20 grana da chiarire...

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno delle Due Sicilie - Domini al di là del faro - Sicilia
Rispondi
Avatar utente
ecas
Messaggi: 1697
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

20 grana da chiarire...

Messaggio da ecas »

Ciao, a tutti. Sebbene abbia un timbrp èrestigioso, questo pezzo mi lascia perplesso. Che ve ne sembra? grazie per le opinioni. Ezio. Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: :quad:
Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 2573
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: 20 grana da chiarire...

Messaggio da Stefano T »

Ciao:

Il francobolo è totalmente ossidato e il colore, come accade spesso in questi casi, vira nettamente sul verdastro, riducendone moltissimo il valore.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 6638
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 20 grana da chiarire...

Messaggio da Antonello Cerruti »

Ma è un francobollo o una stampa su cartoncino bianco?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Avatar utente
ecas
Messaggi: 1697
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: 20 grana da chiarire...

Messaggio da ecas »

Ciao Antonello, è un francobollo che al momento è linguellato su un pezzzo di cartoncino.La mia perplessità origina dalla incisione della vignetta che appare decisamente confusa. Per questo chiedevo lumi sulla autenticità. Come dice Roberto, che ringrazio, ha pure un colore anormale. Ciao: Ciao: Ciao:
Ezio-
Ciao: :quad:
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 6638
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 20 grana da chiarire...

Messaggio da Antonello Cerruti »

Accertati tu stesso, caro Ezio, che sia originale.
Passa sulla vignetta il dorso dell'unghia.
Se la stampa la senti a rilievo, il francobollo è originale, altrimenti è un falso.
Non esistono infatti falsi stampati in calcografia.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Rispondi

Torna a “Regno di Sicilia”

SOSTIENI IL FORUM