FDC: rarità in asta!

Forum di discussione sulle FDC

Moderatore: Caelinus

Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5163
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

FDC: rarità in asta!

Messaggio da somalafis »

Tempo la la casa d'asta svizzera Feldman disperse una curiosa collezione di documenti del primo giorno d'uso di francobolli di ogni paese, che comprendeva oggetti che andavano da rarita' classiche a normali FDC. Del tutto casualmente ho scoperto di avere conservato alcune immagini. Complice l'atmosfera ancora agostana che si respira a Roma (dove la siccita' persiste, stile deserto del Kalahari) ho pensato di fornirvene qualche esempio.
L'esempio piu' recente che avevo conservato e' una lettera con il primo giorno d'uso del classico francobollo da 1d e l'immagine del canguro dell'Australia (2-1-1913)
fdc roo.jpg
.
Nello stesso continente, ecco un frammento primo giorno d'uso del Queensland in data 6-11-1860
fdc quesl.jpg
nonche' il primo uso noto della Nuova Galles del Sud (3-1-1850)
nsw.jpg
Dal Brasile un annullo fdc per l'occhio di bue da 60 r dell'1-8-1843
fdc occhiodibue.jpg
Dall'Egitto un primo giorno dell'1-1-1866
fdc egitto.jpg
Gli altri esempi che avevo conservato sono europei:
Prussia 15-11-1850
fdc prussia.jpg
Baden 1-5-1851
fdc baden.jpg
Baviera 1-11-1849
fdc baviera.jpg
Norvegia 1-1-1855
fdc norv.jpg
Danimarca 1-4-1851
fdc danim.jpg
Francia 20 centesimi 1-1-1849
fdc fr 20c.jpg
Francia 25 centesimi 1-6-1849
fdc fr 25c.jpg
Austria: primo giorno (1-6-1850) dei valori da 3 k (raccomandata), 6 k e 9 k
fdc racc 3k.jpg
fdc 6k.jpg
fdc 9k.jpg
L'ultima immagine che avevo conservato e' precedente al giorno di emissione! Si tratta di una lettera da Vienna a Praga affrancata con il 6 keuzer annullato il 27 maggio 1850 (arrivo il 29 maggio 1850)
prefdc.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
debene
Messaggi: 4571
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Quando le ''FDC'' sono di pregio.............

Messaggio da debene »

Grazie Riccardo,

vere rarità. Immagini da conservare!

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2535
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Quando le ''FDC'' sono di pregio.............

Messaggio da Luciano61 »

Complimenti Riccardo.
Una bella carrellata di immagini.

Sempre interessanti le tue letture.

Ciao:

Rev LB Apr 2019
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5163
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

USA - Una FDC unica ed assai... costosa!

Messaggio da somalafis »

fdc.jpg
A vederla cosi', questa busta non sembra granche'. Ma la stima con la quale figura in una delle prossime aste Siegel e' assai sostenuta: 20.000-30.000 dollari.
Il francobollo appartiene ad una serie emessa tra il 1890 ed il 1893 e stampata dalla American Bank Note company; il valore da 2 centesimi vale usato pochi cents. A sostenere il valore della busta e' un fatto curioso: anche se al momento dell'emissione della maggior parte dei valori della serie (il giorno 22 febbraio 1890), i francobolli risultano essere stati disponibili in piu' di 400 uffici postali, questa busta (con l'annullo di Newark del 22-2-1890) risulta l'unica FDC nota per tutti i valori emessi quel giorno, nonostante anni di ricerche da parte dei collezionisti!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
Cristian99
Messaggi: 93
Iscritto il: 25 ottobre 2016, 21:57

Re: USA: una FDC assai costosa...

Messaggio da Cristian99 »

somalafis ha scritto:
8 maggio 2019, 13:19
fdc.jpg
A vederla cosi', questa busta non sembra granche'. Ma la stima con la quale figura in una delle prossime aste Siegel e' assai sostenuta: 20.000-30.000 dollari.
Il francobollo appartiene ad una serie emessa tra il 1890 ed il 1893 e stampata dalla American Bank Note company; il valore da 2 centesimi vale usato pochi cents. A sostenere il valore della busta e' un fatto curioso: anche se al momento dell'emissione della maggior parte dei valori della serie (il giorno 22 febbraio 1890), i francobolli risultano essere stati disponibili in piu' di 400 uffici postali, questa busta (con l'annullo di Newark del 22-2-1890) risulta l'unica FDC nota per tutti i valori emessi quel giorno, nonostante anni di ricerche da parte dei collezionisti!
Grazie per queste perle!!! Ciao:

Rev LB Jul 2020
Socio Sostenitore dal 2017
Mail: cristian99@libero.it
Precancel USA
Annulli FDC e francobolli USA
Francobolli ed annulli scout
Viaggi Papa Giovanni Paolo II

Rispondi

Torna a “FDC”

SOSTIENI IL FORUM