Cecoslovacchia 1937 – Servizio Personal Delivery

La Cecoslovacchia nel 1937 emise dei francobolli per lo speciale servizio di "consegna personale al destinatario" o "Personal Delivery". Tale servizio fu usato anche in Boemia e Moravia dal 1939.

Si può notare la lettera V nel francobollo blu, mentre in quello rosso la lettera è una D.
I francobolli di “Personal Delivery” prevedevano un sovrapprezzo che era pagato dal mittente (francobollo triangolare con la V), oppure dal destinatario (francobollo con la D); in quest’ultimo caso il destinatario che voleva che la posta fosse recapitata a lui personalmente pagava il servizio, e l’ufficio postale apponeva il triangolare rosso nella posta in arrivo, in modo che il postino sapesse cosa fare: cioè consegnarla solo al destinatario e ritirare il “pagamento” per il servizio.

A quanto è dato sapere, il servizio di consegna nelle mani del destinatario (e solo nelle sue) non è stato più ripreso.
Le nostre raccomandate con AR, anche se devono essere consegnate al destinatario, sono usualmente ritirate da qualcuno della famiglia o dai portinai che firmano la ricevuta.
Ciò non era consentito nel servizio di “Personal Delivery”.

Nell’immagine che segue, viene mostrato un frammento con francobollo di “Personal Delivery” relativo al periodo dell’occupazione tedesca in Polonia (annullo della località di Rudno):

 

 

 

 

 

Dal Forum di F&F (Ottobre 2004).
Contributo di fabiov rielaborazione Luca Boldrini

Giovanni Piccione 135 Articoli
Creatore, nel 1999, del sito Filatelia e Francobolli. Da subito ha accarezzato l'idea di creare una community di collezionisti filatelici on line e dopo varie piattaforme ed aggiustamenti fonda, nel 2002, il Forum di Filatelia e Francobolli, il primo Forum Filatelico italiano. Nel 2006 nasce, dal Forum, FilateliCa oggi l'unico Congresso Filatelico CULTURALE e non commerciale in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento