Parigi 1870/1871: la posta per "boules de Moulins"

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2661
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Parigi 1870/1871: la posta per "boules de Moulins"

Messaggio da Lucky Boldrini »

Durante l'assedio di Parigi del 1870/1871, per evitare (o tentare di evitare) che la corrispondenza fosse intercettata dalle truppe prussiane, si tentò di farvi entrare la posta tramite contenitori sferici di zinco (boules) del diametro di circa 20 cm. muniti di alette, che viaggiavano, portate dalla corrente della Senna, sotto il pelo dell'acqua.
Il sistema non funzionò bene, tanto che l’ultima boule de moulins è stata ripescata nel 1982.

Ecco uno dei più recenti ritrovamenti:
Ritrovamento.jpg
Anche questa lettera, spedita a Parigi a mezzo boule de moulins il 21 gennaio 1871, è....giunta a destinazione circa 100 anni dopo!
Boule.jpg
Un francobollo francese del 1979 che ricorda questo storico servizio:
1979.jpg
Ciao:

Luca

P.S.
Dal vecchio Forum di F&F - Novembre 2004
Contributi di metical, fabiov, e giandri.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
Franco Moscadelli
Messaggi: 1002
Iscritto il: 1 settembre 2007, 17:22
Località: Empoli (Fi)
Contatta:

Re: Parigi 1870/1871: la posta per "boules de moulins"

Messaggio da Franco Moscadelli »

:clap: :clap: Luca. E' probabile che di queste "roulè en boule" palle raggomitolate, ve ne siano ancora sott'acqua? Ciao: Franco
FRANCO MOSCADELLI
Su www.francomoscadelli.it da consultare gratuitamente il catalogo delle VARIETA' DI REGNO aggiornato periodicamente e per la Toscana il catalogo dei Bolli Tondo Riquadrati, delle Collettorie e degli Ottagonali a sbarre. Inoltre il catalogo mondiale delle sigle firme e timbri dei periti filatelici. Rubrica di varietà di Regno e Repubblica su: http://www.ilpostalista.it

SOSTENITORE 2007 ... 2017
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2661
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: Parigi 1870/1871: la posta per "boules de moulins"

Messaggio da Lucky Boldrini »

franco moscadelli ha scritto::clap: :clap: Luca. E' probabile che di queste "roulè en boule" palle raggomitolate, ve ne siano ancora sott'acqua? Ciao: Franco


Ciao Franco,

stando a quel pochissimo che ho letto, è assai probabile che vi possano essere ancora delle "boules" integre, intrappolate da qualche parte sul fondo della Senna....sarebbe un bel colpo ritrovarne una, eh? ;-)

Ciao:

Luca

Revised by Lucky Boldrini - January 2010
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 6875
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

''Boules de Moulins'' in un'asta francese

Messaggio da somalafis »

Ok, questo sistema non ebbe successo- a differenza dei ''ballon montés - ma i tentativi furono effettivamente fatti. Questo bizzarra idea di sfruttare la corrente fluviale per far rotolare questi involucri pieni di lettere fino a Parigi assediata dai Prussiani nella guerra del 1870-71 ha lasciato dei souvenir come testimonia questa foto su wikipedia
Boule_de_Moulin_2017.jpg
Il servizio duro' dal 4 al 29 gennaio 1871 poi venne interrotto per i risultati negativi e la fine dell'assedio. Nessuna ''boule'' - a quanto pare - fu recuperata durante l'assedio, ma diverse ne vennero ripescate in seguito, gia' nel corso del 1871. Il servizio costava anche caro: le lettere dovevano essere affrancate per un franco (invece dei normali 20 centesimi); la posta veniva concentrata a Moulins (Allier). Adesso la Ceres Philatelie ne offre alcuni esemplari nella sua prossima vendita. Ecco un link:
https://stampauctionnetwork.com/CE/CE184.cfm
Ed ecco qualche esempio delle lettere in vendita (in alcuni casi l'affrancatura e' caduta per effetto dell'esposizione all'acqua)
a1.jpg
a2.jpg
a3.jpg
a4.jpg
a5.jpg
Questa lettera conteneva al suo interno una piccola busta gia' affrancata per la risposta!
a6.jpg
Queste due lettere sono state effettivamente consegnate a Parigi ma in febbraio, dopo la fine dell'assedio
a7.jpg
a8.jpg
Non saprei che dire: forse qualche ''boule'' venne recuperata prima di quanto annunciato ufficialmente e pubblicato su wikipedia...

Rev LB Mar 2023
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

SOSTIENI IL FORUM