Oggi è 11 dicembre 2019, 18:12

Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Forum di discussione sulle cartoline
Rispondi
Avatar utente
Pri
Messaggi: 2902
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da Pri » 19 luglio 2019, 11:42

Non avrei mai pensato che in pieno conflitto mondiale fosse comunque celebrata la giornata del francobollo...
Domanda: ma il soggetto che guarda i bolli con la lente è Hitler? :mmm: Era filatelista? :-)) :-)) :-))
Guardando la cartolina al verso si nota l'impronta parziale dell'immagine: secondo voi l'inchiostro è passato da parte a parte della carta oppure è il risultato della sovrapposizione dei fogli a inchiostro ancora fresco?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Pri
Messaggi: 2902
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da Pri » 19 luglio 2019, 12:16

Ho trovato anche questa di quattro anni prima. :ehehe:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Roblan
Messaggi: 76
Iscritto il: 22 gennaio 2010, 0:28
Località: Bologna

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da Roblan » 19 luglio 2019, 20:28

Ciao: credo che questa busta faccia riferimento alla annessione nazista dei municipi germanofoni dei Sudeti, in Cecoslovacchia. La dicitura del timbro è "Tag der Befreiung" cioè " Giorno della liberazione".
su Delcampe: http://www.delcampe.it/negozi/robertol6031
Rivoluzioni in Europa dal 1789; Antifascismo e Resistenza in Europa; Movimento operaio e sindacale;

Avatar utente
francesco losinno
Messaggi: 457
Iscritto il: 9 agosto 2007, 20:23
Località: Volda (Norvegia)

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da francesco losinno » 19 luglio 2019, 20:33

"Giorno del francobollo"!

NoN ha i baffi alla charlot :ris: :ris: :ris:
Ciao: Ciao: :cof: :cof:

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4838
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da somalafis » 20 luglio 2019, 9:25

Pri ha scritto:
19 luglio 2019, 11:42
Non avrei mai pensato che in pieno conflitto mondiale fosse comunque celebrata la giornata del francobollo...
Non capisco la tua meraviglia. Nel gennaio del 1942 non c'erano ancora state le battaglie di El Alamein o di Stalingrado e quindi i tedeschi speravano ancora nella vittoria. Comunque anche nel 1943 fu celebrata la giornata del francobollo
43.jpg
E lo fu persino nel 1944 quando ormai tutto stava precipitando. Ci furono sia annulli speciali
44 b.jpg

sia l'emissione di un apposito francobollo
44.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
sfj
Messaggi: 206
Iscritto il: 11 maggio 2008, 12:02
Località: Bietigheim-Bissingen / Württemberg / Germania
Contatta:

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da sfj » 20 luglio 2019, 13:21

Pri ha scritto:
19 luglio 2019, 11:42
Non avrei mai pensato che in pieno conflitto mondiale fosse comunque celebrata la giornata del francobollo...
Domanda: ma il soggetto che guarda i bolli con la lente è Hitler? :mmm: Era filatelista? :-)) :-)) :-))
Guardando la cartolina al verso si nota l'impronta parziale dell'immagine: secondo voi l'inchiostro è passato da parte a parte della carta oppure è il risultato della sovrapposizione dei fogli a inchiostro ancora fresco?
January 1942 was the best period for organized philately in the Third Reich.

The "war" between Reichsbund der Philatelisten (the "federazione" which exists before the Third Reich) and the Kraft durch Freude - Gruppen (the organisation of the fascists come il "dopolavore" del Duce) was over, the general mood in the German Society was good (only a few meters until the Wehrmacht takes Moskau and that will be easily done when the Winter is over, many of the soldiers were at home for the first time since September 1939 ...

A year later the situation is complete different: the battle of Stalingrad ... in 1943 and 1944 you find more "Tag der Briefmarke" activities in the occupied countries then in the Reich ... many of the postal clerks were active philatelsits - and these were doing thier job at the field post offices, were as the post at home was mainly operated by old men (Reichspost stopped letting go men into "pension" when the war begins) and young woman (according to pre war laws only not married woman were allowed to work at the post) - when the war was over in 1945, many of the local post clerk were between 65 and 70 and in some cases they were replaced by the allies with people even older ...

Reichpost introduced the "Postleitzahl" (codice postale) because then the sorting of letter and parcel could be done by people not knowing German geography (like Zwangsarbeiter ...)
--
Sorry for writing english. My Italian is not good enough to write Italian. So if somebody translate it - if nessessary - its fine with me. (No need to answer in english. Reading Italian is a lot easier than writing it.
I had 7 years Latin at school (and the links to google translate) ...

Visit http://www.bollatrice.de The german site on Italian Machine Cancels

Avatar utente
Pri
Messaggi: 2902
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Re: Tag der briefmarke 11 Januar 1942

Messaggio da Pri » 22 luglio 2019, 9:48

Roblan ha scritto:
19 luglio 2019, 20:28
Ciao: credo che questa busta faccia riferimento alla annessione nazista dei municipi germanofoni dei Sudeti, in Cecoslovacchia. La dicitura del timbro è "Tag der Befreiung" cioè " Giorno della liberazione".
Ho dato per scontato fosse anche questa con la dicitura briefmarke. :OOO:

Grazie a tutti per gli interventi. :abb:


Rispondi

Torna a “Cartoline e affini”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: