Ultimi acquisti LV

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Rispondi
Avatar utente
andy66
Messaggi: 1572
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da andy66 »

Dunque, per me che ho avuto l'onore di aprire questo thread è un pò paradossale...non partecipare mai :-))
ma tant'è, avendo spostato i miei interessi in altri periodi, non si può seguire tutto. Oggi però mi son lasciato tentare da una letterina, semplice semplice, ma mi piace perchè è della mia zona e passò dal mio paese. Siccome ne so poco di tariffe LV, volevo sapere se la tariffa è sulla distanza oppure è un doppio porto? Allego poi l'ingrandimento del fb così gli esperti possono sbizzarrirsi sulla classificazione, preciso che la carta risulta spessa e rugosa, data spedizione 5 Gen.1856 da testo interno presente.
udine18560002.jpg
udine18560001.jpg
Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato
Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1970
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da mestrestamps »

Ciao:

Mi sembra che in linea d'aria siano circa 77 chilometri, pertanto è stata affrancata come seconda distanza.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Tergesteo »

Il francobollo è un n°9b bruno cioccolato stampato su carta giallastra, terzo tipo, terza tavola.

Ho una lettera dello stesso archivio che seguì lo stesso percorso.

E' però affrancata per 5 soldi e non è tassata. Quindi l'ipotesi del secondo porto non sarebbe da escludere.

Siamo di pochissimo sopra il limite della prima distanza.

L'interno della mia lettera contiene un fiscale annullato:
L&V lettera n°33 SI Udine 14 FEB°. per Villach.jpg
L&V lettera n°33 SI Udine 14 FEB°. per Villach interno marca per lettere di accompagnamento di pacchi postali n°5.jpg
Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 232
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Aleroma »

Buongiorno, poco fa è stata venduta su eBay una busta con un 45 cent I tipo con un bel difetto per cui ho fatto qualche offerta (fino ad un centinaio di euro). Il pezzo è stato poi venduto per ben 1300€, è così raro il difetto?

https://www.ebay.it/itm/Osterreich-Ital ... cvip-panel
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato
Avatar utente
giancaos
Messaggi: 170
Iscritto il: 29 maggio 2016, 15:50

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da giancaos »

Aleroma ha scritto: 28 febbraio 2021, 20:01 Buongiorno, poco fa è stata venduta su eBay una busta con un 45 cent I tipo con un bel difetto per cui ho fatto qualche offerta (fino ad un centinaio di euro). Il pezzo è stato poi venduto per ben 1300€, è così raro il difetto?
Non fa parte dei miei diretti interessi ma ho seguito pure io, onestamente mi ha sorpreso. Incuriosisce anche a me un eventuale opinione.
Giancarlo Farina
Le mie collezioni:
- Indocina Francese, nuovi.
- Colonie Portoghesi, nuovo e usato.
- 1967 Tutto il mondo, nuovi, fdc.
- Lombardo Veneto (Uffici di Vicenza)
- 1923-1943 Regno, nuovi.
Avatar utente
robymi
Messaggi: 2622
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da robymi »

Penso che dipenda anche da destinazione e tassazione. Non credo fossero acquirenti italiani i maggiori offerenti. Roberto
S T A F F
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Tergesteo »

Trattasi di una spettacolare varietà occasionale!

Il cliché è un C272; la sua posizione non è nota, ma come confermato dal randdruck a sinistra e come scritto nel Voetter era posizionato in una colonna di sinistra.

Probabilmente è una delle poche posizioni non ancora identificate della prima composizione (33, 77 o 101).

Quest'esemplare è una prima tiratura ed il Voetter descrive lo sviluppo di ulteriori difetti, senza far ceno ad alcun particolare incidente nello storico dell'uso del cliché, quindi non è una rottura completa del riquadro inferiore, ma una mancanza di stampa.

Le ragioni a cui attribuirla spaziano da problemi di planarità della tavola, presenza di un corpo estraneo o cattiva inchiostrazione.

La varietà non è censita ed è la prima volta che la vedo!

Somiglia a certi difetti costanti della seconda tavola:
L&V n°11 stampa evanescente in basso C1 Milano 22 8.png
Che tutto il prezzo l'abbia fatto una varietà occasionale?

La destinazione non comune verso il piccolo antico stato tedesco del Wuertemberg e le tassazioni possono aver contribuito.

Però credo che la varietà tipografica abbia fatto colpo su alcuni collezionisti specializzati in un francobollo sempre più studiato ed apprezzato!

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
pablita64
Messaggi: 695
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da pablita64 »

robymi ha scritto: 28 febbraio 2021, 20:35 Penso che dipenda anche da destinazione e tassazione. Non credo fossero acquirenti italiani i maggiori offerenti. Roberto
Ciao Roby, ti sbagli...io somiglierò' anche ad un tedesco, ma sono piemontese al 100% e come ben sai non colleziono storia postale. Purtroppo la concomitanza con le tassazioni hanno portato ad una cifra record questo straordinario difetto di cliché', non occasionale.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Difetti di cliche' della I emissione del Lombardo Veneto.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
tinte della quarta emissione di Sardegna
Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2315
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da francesco luraschi »

La particolarità della lettera è di essere affrancata erroneamente per 45/100 come se il Baden fosse uno Stato già aderente alla GAPU ma nel febbraio 1851 non lo era ancora, vi entrerà il primo maggio. Servivano infatti 12 carantani per una spedizione con l'Austria e che è siglato in alto. In questo caso immagino che l'affrancatura andasse persa ...

Il 2 sotto non mi è chiaro, così come il 18.

Il difetto di cliché immagino che qui sia marginale.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco
Avatar utente
pablita64
Messaggi: 695
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da pablita64 »

il cliché' era stato da me trattato in questo articolo,
viewtopic.php?f=29&t=52215
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Difetti di cliche' della I emissione del Lombardo Veneto.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
tinte della quarta emissione di Sardegna
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da fildoc »

Servivano infatti 12 carantani per una spedizione con l'Austria e che è siglato in alto.
io oltre il 12 vedo una barra con un 2 che spesso indica un ulteriore tassa da sommare...
la tassazione in rosso mi fa pensare a tasse svizzere....(in Germania usavano il blu)
dove a lato c'è un 11 barra 7 (cancellato)che darebbe come totale il 18 di dx
sul difetto in basso (certamente raro) il randdruck resta un riferimento ben preciso per cui anch'io penserei ad una posizione non conosciuta

poi quando i prezzi si avvitano verso l'alto di solito vi è l'interesse competitivo di due collezionisti ostinati...
in questo caso anch'io penso che di mezzo ci sia la storia postale, io una busta con queste tasse non l'ho mai vista
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Tergesteo »

Sarei curioso di vedere quante lettere dal Lombardo Veneto agli antichi stati tedeschi possiedano gli amici del Forum.

Io ne ho soltanto due per la Baviera, una della prima emissione per Monaco:
L&V lettera n°10d C237 5 alto SI Venezia 25. DECe. per Munich.jpg
Ed una della seconda per Fuessen:
L&V lettera n°27a C1 Venezia 1 1 per Fussen.jpg
La Baviera è una destinazione non comune, ma certamente non rara.

Vediamo se salta fuori qualcos'altro e se qualcuno ha in collezione o reperisce su un catalogo d'asta una lettera per il Bade-Wuertemberg.

P.S. A questo punto, farei un topic apposito. Per l'aspetto filatelico possiamo proseguire su quello di Mario.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2315
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da francesco luraschi »

Mi sembra un'ottima idea. :clap:

Ad ogni modo aggiungo un altro tassello sempre sperando di non sbagliare: il due siglato al verso sottointende 2 carantani per i diritti di transito svizzero per la via di Coira. Se ben ricordo la tassa frazionata al nominatore indica il porto comune come da convenzione mentre quella al denominatore il porto estero, cioè svizzero.

Manca il 18 che immagino sia la tassa a carico del destinatario in qualche moneta locale del Baden.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da fildoc »

beh io ne ho tre per Baden con il 45 prima emissione
passanti pero' di sicuro per Vienna e senza tassazioni aggiuntive!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da fildoc »

poi non so se ne ho per piccoli centri
non ho messo nel motore gli stati ma il luogo di destinazione e con oltre 15.000 pezzi è cercare un ago nel pagliaio....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Tergesteo »

beh io ne ho tre per Baden con il 45 prima emissione
passanti pero' di sicuro per Vienna e senza tassazioni aggiuntive!
Attento! C'è una località termale austriaca chiamata Baden:

https://www.ilturista.info/ugc/info/da_ ... n_Austria/

Molte lettere dell'archivio Mocenigo vi sono indirizzate, quando il conte andava alle terme.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2315
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da francesco luraschi »

Quelle più interessanti dovrebbero essere le spedizioni lombarde perché prevedevano (spesso) il transito svizzero. Quelle post revisione della convenzione postale austro-germanica del dicembre 1851 sono comuni perché affrancate con 45/100, specialmente se in partenza dal Veneto.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da fildoc »

Giusto!

Allora a memoria ricordo solo una per Fulda con il 15 soldi
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da fildoc »

questa per Francoforte pero' sì
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Ultimi acquisti LV

Messaggio da Tergesteo »

Fino al 1866 Fulda era in Assia (Hessen) per poi passare alla Prussia.

Francoforte era una città libera nel territorio dell'Assia, passò alla Prussia dopo la guerra del 1871.

Usavano i francobolli di Thurn&Taxis
default.jpg
Nell'800 il Wurtemberg ed il Baden erano due stati diversi (ognuno ovviamente produceva i propri francobolli).
Vennero riuniti in un unico Land dopo la seconda guerra mondiale.
Unknown.jpeg
images.jpeg
Le sue città principali erano Stoccarda (capitale), Heilbronn, Tuebingen ed Ulm.

Hemmingen dove venne indirizzata la lettera di cui discutiamo era un centro di dimensioni medie.

Il mittente precisò giustamente che l'invio si riferiva al Wuertemberg, essendoci un omonimia con una città della Bassa Sassonia.
Deutscher_Bund.png
Quindi il caso più probabile per riscontrare un'altra lettera tra Lombardo Veneto e Wuertemberg sarebbe una Milano (o Venezia, Padova, Verona o Udine) destinata a Stoccarda.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM