Francobolli da Guinness: particolari, non di carta, ecc.

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
Ciclope
Messaggi: 151
Iscritto il: 15 luglio 2007, 18:22
Località: Cremona

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da Ciclope »

Forse.....peccato anche per l'amica svedese :-))
Marco
Colleziono Repubblica, Regno, San Marino, Russia
Marco Pendoni
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da fabiov »

Ciao e Buona Pasqua! Ciao: Ciao:
Buste piccole o di formato strano sono molto interessanti. Ne ho alcune.
Compreso quella che è stata definita l'assicurata più piccola del mondo o d'Italia. Di quest'ultima ho solo la foto.
Non ricordo se l'ho già postata sul sito, ma forse no. Nel caso lo farò a entro qualche giorno.
L'assicurata conteneva un anello e la busta era poco più grande dell'annello stesso, con il francobollo sul retro.
Ma ho anche buste piccole triangolari fatte in tempo di guerra per risparmiare la carta e la busta stessa in quanto il foglio ripiegato serviva come busta.
Tornerò sull'argomento. Per ora sono a prendere acqua fuori città....
:-)) :-)) :-)) ciao fabiov :-)) :-))
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da fabiov »

Ciao ragazzi! Ciao: Ciao:
La parte sui bolli non di carta continua a essere molto interessante, ma è fin troppo frenetica.
Suggerisco a chi la voglia seguire di andare nei siti indicati in precedenza ed anche nel blog. Poi arrivano regolarmente dai vari membri del gruppo "UNUSUAL_stamp" un sacco di informazioni.
Non voglio sostituirmi ai ragazzi che stanno facendo un ottimo lavoro di ricerca e di diffusione delle informazioni ed anche di catalogazione. Complimenti a loro! :clap: :clap:
Intanto io ho trovato qualche cosa di inusuale -almeno per quanto riguarda gli oggetti spediti come se fossero delle lettere...
Dopo la foglia dell'isola Pitcairn ho trovato l'immagine di una NOCE DI COCCO spedita per posta! :what: :what:
Andate a pagina 111a al link:
http://www.fabiovstamps.com/forum111a.html#coccoancora
Si tratta di una cocco affrancato con francobolli dell'isola di Cook e spedita in Nuova Zelanda.
Guardate l'immagine...
Ciao a tutti!
fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
Ciclope
Messaggi: 151
Iscritto il: 15 luglio 2007, 18:22
Località: Cremona

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da Ciclope »

Bella la foto della noce di cocco. Fabio se in qualche tuo viaggio ti venisse in mente di spedirmene una, prima avvisami che devo preparare la pagina d'album e la taschina per contenerla :-)) :-)) :-))
Saluti marco
Colleziono Repubblica, Regno, San Marino, Russia
Marco Pendoni
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da fabiov »

Caro Ciclope,
l'idea di fare spedizioni "strane" come quella di inviare un COCCO a qualcuno non mi è mai passata per la testa.... (ma prima o poi qualche cosa farò... :mmm: :mmm: ).
Il fatto è che quando sono in vacanza ( a meno che non l'abbia pianificato prima) mi dimentico di tutto compreso dei miei amati francobolli e mi rilasso per bene.
Eppure occasioni per spedire cocchi ne ho avute moltissime. Fai conto che andando spesso a fare immersioni alle Maldive, (ultimamente un po' meno) facevamo anche i cosiddetti "bivacchi" cioè dormivamo in isolette deserte sopra un semplice stuoino per poi fare immersioni in zone incontaminate... Il luogo per dormire era scelto con cura... non troppo vicino al mare per evitare in granchi, ma anche sufficientemente lontani dalle palme per non essere colpiti dai cocchi che cadono a terra con una certa frequenza... altri pericoli non ce n'erano... quindi i COCCHI erano ben presenti nei nostri pensieri...
Ma non mi rammarico per non aver spedito dei cocchi... invece sono depresso perché non sono mai riuscito ad avere una lettera LOCALE delle Maldive :desp: :desp: . Cioè una lettera affrancata con tariffa LOCALE e spedita (e possibilmente viaggiata) far isola ed isola (inter island mail). Ultimamente ci ho tentato in vari modi ma senza successo... Fai conto che non esisteva ( e secondo me NON esiste tuttora) un servizio di consegna a domicilio, e che sino a non so quale anno la posta locale NON era affrancata e veniva ritirata all'ufficio postale della capitale da qualcuno della propria isoletta... etc...etc..
Se qualcuno ha qualche idea per procurarsi una di queste lettere mi scriva,.. visto che un sacco di italiani ormai va lì in vacanza... :dub: :dub: ... ci si può spedire una lettera appena arrivati all'aeroporto di Malè ed indirizzata all'isola dove si ha il proprio resort... e ci si accorda con lo staff italiano dell'isola per l'inoltro in Italia se la lettera arrivasse dopo il nostro rientro in patria... ma sembra che sia un'impresa "ciclopica"
Ciao ciao....
fabiov Ciao: Ciao:
P.S. mandami il tuo indirizzo, magari al prossimo viaggio un cocco te lo spedisco...
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA bolli GUINNESS+ il retro dei francobo

Messaggio da fabiov »

Ciao a tutti! Ciao: Ciao:
Ho ricevuto una cartolina dall'amico Gert che sta facendo un giro nel Caucaso.
Dall'Armenia mi ha inviato una cartolina. La cosa particolare è che il timbro sui bolli su retro mostrano un annullo privo del nome della Nazione ed anche del nome della città. :what: :what: C'è un codice, forse lo Zip code della città... ma è strano che venga data enfasi all'ora della timbratura (l'annullo in blu riporta le ore...). Non vorrei che piano piano a livello mondiale gli annulli si limitassero (credo lo faccia già la Nuova Zelanda :bleah: :bleah: ) ad un tipo di annullo unico senza nome delle città. :not: :not:

L'Armenia mi ha fatto ricordare un francobollo molto strano, sia per i collezionsiti ASFE (perchè è una emissione locale) ed anche per i collezionsiti di francobolli NON di carta (normale), infatti si tratta di un francobollo fatto su carta sottile di sigaretta. Si tratta dell'emissione di Kilis.
Guardatevi il tutto a pagina 11 al http://www.fabiovstamps.com/forum11.html
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
hyron2000
Messaggi: 128
Iscritto il: 24 luglio 2007, 12:04
Località: Catania

Tonga

Messaggio da hyron2000 »

http://img202.imageshack.us/img202/9495/img015c.jpg
img015c.jpg


Revised by Lucky Boldrini - October 2011
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Nuccio
Europa pre 900
Tutto ciò che viaggiava in Sicilia tra il 1820 ed il 1870, e anche prima
Documenti, scritti o quant'altro riguardante la Fam. Majorana di Militello V.C. (dal 1796 al 1900)
Avatar utente
viavai
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 12:27

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da viavai »

Ciao a tutti!
E' un bel po' che non ci sentiamo, ma oggi posto con piacere, dopo l'invito di Fabio a segnalare qualche bella novità sugli "unusual stamp".
Chi ha avuto la compiacenza di visitare assiduamente il mio sito "Dentelli Stravaganti" si è accorto che molti Paesi hanno emesso anche negli ultimi mesi tante novità filateliche 'inusuali'.
Proprio ieri l'India, in occasione dell'apertura di INDIPEX 2001 ha emesso il khadi stamp, un francobollo in tessuto khadi, appunto, dichiarato da Ghandi come un simbolo dell'autodeterminazione, in quanto semplice e pratico filato a mano di cotone: http://www.eryx.it/dentelli/fiori.htm
A chi ama i francobolli 'olfattivi' posso invece segnalare l'emissione di due francobolli tailandesi al profumo di rosa:
http://www.eryx.it/dentelli/fiori.htm :rosa:
Per chi preferisce le nuove tecnologie possono interessare la App della Royal Mail o il QR code di Taiwan:
http://www.eryx.it/dentelli/internet.htm
o magari i francobolli che 'cinguettano' dei Paesi Bassi:
http://www.eryx.it/dentelli/multimedia.htm

Ciao a tutti e a presto. Eryx ;-)
"Dentelli Stravaganti: Il sito dedicato agli unusual stamps"
http://www.eryx.it/dentelli/index.htm
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da fabiov »

Ciao Eryx,
i francobolli inusuali e non su carta sono molto interessanti.... :pea: :pea:
ma forse cominciano ad essere un po' troppi per raccoglierli come facevo io nel mio album dei GUINNESS STAMPS! :preo: :preo:
In particolare sono sconcertanti certe emissioni della Cina (il francobollo in conchiglie, in porcellana, alcuni tecnologici) che NON si sa nemmeno se siano veri o emissioni private... e siccome costano anche un sacco di soldi... :$$: :$$:
Comunque tu hai un sito molto ricco... :clap: :clap:
ogni tanto potresti postare qualche cosa come immagine qui, per chi è troppo frettoloso per andare sul tuo sito.
Inoltre sarebbe bello avere delle delucidazioni sui francobolli TECNOLOGICI, perchè molti sono di difficile comprensione... esempio perchè serve la penna, come si sente il suono,... le immagini, i link via internet... lo smartphone..

Potresti essere così gentile di postare qualche immagine, o meglio, un'immagine alla volta e spiegarci come funzionano i bolli tecnologici?
Così questo topic resterebbe sempre VIVO (se posti ogni due o tre giorni), in molti lo guarderebbero... e ci insegni cosa hanno di speciale questi tecnologici STAMPS!
Vedrai che alcuni di noi incominceranno la collezione degli UNUSUAL!!! Sperando poi che qualche rivista ne parli spesso... invece che un trafiletto "time to time."
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
viavai
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 12:27

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da viavai »

OK Fabio.
Anzitutto vorrei dire che, come dici tu, gli unusual stamp oggi sono tantissimi, ma si potrebbe intraprendere una collezione dedicandosi solo ad una (o più) sottocategorie. Io, ad esempio, cerco di avere almeno un francobollo o foglietto per categoria, ma mi piace collezionare tutti i 'motion stamp' (una ventina a tutt'oggi) o quelli su stoffa (una decina), ovvero ancora quelli con particolari materiali applicati. A quel punto diventa una collezione possibile e non eccessivamente dispendiosa.
Accolgo la tua proposta di dare qualche delucidazione su alcune proposte filateliche "tecnologiche" e parto con quelle emissioni che presentano al loro interno un link, un codice QR o similare.
Un QR Code, ossia “quick response” (chiamato anche BeeTagg, Upcode o altro a seconda dell’azienda produttrice) è un codice a barre bidimensionale a matrice, composto da moduli neri all'interno di uno schemino quadrato ed utilizzato per memorizzare informazioni, generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare - o meglio uno smartphone - munito di un apposito programma di lettura, spesso gratuito e preinstallato.
Per leggere un codice QR è sufficiente inquadrarlo con la fotocamera del cellulare dopo aver aperto il lettore. Una volta letto il codice, semplicemente puntando il cellulare, si accederà ad internet per recuperare contenuti come indirizzi internet, testi, sms, immagini, video, musica, schede tecniche, ecc.: in altre parole è un link da un oggetto reale (etichetta, rivista, francobollo…) ad un contenuto internet. In confronto alla navigazione tradizionale, che attraversa vari livelli di ricerca, il QR Code funziona sulla base di un collegamento diretto e univoco ad uno specifico contenuto ed è quindi ottimizzato per un determinato utilizzo.
Il primo esempio è un beetagg svizzero del 2007 (in allegato), l'ultimo due taiwanesi usciti proprio ieri, due cuori per S. Valentino con messaggi nascosti...
Per tutte le emissioni simili e le relative informazioni, vi rimando alla mia pagina:
http://www.eryx.it/dentelli/internet.htm
Alla prossima, Eryx Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Dentelli Stravaganti: Il sito dedicato agli unusual stamps"
http://www.eryx.it/dentelli/index.htm
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da fabiov »

Fantastico Eryx!
Spero che qui nel forum un po' di amici si appassionino agli Unsual stamps! :what: :what:
Quando hai tempo, ti prego :pray: :pray: di postare un francobollo Unusual e commentarlo come hai fatto perfettamente con il bollo svizzero!
Ciao e complimenti per la tua collezione ed il tuo sito. :fest: :fest:
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
viavai
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 12:27

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da viavai »

Ciao a tutti:
Vi segnalo due prossime emissioni (14 marzo) del Liechtenstein:
la prima è un francobollo con QR code, l'altra è la seconda serie di 3 francobolli con inchiostro termosensibile dedicati alle energie rinnovabili.
I francobolli termosensibili hanno delle zone trattate con un particolare tipo di inchiostro termocromico che, alla pressione del dito (o per meglio dire al calore) svelano immagini o frasi nascoste o cambiano colore.
Chi voglia vedere tutti i francobolli "termosensibili" già emessi, può dare un'occhiata alla pagina:
http://www.eryx.it/dentelli/thermo.htm
Alla prossima, Salvatore Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Dentelli Stravaganti: Il sito dedicato agli unusual stamps"
http://www.eryx.it/dentelli/index.htm
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da fabiov »

Caspita!
Ogni giorno ci sono bolli nuovi e inusuali...
adesso anche i termosensibili...
Grazie viavai.
Ciao: Ciao: ciaoo fabiov
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
Rosalba
Messaggi: 1543
Iscritto il: 26 aprile 2008, 22:04
Località: Castelfidardo (AN)

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da Rosalba »

:what: :what: :what: ....francobolli termosensibili??!!!??? BELLO!
Mi riporta indietro negli anni quando le mie bimbe avevano tazze e bicchieri con disegni che cambiavano al cambiare delle bevande (calde o fredde) che vi venivano messe!!!!!!!

Scusa Viavai ma i bolli sono di carta normale?? e la termosensibilità quanto è durevole??

:clap: :clap: ...proprio simpatici......grazie per la segnalazione :abb: :abb: :-) Ciao: :rosa:
...fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza...
Dante, Inf. XXVI 119-120


S T A F F
Avatar utente
viavai
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 12:27

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da viavai »

Ciao.
Infatti: i primi usi di questi inchiostri termocromici risalgono agli anni '70 su tazze, imballi di alimenti e strisce "termometro" che rivelavano la febbre... :cof:
La carta è normale, è l'inchiostro utilizzato ad essere particolare: l'inchiostro termografico funziona emettendo un colore a freddo e schiarendosi a caldo. Combinato con altri inchiostri non termocromici può far apparire un messaggio o un'immagine quando ad esempio la carta o altra materia viene riscaldata o raffreddata.
Non va confuso con l'inchiostro fotocromatico che, invece, cambia colore con l'esposizione ai raggi UV o alla luce solare.
http://www.eryx.it/dentelli/ray.htm
Eryx Ciao:
"Dentelli Stravaganti: Il sito dedicato agli unusual stamps"
http://www.eryx.it/dentelli/index.htm
Avatar utente
alfonso
Messaggi: 170
Iscritto il: 25 ottobre 2010, 21:52
Località: PESCARA
Contatta:

Francobolli strani........fuori dal comune......

Messaggio da alfonso »

Alfonso Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il mio negozio su Delcampe : http://www.delcampe.net/negozi/teseoshop

Sempre in cerca di tutto ciò che riguardi il 22 Giugno

Memento Audere Semper
ricordati di osare sempre(Gabriele D'Annunzio)
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da fabiov »

Ciao a tutti!
Ogni tanto vado sul sito di Salvatore,
e trovo dei bellissimi francobolli "UNUSUAL".
Godetevi questi:

Francobolli con rilievi in rame, bronzo, nickel
Copper, bronze, nickel foil applications :what: :what: :what:

al link:
http://www.eryx.it/dentelli/rilcopp.htm
perchè non iniziare una collezione collaterale di francobolli da GUINNESSS DEI PRIMATI??
Ditemi la vostra opinione in merito...
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Avatar utente
viavai
Messaggi: 20
Iscritto il: 8 dicembre 2009, 12:27

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da viavai »

"La penna è più tagliente di una spada" (seconda puntata sui francobolli tecnologici)

Questa volta parlerò delle emissioni multimediali, che sfruttano una particolare 'pendrive'...
La Aigo pen (anagramma di uno dei personaggi più cattivi della letteratura, Iago) è un dispositivo elettronico che funge da lettore ad infrarossi, archivio di massa e lettore MP3.
L'azienda produttrice cinese, alla ricerca di nuovi bacini di utenza (USA, Europa) dal 2009 collabora con le poste cinesi. Queste hanno emesso in settembre 2009, insieme al foglietto dedicato ai tradizionali Poemi Tang, un cofanetto con tanto di Aigo pen ed auricolari. Tutto quello che occorre è puntare la "penna" sul foglietto ed ascoltarne i versi... Dopo altre simili emissioni cinesi, dal gennaio 2011 anche le poste olandesi sfruttano le potenzialità della Aigo pen: avvicinando ai francobolli lo specifico lettore è possibile ascoltare il canto dell'uccello raffigurato. Le Poste TNT emetteranno ogni mese, per tre anni, un foglietto con un volatile diverso. :fii:
Potete dare un'occhiata su queste emissioni alla mia pagina: http://www.eryx.it/dentelli/multimedia.htm
Ciao a tutti, Eryx ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Dentelli Stravaganti: Il sito dedicato agli unusual stamps"
http://www.eryx.it/dentelli/index.htm
Avatar utente
Daniele
Messaggi: 857
Iscritto il: 29 luglio 2007, 10:28
Località: Rep. Ceca

Francobollo profumato dalla Slovacchia

Messaggio da Daniele »

La Slovacchia ha appena emesso per celebrare la pasqua 2011 (Veľká noc in slovacco) un francobollo profumato, l´aroma esce strofinando la parte in verde sotto l´agnello pasquale.

Aggiungo che in Slovacchia il giorno di sant´ Angelo viene celebrato facendo la mattina una grande festa a base di slivovica, cioé grappa di prugne , e poi girando con grossi mastelli pieni d´acqua per il paese alla ricerca di donzelle da ˇinnaffiareˇ :D ;-)


Chi é interessato al francobollo me lo comunichi :fest:

ciao Ciao:

Daniele
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono ASFE, poste locali, bogus e phantom stamps.
Raccoglione di Lombardo Veneto


I miei doppioni di posta locale ( in costante sviluppo):
https://www.delcampe.net/en_GB/collecta ... e/asfe1899

Instagram
https://www.instagram.com/1899asfe/
Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3470
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: BOLLI NON DI CARTA e bolli "particolari": Guinness

Messaggio da fabiov »

Ciao Daniele,
interessante... quindi lì si beve già di mattina... come tutti i posti freddini...
sì un paio di bolli li prendo. Grazie.
ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 300 articoli ci sono novità, illustrazioni, giochi logici, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 16 anni anni da me sul Forum e sul mio sito! Ciao: Ciao: Ciao:
Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

SOSTIENI IL FORUM