4 APRILE 1929 – MUORE KARL BENZ

Passato alla storia come padre della prima vettura a motore, Karl Friedrich Benz nacque a Karlsruhe, nel sud-ovest della Germania, e scomparve a Ladenburg nell'aprile del 1929

Karl Benz nacque in realtà con un altro nome, Karl Friedrich Michael Vaillant, figlio di Josephine Vaillant e di Johann Georg Benz

Figlio di un macchinista ferroviario, rimase orfano di padre a due anni e fu educato dalla madre, che lo iscrisse al Politecnico incentivandone la spiccata passione per le discipline tecniche e i motori in generale.
Dopo aver fondato nel 1883 la Benz & Cie. Rheinische Gasmotorenfabrik, per progettare e costruire motori a gas a due tempi, si pose l’obiettivo di dar vita a un mezzo di trasporto più confortevole e moderno rispetto a quelli in circolazione. Nacque così il celebre Motorwagen, triciclo alimentato a benzina brevettato nel gennaio del 1886.
Ricordato come il progenitore dell’automobile moderna, non bastò a lanciare la società di Benz, messa in crisi dall’agguerrita concorrenza della Daimler Motoren Gesellschaft, che s’impose sul mercato con i primi modelli Mercedes.
Quest’ultima si fuse nel 1926 con la Benz & Cie, dando vita al prestigioso marchio Mercedes-Benz, quando l’ingegnere tedesco era già andato via dalla società, per produrre in proprio autovetture di scarso successo. (Fonte mondi.it)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Karl Benz su Wikipedia

Giovanni Piccione 135 Articoli
Creatore, nel 1999, del sito Filatelia e Francobolli. Da subito ha accarezzato l'idea di creare una community di collezionisti filatelici on line e dopo varie piattaforme ed aggiustamenti fonda, nel 2002, il Forum di Filatelia e Francobolli, il primo Forum Filatelico italiano. Nel 2006 nasce, dal Forum, FilateliCa oggi l'unico Congresso Filatelico CULTURALE e non commerciale in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento