Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Sezione generale dove confrontarsi, progettare e discutere sulle collezioni da expo
Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da azteco1 »

Ciao: a tutti

PREMESSE

Questo "studio" è cominciato e proseguirà per puro divertimento mio e di coloro che vorrano partecipare a questa avventura, oltre che di stimolo "spero" per coloro che non si sono ancora affacciati nell'area della Storia Postale

L'idea è quella di mostrare, oltre alle tariffe, anche il documento "o i documenti" che assolvono le stesse.

A tutti coloro che volessero partecipare chiedo di postare le immagini dei propri documenti "o di documenti trovati in rete", nonchè commenti, critiche ed idee.

Grazie sin d'ora a tutti i partecipanti :clap: :clap:

LEGENDA

Tariffa

E' il costo per l'ottenimento del servizio di recapito del documento, che viene pagato all'Amministrazione Postale



Porto

E' lo scaglione di peso entro il quale viene richiesta una determinata tariffa.

Il costo del servizio di recapito "nel periodo Repubblicano" non è determinato dalla distanza del recapito "ad eccezione degli inoltri entro il distretto per il quale vi è un'apposita voce tariffaria", ma in funzione del peso del documento.
Tali scaglioni "o porti" differiscono a seconda del tipo di documento "lettera, stampa, manoscritto, etc.", e vengono definiti per decreto.
A titolo di esempio esplicativo:
Nel primo periodo che andremo a considerare, i porti "scaglioni di peso" per le lettere semplici "entro e fuori distretto" per l'interno, erano fissati in grammi 15, pertanto avremo che:
Una lettera da 0 a 15 grammi, sconterà un 1° porto
da 16 a 30 grammi un secondo porto
da 31 a 45 grammi un terzo porto...e così via.



periodo tariffario

Ho legato il periodo tariffario al cambio di tariffa della lettera semplice, pertanto avremo tanti periodi tariffari quanti sono stati i cambi di tariffa della lettera semplice "che nel periodo Repubblica sono sempre stati in aumento, e mai in diminuizione".



Lasso

A volte è accaduto che vi sono stati cambi di tariffa di alcuni servizi, senza che siano stati modificati quelli della lettera semplice, pertanto per poter meglio individuare le diverse tariffe dei servizi nello stesso periodo, ho pensato di dividere questi in lassi.
Ad esempio, se in un periodo X di 200 giorni, dopo 60 giorni è intervenuto un aumento della tariffa relativa al servizio di raccomandata, avremo relativamente alle raccomandate i primi 60 giorni: Periodo X - 1° lasso, mentre dal 61° giorno al 200°, avremo: periodo X - 2° lasso.



...CENNI STORICI

Il 12 Marzo 1946 - il Consiglio dei Ministri decise la convocazione del Referendum Istituzionale dello Stato "scelta tra Monarchia e Repubblica" per il 2 Giugno 1946.

Il 9 Maggio 1946 - il Re Vittorio Emanuele III abdica a favore del figlio Umberto II

Il 2 e 3 Giugno 1946 - Si tenne il Referendum per la scelta tra Monarchia e Repubblica.

Il 5 Giugno 1946 - Venne data comunicazione dei risultati che dava la vittoria alla Repubblica, che però veniva subito contestata dai monarchici.

Il 12 Giugno 1946 - In seguito al rigetto dei ricorsi presentati dai monarchici, ai tumulti di Napoli, il Governo prende atto della proclamazione dei risultati della Corte di Cassazione, e nella notte tra il 12 e 13 Giugno nomina quale Capo Provvisorio dello Stato, l'allora Presidente del Consiglio in carica Alcide De Gasperi.

Il 13 Giugno 1946 - Il Re Umberto II, dopo un "Proclama agi Italiani" lascia il Paese e parte per Lisbona

Il 18 Giugno 1946 - Il Presidente della Corte di Cassazione "Giuseppe Pagano" dà lettura nell'aula di Montecitorio, del verbale che assegna definitivamente la vittoria del referendum alla Repubblica.

In relazione ai fatti soprariportati, filatelicamente parlando si suole attribuire il periodo luogoteneziale che va dal 9 Maggio al 12 Giugno 1946, come periodo del Re di Maggio, e così viene indicato nel giorno 13 Giugno 1946 l'inizio "filatelico" del periodo relativo alla Repubblica.

PRIMO PERIODO REPUBBLICA - dal 13 Giugno 1946 al 24 Marzo 1947 - giorni 285

Questo primo periodo pertanto nasce il 13 Giugno 1946.
Le tariffe vigenti in detta data, sono ancora quelle relative al Decreto Luogotenenziale n. 6 del 21 Gennaio 1946 in vigore dall'1 Febbraio 1946.
Bisognerà attendere ancora qualche giorno, prima che entrino in vigore quelle relative al Decreto Ministreiale del 28 Marzo 1946, pubblicato in G.U. il 10 Giugno 1946 ed entrato in vigore dal 25 Giugno 1946.
Quest'ultimo comunque riconferma tutte le tariffe preesistenti, e pertanto non ci porta a cambi di periodi o lassi, e dovremo attendere il Decreto del Capo Provvisorio dello Stato del 16 Marzo 1947 n. 146, che entra in vigore dal 25 Marzo 1947, per avere il primo cambio tariffario

FRANCOBOLLI in validità Postale

In questo primo periodo, periodo di confine tra Luogotenenza e Repubblica, troviamo ancora validi per l'affrancatura anche francobolli emessi in pieno Regno, quali ad esempio la serie Imperiale con fascetti e senza, che ebbe validità sino al 30 Giugno 1946 "ma furono tollerati sino al 31 Luglio", la cosiddetta Lupa Capitolina, la serie definitiva detta Democratica i cui primi valori sono già emessi nell'Ottobre del 1945 e la prima serie commemorativa detta dell'Avvento o Repubbliche Marinare

TARIFFE

LETTERA .........................I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto ................... 4 ........... 8 .............. 12
- Entro il distretto..................3.............6.................9
- Dirette a Militari..................2..............4.................6
- Fra Sindaci........................2.............4.................6

Per le lettere il primo porto era sino a 15 gr. con scatti successivi ogni 15 gr.

LETTERA ESPRESSO .............I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto ................... 14 ........... 18 .............. 22
- Entro il distretto...................13.............16................19
- Fra Sindaci..........................12.............14................16

LETTERA RACCOMANDATA ...............I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto - chiusa ................... 14 ........... 18 .............. 22
- Fuori Distretto - aperta ..................... 9 ............ 13 ............... 17
- Entro il Distretto - chiusa ................. 13 ............ 16 .............. 19
- Entro il Distretto - aperta ................... 8 ........... 11 ............... 14
- Tra Sindaci - chiusa ........................ 12 ............ 14 ............... 16
- Tra Sindaci - aperta ......................... 7 ............. 9 ................ 11

LETTERA RACCOMANDATA - ESPRESSO ...I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto - chiusa ................... 24 .......... 28 .............. 32
- Fuori Distretto - aperta ................... 19 ........... 23 .............. 27
- Entro il Distretto - chiusa ................ 23 ........... 26 .............. 29
- Entro il Distretto - aperta ................ 18 ........... 21 .............. 24
- Tra Sindaci - chiusa ...................... 22 ........... 24 .............. 26
- Tra Sindaci - aperta ...................... 17 ........... 19 .............. 21


CARTOLINA POSTALE
- Fuori Distretto ......................... 3
- Entro il distretto........................2
- Fuori Distretto - del Prestito ....... 1,5
- Entro il distretto - del Prestito.......1
- Fuori Distretto con Risp. Pagata ... 6
- Entro Distretto con Risp. Pagata ... 4
- Dirette a Militari........................2
- Fra Sindaci..............................2

CARTOLINA ILLUSTRATA
- Solo Firma ............................ 1
- Solo Firma - del Prestito .......... 0,5
- Fino a 5 parole........................2
- Fino a 5 parole - del Prestito.......1

BIGLIETTO POSTALE
- Fuori Distretto ....................... 5
- Entro il distretto......................4

BIGLIETTO DA VISITA...................2

PARTECIPAZIONI........................1

FATTURE COMMERCIALI...............3

CEDOLA LIBRARIA......................1

ESTRATTO CONTO GIORNALI.........1

CARTE PER CIECHI.....................1

AVVISO DI RICEVIMENTO..............4

TESSERA DI RICONOSCIMENTO......40

MANOSCRITTO .........................I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto ...................... (4) - 5 ........... 7 ............... 9
- Entro il distretto.....................(3) - 5.............7................9
- Fra Sindaci...........................(2) - 2,5.............3,5...............4,5

per i manoscritti il primo porto era fino a gr. 200, i porti successivi scattavano ogni 50 gr. superiori.
I manoscritti però, fruivano della possibilità di utilizzo della tariffa lettera semplice "sia entro che fuori distretto", che risultava più vantaggiosa "3 lire per il distretto - 4 lire fuori distretto" se il loro peso non superava i 15 g.

MANOSCRITTO RACCOMANDATO ......I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto ...................... (9) - 10 ........... 12............... 14
- Entro il distretto.....................(8) - 10.............12................14
- Fra Sindaci...........................(7) - 7,5............8,5...............9,5

MANOSCRITTO RACCOMANDATO con lettera accompagnatoria ......I° porto......2° porto.......3° porto
- Fuori Distretto ........................................................... (13) - 14 .......... 16............... 18
- Entro il distretto..........................................................(11) - 13............15................17
- Fra Sindaci.................................................................(9) - 9,5...........10,5.............11,5

STAMPE ................................I° porto......2° porto.......3° porto
- Entro e Fuori Distretto ................ 1 .............. 2 .............. 3
- Fra Sindaci..............................0,5..............1...............1,5
- Del Prestito..............................0,5..............1...............1,5

STAMPE RACCOMANDATE ............I° porto......2° porto.......3° porto
- Entro e Fuori Distretto ................ 6 .............. 7 .............. 8
- Fra Sindaci..............................5,5..............6...............6,5
- Del Prestito..............................5,5..............6...............6,5

Per le stampe il primo porto era sino a 50 gr. con scatti successivi ogni 50 gr.

CAMPIONI SENZA VALORE ............I° porto......2° porto.......3° porto
- Entro e Fuori Distretto ................ 3 .............. 5 .............. 7

Per i Campioni Senza Valore il primo porto era sino a 100 gr. con scatti successivi ogni 50 gr.

SAGGI GRATUITI DI MEDICINALI ............I° porto......2° porto.......3° porto
- Entro e Fuori Distretto ....................... 2 .............. 4 .............. 6

Per i Saggi gatuiti di Medicinali il primo porto era sino a 100 gr. con scatti successivi ogni 100 gr.

NOTIFICAZIONE ATTI GIUDIZIARI ...........................I° porto......2° porto.......3° porto
- Chiusi - Fuori Distretto ...................................... 24 ........... 28 .............. 32
- Chiusi - Entro il Distretto .................................... 23 ........... 26 .............. 29
- Aperti - Fuori Distretto (tariffa lettere) ................... 19 ........... 23 .............. 27
- Aperti - Entro Distretto (tariffa lettere) ................... 18 ........... 21 .............. 24
- Aperti - Fuori Distretto (tariffa manoscritti) ............. 20 ........... 22 .............. 24
- Aperti - Entro Distretto (tariffa manoscritti) ........ (18) - 20 .........22 .............. 24

Dove per (tariffa lettere) i porti seguono gli stessi scatti di peso delle "lettere", e per (tariffa manoscritti) gli stessi scatti di peso dei "manoscritti"

AVVISO DI RICEVIMENTO RACCOMANDATO PER ATTI GIUDIZIARI..............10

Ci sono altri servizi che a volte si aggiungono alle varie tariffe sinora prese in esame, ma le indichiamo a parte come servizi aggiuntivi, senza aggiungerli nello schema generale, per non appesantire oltre le schede.

Tali servizi sono ad esempio:

POSTA PNEUMATICA........................2 "fino a gr. 15" ....................3 "fino a gr. 30"

FERMO POSTA........................2 "pagato dal mittente" ............3 "fpagato dal destinatario"

RECAPITO AUTORIZZATO.....................1

POSTA AEREA..................................4



Testi consultati :

- Catalogo UNIFICATO di Storia Postale - Terzo Volume - curato da Emanuele Gabbini e Benito Carobene
- SASSONE - Catalogo di Storia Postale - curato da Arturo Bodini e Gianni Carraro
- Le Tariffe Postali Italiane - a cura di Giovanni Micheli - edito da Vaccari
- Le Tariffe Postali Italiane - a cura di Benito Carobene, Emanuele Gabbini e Piero Macrelli - edito dall'AICPM
- La Repubblica Italiana - a cura di Bruno Crevato-Selvaggi
- Le Grandi Emissioni d'Italia - La Democratica - a cura di Franco Filanci e Danilo Bogoni - edito dalle Poste Italiane
- Le Rosse in Camicia Nera - di Francesco Grandinetti e Francesco Riboldi - edizioni Brenner
Ultima modifica di azteco1 il 28 gennaio 2009, 23:28, modificato 21 volte in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA SEMPLICE - FUORI DISTRETTO



lettera .4l.6.jpg
Collezione Andrea61

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - affrancata con singolo del 4 lire Democratica ed annullo del 15/7/1946 Ministero Africa Orientale




lettera.4l.3.jpg
Collezione Fildoc

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - affrancata con singolo del 4 lire Democratica del 13/12/1946 - ritornata al mittente -




lettera.4l.8.jpg
Collezione Fradem

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - Tassa a carico del destinatario - assolta con coppia del 2 lire Democratica ed annullati a destino




lettera.4l.2.jpg
Collezione Fildoc

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - Affrancata con multiplo di 5 FB da 80 centesimi Democratica il 9/8/1946

In questo periodo è facile trovare delle affrancature multiple con valori in centesimi, le tariffe ormai sono state "quasi" tutte arrotondate alla lira, e pertanto tutti i francobolli in centesimi "esclusi forse solo quelli da 50 centesimi" risultano non avere più una propria utilità, e pertanto è abbastanza "comune" trovare documenti pluriaffrancate con questi valori, proprio per una eliminazione dalle scorte sia degli utenti, sia anche e soprattutto dagli Uffici Postali.
Documenti con affrancature multiple dello stesso FB, sono normalmente molto ricercate dai collezionisti





lettera.4l.5.jpg
Collezione Alex

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - Affrancata con valori misti Imperiale e Democratica con annullo del 17/6/1946

Nei primi giorni di questo periodo e fino al 30 Giugno 1946 "ma anche in Luglio", è "facile" trovare affrancature miste di questo tipo, le motivazioni sono le stesse di quelle che abbiamo descritto per la lettera precedente, l'eliminazione delle scorte, in questo caso solo quelle degli utentii, in quanto i valori dell'Imperiale non erano più in vendita negli Uffici Postali.
Lettere miste di questo tipo sono sempre "interessanti"



lettera.4l.9.jpg
Collezione Occio

Lettera 1° porto - Fuori Distretto - tariffa di 4 lire assolta con Affrancatrice Meccanica, "le cosiddette rosse" in data 21/3/1947.

Le A.M furono introdotte in Italia nel 1927, e sono ancora oggi in uso.
Per un eventuale maggior conoscenza di questa branca di Storia Postale, vi invito a leggere il bel libro dell'amico Francesco Riboldi e Francesco Grandinetti Le rosse in camicia nera - Edizioni Brenner - presente in Filatelia Vaccari
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 26 ottobre 2008, 8:34, modificato 1 volta in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA SEMPLICE - FUORI DISTRETTO - porti multipli



copiadiscansione0019cp7.jpeg
Collezione cav_matraire

Lettera 2° porto - Fuori Distretto - affrancata con coppia del 4 lire Democratica





tari3uy6.jpeg
Collezione Filippo_2005

Lettera 2° porto - Fuori Distretto - affrancata con coppia del 2 lire Democratica e tassata per lire 8, pari al doppio della tariffa mancante.

In tutto il periodo Repubblica, la sopratassa per carenza di affrancatura è stata pari alla tariffa mancante.
Nel caso in esame la lettera, affrancata originariamente per il primo porto "4 lire", è stata invece accertata rientrante nella tariffa del 2° porto per aver superato il limite di peso dei 15 grammi previsti nel primo porto, pertanto è stata tassata per 8 lire, 4 lire per carenza di affrancatura e 4 lire quale soprattassa





lettera.6.jpg
Trovata in rete da Thiswas


Lettera 6° porto - Fuori Distretto - Affrancata con blocco di 20 francobolli da lire 1,20 della serie Imperiale, per un totale di lire 24, per assolvere la tariffa di 6° porto "del peso dai 75 g. ai 90 g." pari a 4 lire x 6 porti = 24 lire
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA SEMPLICE - ENTRO IL DISTRETTO



distretto4.jpg
Collezione ppozzo68

Lettera 1° porto - Entro il Distretto - affrancata con singolo del 3 lire Democratica ed annullo del 30/11/1946 da Savona per Città




distretto1.jpg
Collezione Azteco1

Lettera 1° porto - Entro il Distretto - affrancata con striscia di 5 del 60 centesimi Democratica ed annullo del 24/7/1946 da Caserta per Città




distretto3.jpg
Collezione psycopis

Lettera 1° Porto - Entro il Distretto - con tassa a carico del destinatario "ritornata al mittente", assolta con blocco di 5 del segnatasse da 60 centesimi, annullo del 7/2/1947 da Napoli per Città



Come possiamo vedere, i documenti postati in questa sezione "entro il distretto", sono tutti "destinati" nella stessa Città d'inoltro.
Per distretto postale in genere deve intendersi l'area cittadina, anche se formata da vari Uffici Postali, e l'insieme di paesi e località servite da uno stesso Ufficio Postale.
Questa "minor tariffa" è figlia delle "tariffe a distanza" in uso già in periodo prefilatelico e ASI, in vigore per tutto il periodo del Regno, viene abolita il 31/7/1947 "anche se poi, in qualche modo ritorna a far capolino negli anni 80' per alcune tipologie di documenti".
Le considerazioni logiche di questo minor costo del servizio, sono sostanzialemnte dovute al fatto che la posta veniva prelevata/accettata, lavorata e consegnata dallo stesso Ufficio Postale "o Ufficio Postale della stessa Città" con un notevole risparmio sui costi di lavorazione, risparmio che veniva "rimborsato" in parte al cliente sotto forma di tariffa agevolata.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA SEMPLICE - DIRETTE A MILITARI


Stiamo cercando materiale idoneo
Ultima modifica di azteco1 il 8 aprile 2008, 22:17, modificato 1 volta in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA SEMPLICE - FRA SINDACI


sindaci2.jpg
Collezione Paolob61

Lettera 1° porto - fra Sindaci - affrancata con il 2 lire Democratica inviata in data 18/10/1946 dal Comune di Torino al Sindaco del Comune di Castellinaldo



img298.jpg
Collezione Marghine

Anche i Comuni cercano di smaltire le scorte dei valori del Regno
Lettera 1° porto - fra Sindaci - affrancata con il valore da lire 1.25 Imperiale e dal valore da 75 centesimi Posta Aerea "allegorie" inviata in data 22/06/1946 dal Comune di Sassari al Sindaco del Comune di Cossoine.



rispedizioni1.jpg
Collezione fildoc

Lettera 1° porto - fra Sindaci rispedizione - affrancata con coppia del valore da 1 lira Democratica, inviata in data 5/12/1946 dal Comune di Ghedi per il Comune di Cottolengo, e da qui rispedita affrancata con il valore da 2 lire Democratica, al Comune di Ghedi in data 17/12/1946.

Non è inusuale l'uso di documenti "rispediti", normalmente alle richieste di tipo anagrafico o di certificazione fatte da un Comune ad un altro, il supporto veniva riutilizzato quale risposta al Comune richiedente.



img295.jpg
Collezione Marghine

Lettera fra Sindaci - affrancata per 4 lire ed inviata in data 2/9/1946 dal Sindaco del Comune di Barisardo al Sindaco del Comune di Pozzomaggiore.

Non sempre è possibile definire con certezza la tariffa applicata.
Nel caso in esame ad esempio, l'importo applicato di 4 lire potrebbe essere quello relativo al secondo porto tra Sindaci "se ad esempio il documento affrancato e bollato fosse la parte esterna di un "gruppo" di documenti allegati" o...ad una mancata applicazione della riduzione di tariffa prevista per gli invii tra Sindaci, e quindi dovuta ad un errore dell'addetto comunale.



LETTERA SEMPLICE - FRA SINDACI - ENTRO IL DISTRETTO


A volte, le agevolazioni tariffarie danno luogo a vere e proprie "stravaganze".
Nel caso in esame infatti, le agevolazioni sono state decretate dimezzando gli inoltri di corrispondenza tra Sindaci con riferimento alla tariffa "normale" fuori distretto, ma ...Nessuna agevolazione era prevista però per gli invii tra Sindaci nello stesso distretto, che pertanto scontavano la tariffa normale relativa agli invii nel Distretto !!, con l'aberrante conseguenza che una lettera tra Sindaci da Aosta a Marsala scontava la tariffa di lire 2, mentre una da Balatona a Lei "distanti pochissimi chilometri e" facenti parte dello stesso distretto, scontava 3 lire, come nel caso di questo "interessante" documento dell'Amico Antonello.

img299.jpg
Collezione Marghine

Lettera 1° porto nel distretto - fra Sindaci - affrancata per lire 3, mediante valori della serie Democratica inviata in data 27/6/1946 dal Sindaco del Comune di Balotana al Sindaco del Comune di Lei, facente parte dello stesso distretto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 26 ottobre 2008, 9:21, modificato 9 volte in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA ESPRESSO - FUORI DISTRETTO



Espresso13L.jpeg
Collezione Andrea61


Lettera espresso da Roma Nomentano del 5.9.1946 per Medole.
La tariffa è assolta con due pezzi da 5 lire del valore espresso "a copertura del servizio espresso pari a 10 lire" ed un valore da 4 lire Democratica "a copertura della tariffa lettere.
Si noti che nel guller con lunette "Roma" è insolitamente abbreaviato "R." : questo fa pensare ad un guller di fattura locale, o comunque non ad una fornitura ufficiale.




espresso1.jpg
Collezione morek


Lettera Espresso da Pisa del 13/9/1946 per Pace del Mela (ME), affrancata con singolo del 2 lire e striscia di tre del 4 lire Democratica.
Anche se erano stati emessi appositi valori espresso, non esisteva un obbligo ad assolvere la tariffa relativa al servizio "espresso" con tali valori, la stessa si poteva assolvere con qualsiasi francobollo, ovviamente in "validità postale".




espresso2.jpg
Collezione psycopis


Lettera Espresso per Firenze, in affrancatura mista con quattro pezzi del 2 lire Democratica e striscia di cinque del valore da lire 1,20 della serie Imperiale senza fasci "Luogotenenziale - emissione di Roma".
Si nota sulla sinistra il lembo di chiusura verificato per censura ancora operata anche a conflitto finito.





LETTERA ESPRESSO - ENTRO IL DISTRETTO



Stiamo cercando materiale idoneo






LETTERA ESPRESSO - FRA SINDACI



Stiamo cercando materiale idoneo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 8 aprile 2008, 22:18, modificato 2 volte in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA RACCOMANDATA CHIUSA - FUORI DISTRETTO



Racc14L.jpeg
Collezione Andrea61

Lettera raccomandata 1° porto - da Roma Appio per Pisa del 30.8.46, affrancata con i valori del 4 e 10 lire Democratica.
Si noti che il "n.55" nell'etichetta di raccomandazione non è un'indicazione dell'ufficio succursale di partenza (Roma Appio è un ufficio principale), bensì il frazionario identificativo della provincia di Roma.





racc1.jpg
Collezione Alex

Lettera raccomandata 1° porto - da Cormaiore a Torino del 14/6/1946 - secondo giorno del periodo tariffario !!!
Affrancata con quattro pezzi dell'1 lira di Posta Aerea e coppia del 5 lire Democratica
Anche in questo caso vediamo l'uso di valori emessi per un determinato servizio "posta aerea" utilizzati per coprire una diversa tariffa, nel caso in specie la tariffa "lettera".





racc4.jpg
Collezione filippo_2005

Lettera raccomandata 1° porto - da Urbania a Bologna del 25/6/1946 mista Regno - Luogotenenza – Repubblica
Affrancata con il 10 lire Democratica ed i valori da 30 centesimi Imperiale senza fasci "Luogotenenza" e dal valore di lire 3,70 della serie Imperiale con fasci, valori ancora in validità postale fino al 30/6/1946.





LETTERA RACCOMANDATA CHIUSA - FUORI DISTRETTO - porti multipli



racc16.jpg
Collezione psycopis

Lettera raccomandata 2° porto - da Tarvisio ad Udine del 18/9/1946
spettacolare affrancatura composta da trenta valori del 60 centesimi Democratica, per assolvere la tariffa raccomandata di 2° porto fuori distretto, pari a 18 lire.





racc8.jpg
Collezione fildoc

Lettera raccomandata 3° porto - da Villafranca a Verona del 28/10/1946
Affrancata per lire 22 con due pezzi del 10 lire e coppia dell'1 lira Democratica





racc11.jpg
Collezione cav_matraire

Lettera raccomandata 15 porti - da Lugagnano Val d'Adda a Piacenza, del 31/8/1946
Monocolore affrancata con blocco di sette del 10 lire Democratica per assolvere l'esatta tariffa di 70 lire
15 porti x 4 = 60 lire + 10 lire raccomandata chiusa = 70 lire !!!





racc12.jpg
Collezione cav_matraire

Lettera raccomandata 18 porti - da Lugagnano Val d'Adda a Piacenza, del 18/7/1946
affrancata con otto valori del 10 lire Democratica più singolo del 2 lire Demovratica per assolvere la tariffa di 82 lire.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 8 aprile 2008, 22:25, modificato 1 volta in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA RACCOMANDATA CHIUSA - ENTRO IL DISTRETTO



racc2.jpg
Collezione Cav_matraire

Lettera raccomandata del 15/6/1946 da Monza per Città
Affrancata con il valore da 10 lire Imperiale "senza fasci" e dal 3 lire Democratica





racc5.jpg
Collezione filippo_2005

Lettera raccomandata del 1/8/1946 da Roma per Città
Affrancata con coppia del valore da 5 lire Democratica, e splendida quartina del valore da 75 centesimi di Posta Aerea "allegorie" del Regno.
I valori di Posta Aerea del Regno, a differenza dei valori di Posta Ordinaria, ebbero una vita più lunga ed ebbero validità postale sino al al 31 Dicembre del 1948, data in cui furono posti definitivamente fuori corso.





racc6.jpg
Collezione Fradem

Lettera raccomandata del 14/12/1946 da Forlì per Città
Affrancata con coppia del valore da 5 lire Democratica, e singolo del valore da 3 lire Democratica.
Il documento contiene anche delle marche da bollo annullate dall'Ufficio del Registro di Forlì nel Maggio del 1947, probabilmente faceva parte di documenti prodotti "in seguito" all'Ufficio del Registro che poi ha provveduto ad apporre la data certa mediante il proprio timbro.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA RACCOMANDATA APERTA - FUORI DISTRETTO - primo porto



racc7.jpg
Collezione fildoc

Manoscritto Raccomandato - Fuori Distretto - da Rovereto a Brentino affrancata con quattro pezzi del 2 lire e singolo da 1 lira Democratica, per assolvere la tariffa di 9 lire
In questo caso vediamo che, pur essendo un manoscritto il documento sconta la tariffa lettere "4 lire al posto delle 5 lire previste per l'invio di manoscritti", questo è dovuto al fatto che i manoscritti fruivano della tariffa delle lettere quando questa risultava inferiore a quella delle carte manoscritte.
In sintesi, se il peso del manoscritto era inferiore ai 15 grammi, il manoscritto poteva usufruire della tariffa "più vantaggiosa" delle lettere, mentre se il manoscritto era di peso superiore a 15 grammi, rientrando nel secondo scaglione di peso relativo alle lettere, non risultava più vantaggioso, e quindi pagava la tariffa relativa ai manoscritti.





racc13.jpg
Collezione psycopis

Manoscritto Raccomandato - Fuori Distretto - da Manerbio a Borgo San Giacomo del 18/10/1946, affrancato con due pezzi del 2 lire e singolo del 5 lire Democratica.
Altro esempio di manoscritto in tariffa lettera, in quanto di peso inferiore a 15 grammi e quindi in tariffa più vantaggiosa



LETTERA RACCOMANDATA APERTA - ENTRO IL DISTRETTO - primo porto


racc3.jpg
Collezione cav_matraire

Lettera Raccomandata aperta - 1° porto - entro il Distretto - da Milano in data 4/11/1946 per Città, affrancata con coppia del 4 lire Democratica
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 8 aprile 2008, 22:30, modificato 1 volta in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

LETTERA RACCOMANDATA - ESPRESSO - FUORI DISTRETTO - primo porto


raccespres1.jpg

Collezione filippo_2005


Lettera Raccomandata/Espresso - 1° porto - Fuori Distretto - da Pesaro a Bologna del 28/6/1946, affrancata con 2 valori espresso da lire 5 e singoli del 10 lire e 4 lire Democratica, per assolvere la tariffa di lire 24.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 10 aprile 2008, 9:42, modificato 1 volta in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

CARTOLINA POSTALE - FUORI DISTRETTO


La Cartolina Postale nasce nel 1874 come Cartolina di Stato, più comunemente chiamato Intero Postale, e solo nel 1889 vengono ammesse anche quelle predisposte da "Privati".

Le prime "gli Interi" vengono predisposte dallo Stato già con l'impronta del francobollo prestampato, in pratica al momento dell'emissione, l'Intero ha già prestampato il valore relativo alla tariffa prevista per il servizio in quel determinato periodo.
Ovvio che al primo cambio tariffario gli stessi diventano di fatto "sottoaffrancati", con la normale conseguenza di dover aggiungere nuovi francobolli a completamento della nuova tariffa.


CP3L.jpeg

Collezione Andrea61

Cartolina Postale di Stato da L.3 "Democratica" con stemma sabaudo spedita da Roma il 5.11.46 per Brindisi.



cart9.jpg

Collezione Ciccio

Cartolina Postale da Cent. 60 con aggiunta di valori della Democratica per il ragiungimento della tariffa di 3 lire



cartfd3.jpg

Collezione Fradem

Altra Cartolina Postale da Cent. 60 con aggiunta coppia del valore da lire 1.20 per il raggiungimento della tariffa di 3 lire - da Firenze a Putignano in data 9 Settembre 1946



cartfd6.jpg

Collezione Fradem

Cartolina Postale da lire 1.20 con aggiunta di 6 valori da 30 Cent Imperiale senza fasci "Luogotenenza" in validità sino al 30 Giugno 1946, ma sopportati anche per tutto il mese di Luglio 1946, come vediamo in questo Intero spedito in data 31 Luglio 1946 da Benevento a Putignano e non tassato



cartfd13.jpg

Trovata in rete da P.Sandro

In questo caso l'Intero è stato usato solo come supporto, essendo una Cartolina Postale del Regno, e per assolvere la tariffa di 3 lire, sono stati utilizzati 5 valori da 60 Cent della Democratica, uno utilizzato per "nascondere" l'impronta del valore dell'intero, e gli altri 4 in striscia, per nascondere accuratamente la scritta "VINCEREMO"



img316.jpg

Collezione Marghine

In questo caso invece, l'Intero è stato utilizzato solo come supporto, ed infatti la tariffa di lire 3 è stata assolta mediante l'applicazione di 3 valori da 1 lira Democratica, non considerando in alcun modo il valore impresso sull'Intero ormai già fuori validità postale.
Spedita da Thiesi per Pozzomaggiore, il 16 Luglio 1946



Le cartoline Private ovviamente mancanti dell'impronta del valore, dovevano essere affrancate interamente con francobolli per il raggiungimento della tariffa.


cartfd1.png

Collezione Mons. Alfredo Pinto


Cartolina fuori distretto (3 lire) spedita da Roma a Vallo della Lucania li 22 dicembre 1946 - Annullo a Targhetta



Queste ultime ebbero un discreto successo tra le aziende, i professionisti e soprattutto gli Enti, che potevano così utilizzare come supporto, loro moduli prestampati, per le comunicazioni con i clienti.



cartdf14.jpg

Collezione psycopis

Modulo Ospedaliero e Aziendale affrancati con valori di Posta Aerea "spesso usati anche per affrancature ordinarie" per assolvere la tariffa di 3 lire



img317.jpg

Collezione Marghine

...ed utilizzare comodamente l'Affrancatura Meccanica "le cosiddette Rosse" come in questa interessante cartolina della Libreria dello Stato di Roma, spedita da Roma a Macomer in data 27 Agosto 1946.


Ciao: Saverio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di azteco1 il 6 novembre 2008, 23:03, modificato 3 volte in totale.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
azteco1
Messaggi: 775
Iscritto il: 16 luglio 2007, 15:30
Località: Legnago (VR)

Re: STUDIO TARIFFE REPUBBLICA - Primo Periodo

Messaggio da azteco1 »

CARTOLINA POSTALE - ENTRO IL DISTRETTO


cartd1.jpg

Trovata in rete da P.Sandro

Cartolina Postale con Stemma Sabaudo da 2 Lire, per assolvere la tariffa cartoline entro il Distretto


cartd2.jpg

Collezione Fildoc

Cartolina postale "Privata" entro il distretto del 5 luglio 1946, tariffa assolta con il valore da lire 1.20 Imperiale senza fasci "Luogotenenza" e coppia del 40 Cent. Democratica.

Revised by Lucky Boldrini - March 2009
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è l'Uomo che fa la Storia, ma è la Storia che fa l'Uomo, ed è la Massa e solo la Massa che fa la Storia (I.Asimov)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono Storia Postale Repubblica

Avatar utente
Lucio
Messaggi: 984
Iscritto il: 30 dicembre 2007, 9:57

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da Lucio »

Ciao: :wine: ... ciao tutti .. inserisco qui perché mi par manchi, se Azteco1 riterrà utile sarà egli a decidere, poi potrà esser cassata .. lugana ... :wine: :wine:

http://lh6.ggpht.com/_9mg4Owz0GUw/TJSQF ... b001aa.jpg
AereaLire2x2coppia100746b001aa.jpg


Lucio

*ltrc4000*
Immagine
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

NOTIFICAZIONE ATTI GIUDIZIARI-CHIUSI-ENTRO IL DISTRETTO-1° PORTO
Eugenio Ciao: Ciao:
Spero di non aver sbagliato.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

Anche se il periodo trattato è dal 13 giugno 1946, primo giorno della Repubblica, vi posto una lettera con la data 12 giugno 1946, ultimo giorno del Regno d'Italia.
Lettera raccomandata per il distretto, primo porto, Lire 13 Ciao:
Eugenio Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

Nuovo inserimento:
STAMPE - 1° PORTO TASSA A CARICO DEL DESTINATARIO nel distretto, in data 2 VII 1946, affrancata con segnatasse da L.1
Nel riprendere in mano questo documento giacente da anni in una scatola, ne ho scoperto l'importanza dello scritto, in cui vengono citate tutte le norme per il riconoscimento della qualifica di partigiano, e vengono citati anche tutti i trattamenti economici dopo il riconoscimento.
Eugenio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

LETTERA FUORI DISRETTO 1° PORTO
Affrancata con quartina da lire 1 e un valore da lire 10 della serie Democratica, partita da S.Felice A Cancello (Caserta) in data 22-3-1947 e giunta a Genova il 24-3-1947, ultimo giorno del primo periodo tariffario., sull'etichetta di raccomandazione è stato apposto il lineare S.FELICE A CANCELLO
Eugenio Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

CARTOLINA ENTRO IL DISTRETTO
Affrancata con quartina da cent.50 imperiale senza fasci, annullo di partenza GENOVA FERROVIA ORDINARIE 8. 11. 46, ritornata al mittente, con l'annotazione "non esiste detto numero è sconosciuto" apposizione del timbro (AL MITTENTE)
Cartolina stampata dalla tipografia F.lli Pagano-Soc. p.Az. - Genova (Form. 10,5x15-10.000)
Eugenio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
eugenioterzo
Messaggi: 1683
Iscritto il: 24 aprile 2011, 14:35

Re: Studio Tariffe Repubblica - Primo Periodo - INTERNO

Messaggio da eugenioterzo »

INTERO POSTALE FUORI DISTRETTO Italia turrita senza stemma, versione di Novara, seppia/paglierino, emesso il 18. 4. 46
Uilizzato con l'aggiunta di due valori uno da cent.80 e l'altro da Lire 1 della serie democratica completando così l'importo totale di Lire 3
Annullo di partenza Catania ferrovia ordinarie in data 4. 3. 47
Eugenio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di eugenioterzo il 7 settembre 2011, 13:00, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Torna a “Area espositiva, progetti e discussioni”

SOSTIENI IL FORUM