraviglierei per niente.

Il problema è:

Ma se un gruppo di indipendenti non commercianti si mettesse a creare una specie di Wikipedia di cataloghi mondiali con quotazioni... chi darebbe riscontro e valore e autorevolezza alle quotazioni medesime ?

I commercianti direbbero che non si è a conoscenza del mercato reale.

Infatti stampworld chi lo tiene in considerazione a livello professionale ?

A parte le lacune stratosferiche di catalogazione le quotazioni sono campate in aria !

In filatelia, più che altrove, il conflitto di interessi è irrisolvibile.

E stop.

:topope: :topope: :topope:

Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 264
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Filsam acquista Filagrano

Messaggio da Ivano Abbatantuono » 8 maggio 2019, 14:18

Grazie del tuo intervento, Virgilio.
E perché, il "povero" sito i.bolli dove lo mettiamo? :-))
Il punto vero, peraltro, come in tutte le situazioni di conflitto di interesse, è il PESO che ha l'imprenditore.
Ad esempio Sintoni, ovvero colui che sinora curava il catalogo, è un commerciante di discrete dimensioni, che fa anche aste, ma quanto realmente poteva influenzare il mercato degli interi? Sassone peritava e, a quanto ne so, commerciava, ma non credo sia mai stato in grado minimamente di rivaleggiare con le più grandi imprese di filatelia. L'unificato nasce dall'associazionismo commerciale filatelico, ma quantomeno ha il pregio di rappresentare interessi "trasversali", anche se come riferimento dei prezzi non è mai riuscito a rivaleggiare col Sassone....
Il problema, quindi, si pone quando la rilevanza in un settore diventa "dominante" e tale che uno, da solo, possa determinarne l'andamento. Non so se questo sia il caso della Filsam (peraltro, buona azienda), soprattutto in un settore di nicchia come gli interi, ma mi piaceva punzecchiare sull'argomento e rifletterci assieme.
Ciao:
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it


Rispondi

Torna a “Aste, vendite e pagamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BrunoP e 2 ospiti


Sostieni il forum: