Oggi è 21 agosto 2018, 16:09

Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno d'Italia e del periodo di luogotenenza.

Moderatori: Stefano T, Alex

Rispondi
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8565
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Congresso filatelico: falsi o originali ?

Messaggio da Antonello Cerruti » 29 novembre 2013, 15:52

Biotech84 ha scritto:
robindebois82 ha scritto:
gianluman ha scritto:La O di congressO è totalmente diversa.

Penso che la tecnica moderna potrebbe permettere di fare un programma capace di distinguere i falsi dagli originali (sempre con i limiti di non poter considerare la qualità della carta). Anch'io che non sono un esperto di sovrastampe se avessi gli originali, probabilmente vedrei le differenze (ingrandendo). Purtroppo i cataloghi sono carenti da questo punto di vista...
Grazie per la collaborazione.

Albert



Sarebbe davvero interessante lo sviluppo di un software per il riconoscimento di falsi (soprattutto sovrastampe false). Per quanto riguarda le sovrastampe, l'eventuale segmentazione della sovrastampa ed il confronto con una sovrastampa sicuramente originale credo non sia un problema in termini implementativi. Logicamente ci sarebbero da uniformare il campo di vista e la risoluzione dell'immagine rispetto ad uno standard e soprattutto il tutto sarebbe utilizzabile se non ci fossero sovrastampe "originalmente differenti" (per esempio le sovrastampe della serie fiumana Pro fondazione studio).

Tempo fa mi era balenata l'idea di sviluppare un software di questo tipo ma è rimasta appunto solo un'idea dato il poco tempo a disposizione e soprattutto data la mia poca preparazione filatelica. Magari sarebbe interessante interagire per vedere cosa se ne potrebbe cavare.

Saluti
Pasquale


L'idea è buona ma scarsamente praticabile.
Ad esempio, per le soprastampe del Congresso Filatelico di Trieste bisognerebbe avere la riproduzione di un foglio completo perchè le 100 soprastampe non sono mica tutte uguali fra loro...
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti


Avatar utente
Biotech84
Messaggi: 120
Iscritto il: 3 marzo 2012, 13:31
Località: Napoli

Re: Congresso filatelico: falsi o originali ?

Messaggio da Biotech84 » 29 novembre 2013, 18:05

Antonello Cerruti ha scritto:L'idea è buona ma scarsamente praticabile.
Ad esempio, per le soprastampe del Congresso Filatelico di Trieste bisognerebbe avere la riproduzione di un foglio completo perchè le 100 soprastampe non sono mica tutte uguali fra loro...
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti


La scarsa praticabilità era proprio il motivo principale per cui ho desistito e mi fa piacere ricevere una conferma in tal senso.

Inoltre, avevo pensato ad un approccio analogo per confrontare l'intera immagine del francobollo in esame con uno sicuramente originale. Anche qui le difformità relative alla stampa dei bolli (per esempio un ornato spostato nella serie floreale) non permetterebbero l'attuazione. Quest'ultimo metodo potrebbe essere applicato a bolli più recenti come il Gronchi lilla oppure la Repubblica romana?

Saluti
Pasquale
Saluti,
Pasquale
--------------------------
Immagine

Immagine

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8565
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Congresso filatelico: falsi o originali ?

Messaggio da Antonello Cerruti » 30 novembre 2013, 9:34

Biotech84 ha scritto:
Antonello Cerruti ha scritto:L'idea è buona ma scarsamente praticabile.
Ad esempio, per le soprastampe del Congresso Filatelico di Trieste bisognerebbe avere la riproduzione di un foglio completo perchè le 100 soprastampe non sono mica tutte uguali fra loro...
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti


La scarsa praticabilità era proprio il motivo principale per cui ho desistito e mi fa piacere ricevere una conferma in tal senso.

Inoltre, avevo pensato ad un approccio analogo per confrontare l'intera immagine del francobollo in esame con uno sicuramente originale. Anche qui le difformità relative alla stampa dei bolli (per esempio un ornato spostato nella serie floreale) non permetterebbero l'attuazione. Quest'ultimo metodo potrebbe essere applicato a bolli più recenti come il Gronchi lilla oppure la Repubblica romana?

Saluti
Pasquale


Probabilmente si ma bisognerebbe fare dei controlli prima di imbarcarsi in un'impresa impegnativa.
Comunque, sono a tua disposizione.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Revised by Lucky Boldrini - February 2016

Avatar utente
Mac13
Messaggi: 110
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Mac13 » 15 gennaio 2018, 0:16

Buonasera a tutti, quasi buonanotte direi :mrgreen: girovagando tra le varie aste ho trovato un esemplare del 25 c. abbastanza interessante anche se con dentellatura non perfetta, come giudicate la sovrastampa? Ad occhio mi pare buono, l'ho confrontato con il materiale che ho e non sembra presentare anomalie significative

Immagine

Avatar utente
fabrizio_63
Messaggi: 824
Iscritto il: 4 novembre 2010, 22:37

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da fabrizio_63 » 15 gennaio 2018, 12:51

Mac13 ha scritto:
15 gennaio 2018, 0:16
Buonasera a tutti, quasi buonanotte direi :mrgreen: girovagando tra le varie aste ho trovato un esemplare del 25 c. abbastanza interessante anche se con dentellatura non perfetta, come giudicate la sovrastampa? Ad occhio mi pare buono, l'ho confrontato con il materiale che ho e non sembra presentare anomalie significative

Immagine
Mah ..a mè piace poco.. :mmm: Ciao: Ciao:


Avatar utente
alligatore
Messaggi: 290
Iscritto il: 26 maggio 2011, 13:13
Località: Lucca

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da alligatore » 15 gennaio 2018, 13:50

Mac13 ha scritto:
15 gennaio 2018, 0:16
Buonasera a tutti, quasi buonanotte direi :mrgreen: girovagando tra le varie aste ho trovato un esemplare del 25 c. abbastanza interessante anche se con dentellatura non perfetta, come giudicate la sovrastampa? Ad occhio mi pare buono, l'ho confrontato con il materiale che ho e non sembra presentare anomalie significative

Immagine
La soprastampa è falsa.
Colleziono Regno usato originale
Trieste A **, Repubblica ed un inizio di IV Sardegna
Targhettofilo

Avatar utente
Mac13
Messaggi: 110
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Mac13 » 15 gennaio 2018, 15:58

alligatore ha scritto:
15 gennaio 2018, 13:50

La soprastampa è falsa.
Perfetto, ci ho visto benissimo :ris: Posso chiederti anche il perchè giusto per conoscenza?

Avatar utente
Mac13
Messaggi: 110
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Mac13 » 15 gennaio 2018, 16:10

fabrizio_63 ha scritto:
15 gennaio 2018, 12:51

Mah ..a mè piace poco.. :mmm: Ciao: Ciao:
Ciao: a me piaceva poco la dentellatura mancante sul lato destro, poi mancava tutta la valutazione della gomma in attesa dello scan. Forse in due settimane prendevo una decisione :uah: :uah:

Avatar utente
alligatore
Messaggi: 290
Iscritto il: 26 maggio 2011, 13:13
Località: Lucca

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da alligatore » 15 gennaio 2018, 17:54

Ti consiglio di guardare bene gli esemplari originali postati nel topic fin dalla prima pagina. Confronta la soprastampa prima nel suo insieme e poi nei dettagli.

Stefano
Colleziono Regno usato originale
Trieste A **, Repubblica ed un inizio di IV Sardegna
Targhettofilo

Avatar utente
giampi
Messaggi: 1096
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da giampi » 15 gennaio 2018, 19:01

Il falsario si e' preoccupato di curare che la O finale di CONGRESSO fosse scesa sapendo che e' il primo carattere che viene controllato, ma tutto il resto e' una imitazione grossolana.
Ciao:
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.

Avatar utente
Mac13
Messaggi: 110
Iscritto il: 30 marzo 2017, 12:24

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Mac13 » 15 gennaio 2018, 19:24

Effettivamente facendo un'analisi approfondita e non superficiale come l'altra sera si notano diverse differenze nelle lettere. L'unica cosa che avevo visto già ieri sera erano la T e la R di Trieste che non c'entravano praticamente nulla ma credevo che fosse una normale differenza data dall'applicazione non perfetta della sovrastampa. Come sempre grazie a tutti :cin:

nicolafr
Messaggi: 55
Iscritto il: 20 luglio 2017, 10:51

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da nicolafr » 16 gennaio 2018, 18:25

Ciao a tutti
mi sto preoccupando per il mio pezzo. che ne dite?
sovrastampa originale? è certificato ma ho dei dubbi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
arditiroma
Messaggi: 310
Iscritto il: 12 febbraio 2016, 7:30

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da arditiroma » 17 luglio 2018, 10:07

Quindi se ho capito bene ciò che è stato detto in queste interessantissime pagine.

Mi confermate che queste due serie sono originali?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1473
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Stefano T » 17 luglio 2018, 16:35

nicolafr ha scritto:
16 gennaio 2018, 18:25
Ciao a tutti
mi sto preoccupando per il mio pezzo. che ne dite?
sovrastampa originale? è certificato ma ho dei dubbi
Ciao:
Purtroppo la soprastampa è falsa.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8565
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Antonello Cerruti » 17 luglio 2018, 16:53

Stefano T ha scritto:
17 luglio 2018, 16:35
nicolafr ha scritto:
16 gennaio 2018, 18:25
Ciao a tutti
mi sto preoccupando per il mio pezzo. che ne dite?
sovrastampa originale? è certificato ma ho dei dubbi
Ciao:
Purtroppo la soprastampa è falsa.
I francobolli parlano e parlano e parlano ...

Se non riuscite ad ascoltarli, guardate almeno quello che vi sanno raccontare.
E' importante quello che vi mostrano davanti e ... dietro. :lente: :shifty:

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1473
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Stefano T » 17 luglio 2018, 16:57

arditiroma ha scritto:
17 luglio 2018, 10:07
Quindi se ho capito bene ciò che è stato detto in queste interessantissime pagine.

Mi confermate che queste due serie sono originali?
Ciao:
Non mi pronuncio perchè le immagini diventano sfocate ingrandendole.
Ricordatevi sempre che gli originali al verso presentano sempre un forte foulage della soprastampa.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
arditiroma
Messaggi: 310
Iscritto il: 12 febbraio 2016, 7:30

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da arditiroma » 17 luglio 2018, 18:06

Stefano T ha scritto:
17 luglio 2018, 16:57
arditiroma ha scritto:
17 luglio 2018, 10:07
Quindi se ho capito bene ciò che è stato detto in queste interessantissime pagine.

Mi confermate che queste due serie sono originali?
Ciao:
Non mi pronuncio perchè le immagini diventano sfocate ingrandendole.
Ricordatevi sempre che gli originali al verso presentano sempre un forte foulage della soprastampa.
Provo a farmi mandare scansioni piu dettagliate

Grazie intanto per il suggerimento

Avatar utente
arditiroma
Messaggi: 310
Iscritto il: 12 febbraio 2016, 7:30

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da arditiroma » 17 luglio 2018, 18:48

Sempre a scopi "didattici" posto questa altra serie..

Il bello della filatelia è lo scoprire i dettagli e capire le varie differenze tra il bene ed il "male" (i falsi"..:)

Qui mi sembra che ci siamo come bontà, considerando anche il retro...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1473
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da Stefano T » 17 luglio 2018, 19:49

Ciao:

Sul Congresso Filatelico di Trieste ne ho viste ormai di tutte i colori, dalle soprastampe fatte da dei bambini a quelle perfettamente identiche agli originali, ma solo perchè derivanti da una scansione.
La cosa buona è che una volta esaminate le soprastampe dal vivo è impossibile sbagliare, sempre se uno le conosce bene.

Esiste tra l'altro anche un cartoncino con tutti e quattro valori annullati (ma con false soprastampe ed annulli), sempre accompagnato da una firma ed un certificato di un notissimo perito di qualche decennio fa...
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
arditiroma
Messaggi: 310
Iscritto il: 12 febbraio 2016, 7:30

Re: Le soprastampe del IX Congresso Filatelico Trieste 1922

Messaggio da arditiroma » 17 luglio 2018, 19:53

Quindi, per capire se ho capito..:) possiamo dire che quella sopra è originale giusto?


Rispondi

Torna a “Regno d'Italia e Luogotenenza”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: enrico54, eugenio74 e 0 ospiti


Sostieni il forum: