Quando ebbe origine la posta?

di Antonello Cerruti

Rispondere con una data precisa a questa domanda è davvero impossibile, anche se non è difficile presupporre che l’esigenza si sia rivelata allorquando l’uomo primitivo si accorse che la sua voce non giungeva al suo simile o che i suoi segnali non erano visti o non erano compresi.
In tutte le prime antichissime civiltà compare una divinità alata incaricata di tenere i contatti fra gli uomini e gli altri dei, a testimonianza della importanza della funzione che veniva attribuita ai messaggeri.

Notizie frammentarie si hanno su un servizio postale organizzato in Cina, già 4.000 anni prima della nascita di Cristo, che si avvaleva di cavalli e carri.
Sotto i Faraoni della 19a dinastia, cioè nel 2.400 a.C. circa, vennero istituiti i primi corrieri incaricati di diramare gli editti ed i decreti fra tutti i popoli soggetti.
A proposito dei re di Persia lo storico Erodoto ci tramanda che “…niente è più rapido del modo di trasmissione dei messaggi inventato dai persiani. Su tutte le strade sono disseminate le stazioni per il cambio degli uomini e dei cavalli sfiniti dalla corsa, ed i corrieri si scambiano l’un l’altro le novelle come fanno i giovani Greci con la lampada accesa durante la festa del dio Vulcano”.
Nel libro di Ester, al capitolo 8, si legge che volendo Assuero, re dei Medi, cedendo alle insistenze della bella ebrea, revocare l’editto contro il popolo eletto, fece percorrere il territorio dello stato da corrieri su cavalli e muli.
Notevoli le distanze attraversate da questi antichi corrieri e quindi grande la loro fatica ed i rischi che dovevano superare: la storia ci ha tramandato la figura di Filippide e della sua famosissima e fatale corsa di 42 chilometri e 190 metri da Maratona ad Atene, nel 490 a.C., per comunicare la notizia della vittoria greca sull’esercito persiano.

Antonello Cerruti

Giovanni Piccione 135 Articoli
Creatore, nel 1999, del sito Filatelia e Francobolli. Da subito ha accarezzato l'idea di creare una community di collezionisti filatelici on line e dopo varie piattaforme ed aggiustamenti fonda, nel 2002, il Forum di Filatelia e Francobolli, il primo Forum Filatelico italiano. Nel 2006 nasce, dal Forum, FilateliCa oggi l'unico Congresso Filatelico CULTURALE e non commerciale in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento