Aiuto valutazione

Forum di discussione su argomenti generici che non siano riconducibili ad un antico Stato in particolare
Rispondi
straus
Messaggi: 51
Iscritto il: 30 novembre 2017, 11:13

Aiuto valutazione

Messaggio da straus »

Mi aiutate a valutare questo francobollo del Lombardo Veneto?
Intendo sia dal punto di vista qualitativo che economico.
Vi ringrazio anticipatamente. :ricerca:
D4E2C4B4-6D1B-4BD3-9C8D-B3CA14A584D0.jpeg
2A205F69-A12F-422E-8C8B-68BF5C48174E.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
chilandro
Messaggi: 406
Iscritto il: 27 marzo 2008, 1:00

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da chilandro »

Ciao Ciao:
rispondo da non esperto, ma semplice piccolo collezionista :OOO:
il fatto che sia firmato Ferchenbauer (ho scritto giusto?) è già un buon segno, anche se non so cosa significhi la firma apposta in quella posizione (forse per un senza gomma? la scan non è chiara)...oltretutto è anche molto ben centrato, cosa non frequente per queste emissioni.
Non credo dovrai aspettare molto per avere pareri più autorevoli e definitivi, qui sul forum abbiamo gli esperti più qualificati (per nostra fortuna!).
sergio
Avatar utente
cipolla
Messaggi: 1701
Iscritto il: 26 luglio 2007, 10:52
Località: Roma

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da cipolla »

chilandro ha scritto: 7 ottobre 2020, 12:45 Ciao Ciao:
rispondo da non esperto, ma semplice piccolo collezionista :OOO:
il fatto che sia firmato Ferchenbauer (ho scritto giusto?) è già un buon segno, anche se non so cosa significhi la firma apposta in quella posizione...oltretutto è anche molto ben centrato, cosa non frequente per queste emissioni.
Non credo dovrai aspettare molto per avere pareri più autorevoli e definitivi, qui sul forum abbiamo gli esperti più qualificati (per nostra fortuna!).
sergio
La firma posta in verticale in genere signica che il francobollo, o la lettera, presentano dei difetti.
Cordiali saluti

Bruno Sommella
email: bru.somme@gmail.com/bruno.sommella@libero.it
cell.3391246777

Colleziono ASI storia postale Pontificio e IV Sardegna, ASI francobolli Toscana, L.V., P.N. e IV Sardegna, Regno storia postale fino al 1900, RSI Luogoteneza e Repubblica storia postale 1943-1950.

Sostenitore dal 2013 al 2020

Socio C.I.F.O.
Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 387
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da Ivano Abbatantuono »

Anch'io premetto la mia incompetenza sugli ASI, ma certamente si nota un'area di ossidazione al verso.
Quanto alla gomma (sempre che ci sia), la scansione non mi consente di esprimere valutazioni attendibili.
Se il pezzo è buono ha comunque una bella centratura.
Ciao: Ciao: Ciao:
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5412
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da Tergesteo »

Anni fa Ferchenbauer usava firmare i francobolli in verticale, che fossero nuovi o usati.

Per quanto riguarda la qualità più la firma è posta in basso meglio è, mentre quando è distante dal bordo significa che ci sono dei problemi.

L'esemplare è ben centrato (cosa rara per l'emissione come ti è già stato giustamente detto) mentre la dentellatura è regolare.

C'è qualche segno di sporco sulle estremità di alcuni dentelli, ma il pezzo in generale si presenta bene!

Tutto sta nel capire se è parzialmente gommato o senza, ma ad ogni modo non potrà essere considerato come nuovo con gomma.

Conto tenuto dei fattori pro e contro, lo valuterei intorno ai 75€.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
cipolla
Messaggi: 1701
Iscritto il: 26 luglio 2007, 10:52
Località: Roma

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da cipolla »

Tergesteo ha scritto: 7 ottobre 2020, 15:41 Anni fa Ferchenbauer usava firmare i francobolli in verticale, che fossero nuovi o usati.

Per quanto riguarda la qualità più la firma è posta in basso meglio è, mentre quando è distante dal bordo significa che ci sono dei problemi.

L'esemplare è ben centrato (cosa rara per l'emissione come ti è già stato giustamente detto) mentre la dentellatura è regolare.

C'è qualche segno di sporco sulle estremità di alcuni dentelli, ma il pezzo in generale si presenta bene!

Tutto sta nel capire se è parzialmente gommato o senza, ma ad ogni modo non potrà essere considerato come nuovo con gomma.

Conto tenuto dei fattori pro e contro, lo valuterei intorno ai 75€.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Molti periti firmano in verticale, quando il pezzo è con problemi. Non so il perito in questione.
Cordiali saluti

Bruno Sommella
email: bru.somme@gmail.com/bruno.sommella@libero.it
cell.3391246777

Colleziono ASI storia postale Pontificio e IV Sardegna, ASI francobolli Toscana, L.V., P.N. e IV Sardegna, Regno storia postale fino al 1900, RSI Luogoteneza e Repubblica storia postale 1943-1950.

Sostenitore dal 2013 al 2020

Socio C.I.F.O.
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5412
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da Tergesteo »

Molti periti firmano in verticale, quando il pezzo è con problemi. Non so il perito in questione.
Quelle che descrivi sono usanze italiane, quelle austro-tedesche sono totalmente diverse e seguono altri parametri.

In fondo ai cataloghi Michel, vengono esplicitate le chiavi di lettura delle firme (o timbri) dei periti del BPP (gli austriaci del VOB seguono all'incirca gli stessi principi).

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5412
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da Tergesteo »

P.S. Ferchenbauer firmava in verticale quando lavorava anche per il BPP (l'associazione dei periti filatelici tedeschi).

Lo standard uniformato delle firme ancora vigente prevede la firma in verticale discendente per i francobolli dentellati nuovi a sinistra, a destra se usati e considerati "perfetti". Qualora risultassero "imperfetti", vanno firmati nella stessa maniera ma più in alto in proporzione alla gravità del problema:

https://www.bpp.de/wp-content/uploads/2 ... g_2017.pdf

Per chi non capisce il tedesco, basta usare google traduttore.

E' tutto spiegato ed illustrato con dovizia di particolari...

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
cipolla
Messaggi: 1701
Iscritto il: 26 luglio 2007, 10:52
Località: Roma

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da cipolla »

Tergesteo ha scritto: 7 ottobre 2020, 20:41 P.S. Ferchenbauer firmava in verticale quando lavorava anche per il BPP (l'associazione dei periti filatelici tedeschi).

Lo standard uniformato delle firme ancora vigente prevede la firma in verticale discendente per i francobolli dentellati nuovi a sinistra, a destra se usati e considerati "perfetti". Qualora risultassero "imperfetti", vanno firmati nella stessa maniera ma più in alto in proporzione alla gravità del problema:

https://www.bpp.de/wp-content/uploads/2 ... g_2017.pdf

Per chi non capisce il tedesco, basta usare google traduttore.

E' tutto spiegato ed illustrato con dovizia di particolari...

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono area italiana ed ho contatti solo con periti italiani. Ho imparato una cosa nuova.
Cordiali saluti

Bruno Sommella
email: bru.somme@gmail.com/bruno.sommella@libero.it
cell.3391246777

Colleziono ASI storia postale Pontificio e IV Sardegna, ASI francobolli Toscana, L.V., P.N. e IV Sardegna, Regno storia postale fino al 1900, RSI Luogoteneza e Repubblica storia postale 1943-1950.

Sostenitore dal 2013 al 2020

Socio C.I.F.O.
straus
Messaggi: 51
Iscritto il: 30 novembre 2017, 11:13

Re: Aiuto valutazione

Messaggio da straus »

Grazie a tutti per la collaborazione, interessante la disposizione delle firme peritali nell’area tedesca!
:clap:
Rispondi

Torna a “Antichi Stati Italiani”

SOSTIENI IL FORUM