Oggi è 1 aprile 2020, 22:53

Gli annulli SD e SI di Treviso

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 648
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Gli annulli SD e SI di Treviso

Messaggio da stiraeammira » 15 settembre 2013, 18:52

Chiedo ai guru del LV...gli annulli Treviso SI (con data) sono di tre tipi che differiscono per il tipario con la V diversa (larga primo tipo/stretta secondo tipo) e anche per le date d'uso che però si sovrappongono.

Non avendo impronte di riferimento volevo chedere se è possibile vedere a video la differenza delle V e se il terzo tipo differisce solo per la lunghezza mantenendo però la V stretta del secondo tipo...

Per esempio questo è un secondo tipo? o no?

999_001.jpg



Grazie per ogni intervento :abb:

ciao Ciao:
Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Andrea

Drive


Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1903
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Treviso SI

Messaggio da mestrestamps » 15 settembre 2013, 19:10

Ciao:

In attesa dei guru, il Treviso SI primo tipo è di origine prefilatelica (1838) con V larga e lunghezza 27 mm.
Il secondo tipo, sempre di origine prefilatelica (1830) differisce per la V stretta ma la lunghezza rimane di 27 mm.
Completamente diverso il discorso per il Treviso SI terzo tipo che seppur anch'esso di origine prefilatelica (1849) differisce per la lunghezza (22 mm.) ma è molto più raro dei primi due.

E' curioso notare come il tipario del secondo tipo (del 1830) è conosciuto usato anche sui francobolli della seconda emissione, mentre il tipario più "giovane", quello del terzo tipo (1849) è conosciuto usato solo sui francobolli della prima emissione.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 648
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Treviso SI

Messaggio da stiraeammira » 15 settembre 2013, 19:15

grazie :abb: vediamo se ci scappa un confronto fotografico (se possibile :-)) ) .


Ciao: Ciao:
andrea
Andrea

Drive

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 15 settembre 2013, 19:21

piano!
Treviso STAMPATELLO DIRITTO ovvero SD non SI stampatello inclinato.........
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1903
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Treviso SI

Messaggio da mestrestamps » 15 settembre 2013, 19:22

Ciao:

Purtroppo in questo momento non ho la possibilità di inserire immagini, vedrai comunque che arriverà qualche contributo ;-)

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps


Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1903
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Treviso SI

Messaggio da mestrestamps » 15 settembre 2013, 19:23

Ciao:

Eccolo, il contributo di immagini è già arrivato!

Fildoc,
Treviso ebbe come annullatori sia lo SI sia lo SD.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 15 settembre 2013, 19:26

altri tre tipi per lo stampatello inclinato:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 15 settembre 2013, 19:35

mi incalzi mentre sto scannerizzando!

Inoltre
esiste anche un Treviso senza data:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1903
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Treviso SI

Messaggio da mestrestamps » 15 settembre 2013, 19:45

Ciao:

fildoc ha scritto:mi incalzi mentre sto scannerizzando!


:ris: :ris: :ris:

fildoc ha scritto:Inoltre esiste anche un Treviso senza data:


che come per molti uffici (Venezia, Mestre, Padova, ecc.) era utilizzato sulle ricevute di ritorno e il suo uso come annullatore di francobolli è molto raro!

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 648
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Treviso SI

Messaggio da stiraeammira » 15 settembre 2013, 20:33

grazieeeeee :f_love:

quindi la mia immagine è un SI V stretta.....perché la V quando è larga è proprio larga :-))

ma mi pare di vedere che più o meno il carattere di Treviso V stretta è "tutto" un po' più schiacciato....giusto?
Andrea

Drive

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5192
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Treviso SI

Messaggio da Tergesteo » 15 settembre 2013, 20:47

Questa mia lettera reca la stessa impronta della tua, l'annullo è giusto un poco più nitido:

img222042.jpg


Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 16 settembre 2013, 8:24

V stretta e V larga sull'inclinato è molto evidente
in questo caso entrambi usati nel 1850
spesso sono mal impressi
certamente la V larga è un po' piu' difficile da trovare in quanto meno usata:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 16 settembre 2013, 8:27

sullo stampatello diritto sempre molto evidente la differenza tra le V:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 16 settembre 2013, 8:35

il terzo tipo del Treviso sd
lo riconosci dalla R piu' larga per la gamba inclinata
si trova piu' spesso sulle emissioni successive:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Treviso SI

Messaggio da fildoc » 16 settembre 2013, 8:49

Ma invece di seguire le V come dicono i cataloghi guarda il SO
prima strette la s e la o
poi s larga e o stretta
poi so tutte due larghe
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2251
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Treviso SI

Messaggio da francesco luraschi » 16 settembre 2013, 8:50

Sia gli SI sia gli SD sembrerebbero di produzione viennese e non milanese, anche perché sono noti prima del 1839. Tra l'altro oltre al mese in tedesco (o comunque non in italiano) hanno altre particolarità che li rendono differenti.

Mi sembrano invece milanesi il timbro RACCOMANDATA, anche se in cartella, e il FRANCA che vanno a sostituire i precedenti, quest'ultimo il PP. Come pure sembrano milanesi il timbro FRONTIERE e lo SI con data piccolo che è raro sui francobolli perché solitamente usato per i gruppi. Il TREVISO senza data sembrerebbe quello napoleonico.

Ho il sospetto che nel Veneto la riforma dei timbri avvenne solo parzialmente e vennero sostituiti solo i datari consumati senza però procedere al ritiro. Da qui il loro numero considerevole per un singolo ufficio. SEMBREREBBE che la gestione dei timbri datari delle direzioni sia stata gestita direttamente da Vienna mentre gli uffici dipendenti ebbero in linea di massima tipari come quelli lombardi.

Purtroppo la ricerca al momento è limitata alla Lombardia, quindi il dubbio rimane.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 648
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Treviso SI

Messaggio da stiraeammira » 16 settembre 2013, 11:06

Grazie a tutti per le precisazioni, specialmente a Fildoc :abb: ora riordino tutto, faccio un documento con le immagini, stampo e me lo tengo come riferimento.

Dovessi imbattermi in letterine LV :-)) (ovviamente l'annullo è solo una parte del tutto....)

Eventualmente le posterò cosicchè se ne possa discutere....oddio il morbo "LVD" ( Lombardo-Veneto Dependence) mi ha attaccato!!!

:-)) :uah:


Ciao: Ciao:
Andrea

Revised by Lucky Boldrini - March 2016
Andrea

Drive

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Gli annulli SD e SI di Treviso

Messaggio da fildoc » 17 marzo 2020, 19:22

Rispolvero questo vecchio trend su Treviso...
ultimamente sono apparse delle immagini con attribuzioni che sempre non mi convincono...
il mitico Alianello li proponeva così:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Gli annulli SD e SI di Treviso

Messaggio da fildoc » 17 marzo 2020, 19:26

poi nella realta' non è così facile...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9184
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Gli annulli SD e SI di Treviso

Messaggio da fildoc » 17 marzo 2020, 19:28

questo come lo classifichereste?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Sostieni il forum: