I Top di F&F 2019 - Presentazione e Regolamento

Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2424
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Lucky Boldrini »

cipolla ha scritto: 25 marzo 2019, 9:13 Chiedo conferma se in "annullamenti, affrancature meccaniche e altri timbri postali" possono essere postate le tessere postali di riconoscimento.
Ciao Bruno,

certamente.

Ciao:

Luca
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 760
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da acquarius1 »

cipolla ha scritto: 25 marzo 2019, 9:13 Chiedo conferma se in "annullamenti, affrancature meccaniche e altri timbri postali" possono essere postate le tessere postali di riconoscimento.
Allora. Io direi che se il bollo è tipico di un servizio certamente si. I francobolli delle tessere di riconoscimento postale in un certo periodo furono annullati con dei caratteristici bolli ovali, a volte si trovano annullati con bolli interni (Art. Den. per esempio). Se invece il bollo non è particolare, ma un semplice guller o doppio cerchio di sportello direi di no, perchè in quel caso rientra tra i documenti postali.
In pratica nella sezione annullamenti devi inserire gli oggetti postali in cui vuoi mettere in risalto il solo bollo o annullamento, tutto il resto va in documenti
Ciao:
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2170
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da maupoz »

Ciao: Ciao:

più che altro questa è una comunicazione per Luca

però leggetela tutta perchè mi pare interessante (scusate se magari mi dilungo un pò)


nella scorsa settimana, la terza del concorso ho postato nell'argomento "annullamenti fino al 1900" la lettera con gli annulli blu del veliero e rosso PAQUEBOT oltre all'indicazione del battello S.S. ANDRASSY

è stata la più votata e messa in lista per la finale

chiedo a Luca di toglierla dal concorso in quanto non si tratta di annulli postali come invece previsto dal regolamento "Naturalmente saranno prese in considerazione solo le impronte di uso postale."


questa la descrizione dell'asta di acquisto (Soler y Llanch di Barcellona)


PAQUEBOT asta 2013.jpg

non mi pare di leggere richiami ad "eventi da segnalare" e proprio per la particolarità degli annulli l'avevo inserita tra gli "annullamenti" e non tra i documenti postali (ma io l'avevo acquistata per i 5 francobolli da 1 c. con caratteri grandi, di Torino)


mi ha segnalato Laurent :clap: :clap: che si tratta di una delle fabbricazioni filateliche opera del capitano Istvan Peterdi che comandava vapori della compagnia Adria Steamship nel Mediterraneo.

Le lettere erano affrancate ed annullate con timbri di sua realizzazione, poi sbarcate nei porti di sosta per l'inoltro a mezzo posta regolare.

Questi timbri "privati" rappresentavano un’ancora od una nave, ne esistono parecchie tipi.

In quanto affrancate a bordo della nave, recavano il timbro "Paquebot" per indicare che non erano originarie del ufficio terrestre d'impostazione.

Peterdi annullava i francobolli, aggiungeva il timbro "Paquebot", eventualmente il nome della nave (Andrassy): aveva tutta una collezione di timbri da utilizzare !!

….il datario in arrivo dell’ufficio postale di Malta …. è autentico (almeno quello!! :uah: :uah: )


Se ne era parlato in …..https://www.lafilatelia.it/forum/viewto ... di#p674970



Laurent mi anticipa che tratterà proprio di queste lettere del capitano Peterdi in un suo prossimo articolo su “il postalista” ….magari allegherà proprio questa lettera…



cose che capitano….birbaccione di un capitano…..



Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2424
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Lucky Boldrini »

Ciao Maurizio,

peccato :-) , si tratta comunque di un bel documento, tanto è vero che è stato il più votato nella sua sezione.

Ti ringrazio per la segnalazione e provvedo a rettificare la classifica.

Ciao:

Luca
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 760
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da acquarius1 »

Lucky Boldrini ha scritto: 1 aprile 2019, 14:43 Ciao Maurizio,

peccato :-) , si tratta comunque di un bel documento, tanto è vero che è stato il più votato nella sua sezione.

Ti ringrazio per la segnalazione e provvedo a rettificare la classifica.

Ciao:

Luca
Anche il bollo di Cirneco non è vincente perchè è un bollo amministrativo privo di franchigia o parziale franchigia o usato come provenienza :uah: :uah: :uah:
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968
Avatar utente
biagio montesano
Messaggi: 851
Iscritto il: 13 luglio 2007, 14:57
Località: 07/04/1975 Monvalle (VA) Lago Maggiore

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da biagio montesano »

acquarius1 ha scritto: 1 aprile 2019, 17:56
Lucky Boldrini ha scritto: 1 aprile 2019, 14:43 Ciao Maurizio,

peccato :-) , si tratta comunque di un bel documento, tanto è vero che è stato il più votato nella sua sezione.

Ti ringrazio per la segnalazione e provvedo a rettificare la classifica.

Ciao:

Luca
Anche il bollo di Cirneco non è vincente perchè è un bollo amministrativo privo di franchigia o parziale franchigia o usato come provenienza.
Concordo.
Mi dispiace ma, anche secondo me, il bollo di Pino non è un bollo postale ma amministrativo.
Da regolamento: "naturalmente saranno prese in considerazione solo le impronte di uso postale."

Propongo, d'ora in poi, che si faccia una verifica di aderenza al regolamento prima di aprire le votazioni.
Iscritto al forum dal 22 ottobre 2003.
Colleziono principalmente Italia Regno e Repubblica.
In secondo luogo Vaticano, San Marino, Svizzera e varie tematiche.
Attualmente i miei interessi principali sono concentrati su Regno Vittorio Emanuele II



SOSTENITORE DA SEMPRE
Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 760
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da acquarius1 »

biagio montesano ha scritto: 1 aprile 2019, 18:34
acquarius1 ha scritto: 1 aprile 2019, 17:56
Lucky Boldrini ha scritto: 1 aprile 2019, 14:43 Ciao Maurizio,

peccato :-) , si tratta comunque di un bel documento, tanto è vero che è stato il più votato nella sua sezione.

Ti ringrazio per la segnalazione e provvedo a rettificare la classifica.

Ciao:

Luca
Anche il bollo di Cirneco non è vincente perchè è un bollo amministrativo privo di franchigia o parziale franchigia o usato come provenienza.
Concordo.
Mi dispiace ma, anche secondo me, il bollo di Pino non è un bollo postale ma amministrativo.
Da regolamento: "naturalmente saranno prese in considerazione solo le impronte di uso postale."

Propongo, d'ora in poi, che si faccia una verifica di aderenza al regolamento prima di aprire le votazioni.
Io scriverei "...impronte con valenza postale" perchè un bollo amministrativo, come ho scritto sopra, può indicare la franchigia o l'esenzione totale (Real Casa, etc.), la franchigia parziale (corrispondenze tra sindaci a tariffa ridotta, etc.) o in alcuni rari casi sono stati accettati come bolli di provenienza.
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968
Avatar utente
cipolla
Messaggi: 1607
Iscritto il: 26 luglio 2007, 10:52
Località: Roma

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da cipolla »

Sarei parte in causa. Lasciamo decidere all'organizzazione, su come compilare la classifica 3 settimana.
Cordiali saluti

Bruno Sommella
email: bru.somme@gmail.com/bruno.sommella@libero.it
cell.3391246777

Colleziono ASI storia postale Pontificio e IV Sardegna, ASI francobolli Toscana, L.V., P.N. e IV Sardegna, Regno storia postale fino al 1900, RSI Luogoteneza e Repubblica storia postale 1943-1950.

Sostenitore dal 2013 al 2020

Socio C.I.F.O.
Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5091
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da cirneco giuseppe »

Perdonatemi :coffee: :coffee:
io e la storia postale non andiamo molto d'accordo :-))
Visto che il bollo è amministrativo e non può essere messo in gioco, ritiro anche io la lettera.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine
Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 760
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da acquarius1 »

Io vorrei spezzare una lancia a favore di Maupoz e contro i miei interessi.
A livello storico postale, pur considerando il bollo Paquebot un bollo privato di fantasia, l'impronta annulla i francobolli e può essere considerato come un'impronta "in corso particolare" cioè una di quelle non rare situazioni in cui, a fronte del pagamento della corretta tariffa ed annullando i francobolli un NON autorizzato, in eccezione alla privativa postale, può trasportare posta.
Che questo sia accaduto nella realtà lo conferma il bollo di arrivo a Malta dove non hanno avuto nulla da eccepire e non hanno riannullato i francobolli in arrivo.
Magari ci saranno stati pure "magheggi" tra il capitano e l'ufficio postale in arrivo, ma questo non lo sapremo mai.
A me sembra una busta chiaramente di origine filatelica, ma realmente viaggiata in ottemperanza alle norme del "corso particolare" e seppur a livello storico postale è una "chefeca" è una busta che ha una sua storia.
Poi Maupoz può decidere comunque di ritirarla, ma a mio avviso, rientra, seppur border line, nel settore
:abb:
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2424
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Lucky Boldrini »

acquarius1 ha scritto: 1 aprile 2019, 18:58 Io scriverei "...impronte con valenza postale" perchè un bollo amministrativo, come ho scritto sopra, può indicare la franchigia o l'esenzione totale (Real Casa, etc.), la franchigia parziale (corrispondenze tra sindaci a tariffa ridotta, etc.) o in alcuni rari casi sono stati accettati come bolli di provenienza.
Osservazione giusta e condivisibile, e direi di tenerne senz'altro conto già dalla prossima edizione del concorso.

Per l'edizione attuale il regolamento ovviamente non può essere cambiato in corsa, e rimane quello stabilito prima del via.

Pertanto, in accoglimento delle ulteriori segnalazioni, anche il pezzo di Pino è fuori concorso,
e la classifica viene rettificata di conseguenza.

Ciao:

Luca
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 6242
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Antonello Cerruti »

acquarius1 ha scritto: 1 aprile 2019, 21:12 Io vorrei spezzare una lancia a favore di Maupoz e contro i miei interessi.
A livello storico postale, pur considerando il bollo Paquebot un bollo privato di fantasia, l'impronta annulla i francobolli e può essere considerato come un'impronta "in corso particolare" cioè una di quelle non rare situazioni in cui, a fronte del pagamento della corretta tariffa ed annullando i francobolli un NON autorizzato, in eccezione alla privativa postale, può trasportare posta.
Che questo sia accaduto nella realtà lo conferma il bollo di arrivo a Malta dove non hanno avuto nulla da eccepire e non hanno riannullato i francobolli in arrivo.
Magari ci saranno stati pure "magheggi" tra il capitano e l'ufficio postale in arrivo, ma questo non lo sapremo mai.
A me sembra una busta chiaramente di origine filatelica, ma realmente viaggiata in ottemperanza alle norme del "corso particolare" e seppur a livello storico postale è una "chefeca" è una busta che ha una sua storia.
Poi Maupoz può decidere comunque di ritirarla, ma a mio avviso, rientra, seppur border line, nel settore
:abb:
Credo che tutti possiamo concordare che i bolli PAQUEBOT non siano stati creati dall'amministrazione postale ma siano delle fabbricazioni filateliche del capitano Istvan Peterdi.
Ma questo personaggio comandava i vapori della compagnia Adria Steamship nel Mediterraneo e quindi era il vettore incaricato del trasporto. Non era cioè un filatelico che all'arrivo o in partenza si divertiva a imprimere eventuali "sue" impronte private o promozionali bensì il responsabile dell'organizzazione incaricata ad ogni effetto e con tutti i titoli del trasporto della posta.
Si può disquisire se questi bolli furono autorizzati o tollerati ma certamente non furono proibiti, tant'è vero che all'arrivo nessuno si sognò mai di sanzionare il capitano o la compagnia che, peraltro, li apponevano - per quanto ricordo - in modo da non colpire/annullare l'affrancatura.

Quanti bolli delle trasvolate (italiane e non) vennero apposti solo per una funzione estetica, celebrativa o collezionistica?

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Ultima modifica di Antonello Cerruti il 2 aprile 2019, 11:59, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2170
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da maupoz »

Ciao: Ciao:

per chiudere, almeno per conto mio, la vicenda confermo la scelta di ritirare la busta dalla sezione "annullamenti"


credo che Laurent, se legge questo intervento, possa considerare nell'articolo che scriverà per il Postalista anche le interessanti e puntuali argomentazioni di Acquarius e di Antonello circa la valenza o la tolleranza "para postale" degli annulli Peterdi e del ruolo che rivestiva come fornitore del servizio di posta nella sua qualità di capitano del battello



finalmente dopo tanti anni la mia busta PAQUEBOT ha trovato il suo vero papà .........il capitano Istvan Peterdi :fest: :fest:


Ciao: Ciao:
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2170
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da maupoz »

Ciao: Ciao:


per la partecipazione ho fatto questa tabellina che riepiloga i votanti fino alla quarta settimana

ciascuno faccia le sue considerazioni


poi ne vorrei fare una del numero degli espositori(quanti) e dei pezzi esposti


si ingrandisce

Forum tabella votanti.jpg


per il resto, continuerò a mettere dei miei pezzi anche se, probabile, riceveranno pochi voti

come ha scritto Pino ....quelli che per me sono "pezzi unici" (e lo assicuro, che lo sono) per tanti altri ...semplicemente ....non sono particolarmente interessanti


quando si farà il concorso "rarità super TOP" allora insieme ai pezzi pubblicherò anche .....le fatture di quanto pagato :uah: :uah: :uah: :uah:

tanto per dare un'idea, quanto meno, dello "pseudo" valore commerciale...se questo è un fattore determinante per un giudizio


Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 2022
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Stefano T »

Ciao:

Se andate a vedere il numero di visite di ogni singolo francobollo/saggio/erinnofilo/busta postata nelle prime 4 settimane, vi accorgerete che si parte da un minimo di 80 ad un massimo di oltre 450 visite.
Questo significa che l'interesse per l'evento non è poi così scarso, anche se il numero di votanti risulta nel complesso relativamente basso.

Ricordatevi che questa è una possibilità di poter "esporre" e far conoscere ai nostri amici i pezzi che più piacciono a noi, quindi non prendetevela se un comunissimo francobollo (forse perchè esteticamente più piacevole) viene votato maggiormente rispetto ad una rarità.
Lo spirito di questa iniziativa, infatti, è quella di poter condividere con altri quello che per noi è bello o a cui, per mille ragioni, teniamo di più.

E, ad essere sincero, accanto a pezzi magari non bellissimi, assolutamente comuni, o anche difettosi o mal conservati, ho potuto vedere ed apprezzare anche dei pezzi di grandissima rarità, valore e qualità.
E di questo ringrazio personalmente chi ha capito lo spirito dell'evento e continua a postarli. :clap: :clap: :clap:
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE
Avatar utente
maupoz
Messaggi: 2170
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da maupoz »

:-)

ecco le due tabelline riepilogative alla quarta settimana del concorso

la prima mostra il numero dei votanti per categoria e periodo

la seconda mostra ilo numero degli espositori ed i pezzi esposti (in parentesi) , il totale è il numero dei pezzi esposti (i "doppi" ci sono ma in numero esiguo)



il tutto per dare un minimo di idea di cosa stanno lavorando Giovanni e Luca .... (e tutti i partecipanti ;-) )




si ingrandisce


Forum tabella votanti e pezzi.jpg
:-))
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.
Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 2357
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Luciano61 »

Bè, a me questi concorsi piacciono.
Vi assicuro che me li guardo praticamente tutti...magari qualcuno più frequentemente (francobolli e documenti postali mediamente dal 1950 in poi) e qualcuno meno frequentemente.
Ma direi una bugia nell'affermare che non abbia guardato più e più volte anche le categorie che per me hanno meno appeal.

So che non a tutti piacciono, perché alcuni me lo hanno manifestato, lamentando più che altro un certo "intasamento" del Forum, del resto non si può fare in modo che tutti siano sempre contenti :abb:

Posso anche dire di avere votato, anche se con discontinuità.
Non la prima settimana, perché non ho avuto modo di approfondire, ma per un paio di altre sì.

Poi, lo confesso candidamente, quando era il momento di votare...me ne sono dimenticato :OOO: per poi ricordarmene un'ora dopo che le votazioni erano chiuse, mi pare di Lunedì mattina :desp:

In conclusione, per me è stata una iniziativa interessante, anzi molto interessante, che mi ha permesso di vedere cose di cui non sapevo l'esistenza.
Sono stato molto rapito da francobolli e buste soprattutto extra area italiana.

Da parte mia, salvo contrattempi, sicuramente guarderò sostanzialmente tutte le sezioni.
E se possibile continuerò a votarle tutte, anche quelle di minor interesse per me, ma non per questo da ignorarsi.

Una dritta, così non sto a leggere le specifiche:

non le consultazioni, ma le vere e proprie votazioni si aprono e si chiudono in quali giorni?
Solo per memorizzare la finestra di intervento, che immagino sia da Sabato a Domenica indicativamente...

Comunque fino ad oggi è stato, almeno per me, un gran bel entertainment :evvai: :evvai: :evvai: :evvai:

Grazie

Ciao: Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 6242
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Antonello Cerruti »

Caro Luca.
Ho sondato a lungo i giorni e le ore di "maggior traffico" sul Forum.
Non sono ancora ancora arrivato a conclusioni ma ti posso intanto anticipare che la domenica è il momento sicuramente di minor affluenza.
Saranno le partite di calcio, sarà per le esigenze della famiglia, sarà perchè l'ADSL è disponibile sul posto di lavoro piuttosto che in casa ma posticipare la chiusura delle votazioni al lunedì sera dopo un "promemoria" all'inizio della settimana, faciliterebbe un aumento dei votanti.

[E' più facile ritagliarsi un quarto d'ora al lavoro che mentre la moglie chiama...].

Cordiali saluti e calorosi ringraziamenti.
Antonello Cerruti
spirox1
Messaggi: 277
Iscritto il: 20 giugno 2017, 22:24

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da spirox1 »

cirneco giuseppe ha scritto: 10 aprile 2019, 19:26 ...
Continuiamo a postare il nostro meglio e divertiamoci con semplicità .... conta solo questo.
Comprendo il rammarico di chi ha postato pezzi straordinari, che ringrazio perché mi danno l'occasione di ammirarli e che posso solo sognarmeli, e si son visti surclassare da pezzi di poco valore, anch'io inizialmente, nel mio piccolo, ho postato i fb migliori ma ogni volta mi sono visto superare da fb premiati per bellezza ma talvolta per stranezza, dopo le prime settimane ho cominciato a pensare che chi vota, forse, non premia il fb più raro ma quello che desta curiosità.

Ringrazio gli organizzatori per questo evento, per me la prima volta, di darmi l'occasione di partecipare e non vi nascondo che mi sto divertendo tantissimo perché ogni settimana spolvero album che non sfogliavo da anni pensando ad una strategia diversa magari vincente.

Condivido al 100% il pensiero di Pino Cirneco "divertiamoci con semplicità", abbiamo la possibilità di divertirci per altre quattro settimane e di studiare strategie vincenti :ris: :ris:

Un ringraziamento particolare va Luca e Giovanni :clap: :clap: per la gran mole di lavoro e per la pazienza che dimostrano nel supportarci.... :mmm: :-)) :-))

Cordialmente.

Spiridione
Avatar utente
Lucky Boldrini
Amministratore
Messaggi: 2424
Iscritto il: 2 agosto 2007, 14:27
Località: Livorno

Re: Concorso I Top di F&F - Regolamento Edizione 2019

Messaggio da Lucky Boldrini »

Antonello Cerruti ha scritto: 11 aprile 2019, 17:23 Caro Luca.
Ho sondato a lungo i giorni e le ore di "maggior traffico" sul Forum.
Non sono ancora ancora arrivato a conclusioni ma ti posso intanto anticipare che la domenica è il momento sicuramente di minor affluenza.
Saranno le partite di calcio, sarà per le esigenze della famiglia, sarà perchè l'ADSL è disponibile sul posto di lavoro piuttosto che in casa ma posticipare la chiusura delle votazioni al lunedì sera dopo un "promemoria" all'inizio della settimana, faciliterebbe un aumento dei votanti.

[E' più facile ritagliarsi un quarto d'ora al lavoro che mentre la moglie chiama...].

Cordiali saluti e calorosi ringraziamenti.
Antonello Cerruti
Ciao Antonello,

abbiamo discusso il tuo suggerimento, e lo accogliamo :evvai:

Per l'esattezza faremo così:

le votazioni non chiuderanno più il lunedì ma andranno avanti sino al martedì mattina, dunque ci saranno 24 ore in più per esprimere le proprie preferenze;

al contempo, come sempre, dal lunedì mattina sarà possibile esporre i propri pezzi nei nuovi Topic della settimana.

Buon Forum a tutti :pea:

Luca
S T A F F

Luca Boldrini (ex Luckystr1ke) - Livorno

Immagine
Immagine Collezione base della Repubblica Italiana, nuova, servizi inclusi, varietà escluse
Rispondi

Torna a “Top di F&F 2019”

SOSTIENI IL FORUM