20 Cent vari....

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno di Sardegna

Moderatore: spcstamps

Rispondi
Avatar utente
Stefano65
Messaggi: 74
Iscritto il: 4 maggio 2016, 12:00

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da Stefano65 »

Gentili esperti ,
Mi aiutate a catalogare il francobollo della lettera in allegato.
Grazie
Stefano
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fabrizio_63
Messaggi: 783
Iscritto il: 4 novembre 2010, 22:37

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da fabrizio_63 »

Una del 57 ..x mè limite al tra 15A Azzurro Grigiastro e 15Aa Azzurro Oltremare Scuro, meno il 15Ab Indaco..è parecchio sparata (luminosa). :mmm: Ciao: Ciao:
Avatar utente
Stefano65
Messaggi: 74
Iscritto il: 4 maggio 2016, 12:00

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da Stefano65 »

Questa foto sembra più vicina al colore reale.
Grazie
Stefano
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
robymi
Messaggi: 2710
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da robymi »

Visto nella nuova versione, direi più indaco (15Ab).
Roberto
S T A F F
Avatar utente
Stefano65
Messaggi: 74
Iscritto il: 4 maggio 2016, 12:00

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da Stefano65 »

Grazie davvero e Buon Anno
Cordiali Saluti
Stefano
SergioDM
Messaggi: 16
Iscritto il: 3 maggio 2020, 16:53

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da SergioDM »

Stefano T ha scritto: 19 luglio 2022, 15:56 Ciao:
Potrebbe essere un cobalto latteo vivace molto ossidato, vedo molto verde dentro per essere un celeste.
Stesso pezzo restaurato :)
Direi celeste vivace, pareri?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
SergioDM
Messaggi: 16
Iscritto il: 3 maggio 2020, 16:53

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da SergioDM »

Stefano T ha scritto: 10 dicembre 2020, 20:19 Ciao:

Quando la componente verdastra è tanta, di solito si tratta di cobalti ossidati.
Purtroppo a video è difficile dare pareri certi.
Altro restauro!

direi cobalto scuro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fabrizio_63
Messaggi: 783
Iscritto il: 4 novembre 2010, 22:37

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da fabrizio_63 »

SergioDM ha scritto: 20 gennaio 2023, 19:34
Stefano T ha scritto: 10 dicembre 2020, 20:19 Ciao:

Quando la componente verdastra è tanta, di solito si tratta di cobalti ossidati.
Purtroppo a video è difficile dare pareri certi.
Altro restauro!

direi cobalto scuro
E' troppo sparata :mmm: corretta in automatico così ci stà..15b Cobalto Scuro. Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
SergioDM
Messaggi: 16
Iscritto il: 3 maggio 2020, 16:53

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da SergioDM »

Senza polemica, ho l'abitudine di fare il bilanciamento del bianco su cartoncino fotografico, e evito come la peste la correzione automatica :D
Concordo sul cobalto scuro.
Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 2517
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da Stefano T »

Ciao:
Senza polemica, ma se una scansione non corrisponde alla realtà perchè troppo sparata e poi ci fai pure i trattamenti - immagino per sbiancare i francobolli - appiattendo così i colori, è inutile dare delle indicazioni...

Questo potrebbe essere un cobalto scuro:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE
SergioDM
Messaggi: 16
Iscritto il: 3 maggio 2020, 16:53

Re: 20 Cent vari....

Messaggio da SergioDM »

L'unico trattamento post scansione è il bilanciamento del bianco, proprio per avere colori fedeli. Tutto il resto è lasciato rigorosamente neutro. Con la correzione automatica del colore non hai il minimo controllo sui parametri, se proprio volessi modificarli lo farei manualmente :)
Grazie comunque per il tuo tempo e per le risposte, a presto.
Rispondi

Torna a “Regno di Sardegna”

SOSTIENI IL FORUM