Cartoline con disegni e dipinti di ...Hitler

Forum di discussione sulle cartoline
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Cartoline con disegni e dipinti di ...Hitler

Messaggio da somalafis »

Nelle dittature la piaggeria non ha limiti. Potevano sfuggire le ''croste'' disegnate o dipinte da Hitler da giovane? Ed ecco qua, infatti, una serie di cartoline con opere di Hitler, che al verso recano una encomiastica iscrizione in caratteri gotici:
htxt.jpg
h3.jpg
h1.jpg
h2.jpg
NB: ho preso le immagini da un'asta israeliana che le offre in mezzo a materiale relativo alla Shoa', alla propaganda antisemita e alle emissioni israeliane
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 318
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: Cartoline con disegni e dipinti di ...Hitler

Messaggio da Thenewguy »

Qualche mese fa parlavo con la mia figlia diciottenne. Un soggetto di compito di scuola era: cosa vorresti fare per cambiare la storia, senza uccidere nessuno? La mia risposta fu: convincere i professori dell'accademia dell'arte di Vienna ad accettare Hitler come studente.

I disegni sono belli. Non fu accettato perché era bravissimo nel disegnare oggetti, ma non era altrettanto bravo con le persone. In verità, questo è tipico del disturbo antisociale di personalità (sociopatia)
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Cartoline con disegni e dipinti di ...Hitler

Messaggio da somalafis »

Thenewguy ha scritto: 19 agosto 2020, 4:05 Qualche mese fa parlavo con la mia figlia diciottenne. Un soggetto di compito di scuola era: cosa vorresti fare per cambiare la storia, senza uccidere nessuno? La mia risposta fu: convincere i professori dell'accademia dell'arte di Vienna ad accettare Hitler come studente.
.....
Dubito molto che sarebbe bastato. Hitler, a quanto si sa, continuo' a dipingere e disegnare anche durante la sua carriera politica e resto' legato a questa sua tecnica di acquarelli ''attardati'' e ai suoi disegni minuziosi e ''architettonici''. Come artista aveva poche chances e, secondo me, ne era in fondo consapevole...
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Rispondi

Torna a “Cartoline e affini”

SOSTIENI IL FORUM